L’ultima notte da single si tinge di rosa con massaggi, cene originali e…kayak


Da un po’ di tempo a questa parte ha preso piede in Italia la tendenza a feteggiare l’ultima notte da single con amiche o amici, seguendo un’abitudine tutta americana. Fino a ieri però l’addio al celibato per eccellenza era considerato essere quello con spogliarellista e spettacolo hot per gli occhi di un imbarazzatissimo sposo, mente l’addio al nubilato una versione più sot tutta al maschile. Ora però le cose cambino, come rivela un sondaggio condotto dal sito matrimonio.it e reso noto in questi giorni.

L’addio al nubilato e’ un rito al quale ormai poche promesse spose rinunciano, anche se la scelta cade ancora soprattutto su appuntamenti ‘light’. Dal sondaggio emerge che la cena organizzata in un
ristorante particolare e’ ancora la scelta piu’ gettonata (27,3%), seguita da una giornata di coccole e relax da trascorrere alle terme all’insegna della bellezza (20,8%), oppure dalla serata in discoteca dove sfogare le tensioni dei preparativi insieme alle amiche piu’ care (20,5%).

Solo il 17,7% delle donne stacca la spina e parte qualche giorno per un viaggio, al contrario degli uomini che invece apprezzano molto di piu’ l’idea di passare alcuni giorni in compagnia degli amici. Tra le mete preferite dalle future spose al primo posto ci sono le Spa, seguite dalle principali capitali europee ideali per sfogarsi in un paio di giorni di shopping sfrenato.

Il sondaggio rivela però che accanto all’addio al nubilato piu’ tradizionale si sono affermate delle vere e proprie tendenze: sono sempre piu’ numerose infatti le donne a cui piace sfidare le acque agitate dei torrenti di montagna.

Un’altra categoria sceglie l’addio al nubilato modello Paris Hilton: giro per la citta’ in limousine, seguendo
l’esempio dell’americana icona della spregiudicatezza e spensieratezza al femminile, per vivere una notte speciale all’insegna del lusso sfrenato.

Sono moltissime ormai le agenzie che in Italia offrono veri e propri pacchetti per sposi e spose che vogliono provare una serata o una giornata davvero particolare: dal giro in mongolfiera, al parapendio, dal corso di cucina alla lezione di burlesque.

Apparentemente sfatato invece il mito dello spogliarello maschile. Stando al sondaggio solo il 16,2% sostiene che una volta tanto si puo’ fare, specificando pero’ di avere occhi solo per il proprio lui. Per il 29,9% lo spogliarello e’ esagerato, meglio altri tipi di scherzi e giochi per divertire la futura sposina.
Addirittura il 53,9% snobba lo strip maschile senza prenderlo neanche in considerazione.

Il buonumore dell’ultima serata da nubile e’ spesso condito anche dal cadeaux delle amiche. Il completino intimo di buon auspicio e’ il regalo preferito dal 47,8% delle intervistate.
Ma e’ ormai consuetudine che, considerando le feste sempre piu’ originali e impegnative, le compagne paghino la serata alla futura sposa senza che lei si debba preoccupare di nulla (31,6%).

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *