La wedding cake mania conquista l’Inghilterra


Ci siamo! Mancano poche ore ormai al matrimonio del secolo tra il principe William e Kate Middleton e le indiscrezioni che per mesi hanno invaso le colonne dei giornali o i servizi in tv ora iniziano ad avere qualche conferma, a partire dalla royal wedding cake.
Il simbolo per eccellenza del matrimonio, quel dolce sempre più spesso a piani e impreziosito da minuscoli dettagli, sarà di certo da Mille e una notte per i due sposini inglesi.

Innanzitutto sappiamo che saranno due le torte: una fruitcake a più piani decorata con temi floreali in bianco e avorio ed un dolce più rustico di biscotti e cioccolato.
L’attesa è ormai agli sgoccioli e tra poche ore sapremo realmente di cosa si tratterà.

A realizzare la royal wedding cake ci penserà Fiona Cairns, esperta pasticceria del Regno Unito apprezzata da star di fama mondiale. La giornalista inglese, Cassandra Jardine, penna del Daily Telegraph ed inviata ufficiale alle nozze reali, ha rivelato qualche giorno fa che la torta si troverebbe in un magazzino della zona industriale di Leicester in una stanza dai doppi vetri.

La pasticcera che ha già visto salire alle stelle le proprie richieste grazie a questa esclusiva creazione per la casa reale ha tenuto religiosamente il segreto sui dettagli della wedding cake, rispettando così il silenzio imposto da “The Office”, l’ufficio della corona preposto alle nozze.
Ciò che a tutt’oggi sappiamo a proposito della torta più chiacchierata degli ultimi cinquant’anni è che si tratterebbe di una fruitcake, una torta tipica in Gran Bretagna, caratterizzata da un gusto speziato arricchito da pezzetti di frutta candita e secca.
A rendere però unica questa torta ci penseranno le minuziose e certosine decorazioni, create con crema di burro e zucchero secondo il metodo Joseph Lambeth.
Ad ogni piano corrisponderà un diverso tema floreale, ma non solo. Come di consueto in epoca vittoriana, dove era uso tra gli innamorati parlarsi attraverso il linguaggio dei fiori, così anche ogni fiore o pianta della royal wedding avrà uno specifico e particolare significato.
Sembrerebbe dalle ultime indiscrezioni che ad arricchire la torta ci sarebbero piani dedicati a rosa inglese, cardo scozzese, narciso gallese e trifoglio irlandese.

Ma tra le tante iniziative nate per celebrare il matrimonio di William e Kate non poteva mancare il gelato. A crearlo il famoso pasticcere Colin Bleasdale. Il royal ice cream avrà la peculiarità di essere decorato infatti con zaffiro e oro, in onore dell’anello di fidanzamento di Kate Middleton.

La forma ricorderà il bouquet della sposa: il gelato, nato dalla fantasia del mastro gelataio, sarà sorretto da quindici coni, ogni pallina di gelato sarà ricoperta da caramelle a forma di gioielli e impreziosita con foglie d’oro. Per rendere il tutto ancora più prezioso, sul gelato sarà posto un vero zaffiro.
L’intento di Bleasdale non è solo quello di onorare i futuri sposi, ma ovviamente anche quello di battere il record del gelato più costoso al mondo che attualmente appartiene al ristorante Serendipity di New York con il dessert in oro 24 carati dal costo di 25mila dollari.

A decretare il vincitore del dolce più prezioso ci penserà una giuria di esperti questo week end.
La nuova creazione di Colin Bleasdale sarà inoltre accompagnata da un sorbetto allo champagne e tartufo nero. Il prezioso gelato, infine, sarà venduto nel corso di una manifestazione a Samlesbury Hall. Gli introiti saranno devoluti al Royal Agricultural Benevolent Institution, ente che si occupa di sostegni all’agricoltura sotto il patrocinio della corona

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *