A Milano tante Donne con un diavolo per capello per il libro di Giorgia Fantin Borghi

Siamo sincere: quale donna in una giornata frenetica di lavoro alla ricerca della perfetta quadratura del cerchio tra professione, casa, famiglia e femminilità, con l’imprevisto sempre dietro l’angolo, non ha un diavolo per capello? Deve aver pensato proprio a questo Giorgia Fantin Borghi, penna del mio mensile Oggi Sposi – La rivista e amica da tempo, che per la sua ultima fatica letteraria ha scelto proprio l’universo femminile declinato in tutte le sue sfaccettature in epoca moderna.
Esperta di bon ton ed organizzatrice di eventi, Giorgia Fantin Borghi ha infatti presentato ieri sera all’interno del centralissimo flagship store di Banana Republic il libro Donne con un diavolo per capello, edito da Valentina Edizioni.

Il libro è una guida semi-seria su come sopravvivere ai mille impegni di una donna mantenendo sempre bon ton e messa in piega perfetti.
In 200 pagine tutte da leggere in un fiato, tra consigli pratici e divertenti e storie di vita comune ad ogni donna in carriera e non solo, una delle voci più autorevoli in Italia in fatto di galateo sdogana le rigide e fredde regole della sapiente arte del saper comportarsi, rendendole applicabili anche nei frenetici ritmi quotidiani con capitoli dedicati a come rispondere alle mail, come sopravvivere alle riunione scolastiche e affrontare con un sorriso sulle labbra l’imprevisto imprevedibile come un tacco incastrato nelle griglie della metropolitana o il dolore ai piedi nel bel mezzo di una serata danzante.

Il volume dal tocco glamour sulle tonalità del rosa, con deliziose illustrazioni realizzate da Sara Vivan, propone uno dopo l’altro capitoli divertenti e scanzonati che mettono in luce un animo ironico e soprattutto autoironico, che non si prende mai troppo sul serio ma cerca di parlare a tutte le donne nel linguaggio più comune e semplice possibile, ovvero quello della vita reale di tutti i giorni. All’interno poi è un susseguirsi di figure femminili simbolo di una donna moderna sfaccettata e impegnata con l’intervento di professioniste della comunicazione e dell’imprenditoria italiana che hanno dato un qualcosa in più ad un testo già godibile e interessante. Ecco allora intervenire una dopo l’altra Umberta Gnutti Beretta, Gabriella Magnoni Dompè, Paola Manfrin, Rossella Canevari, Veronica Mariani, Chiara Fornari e Paola Toia.

Nel corso della serata a cui hanno preso parte centinaia di donne milanesi, amiche e sostenitrici di Giorgia, il brand Banana Republic ha proposto attraverso il suo servizio gratuito di Personal Shopping cinque outfit ispirati proprio alle pagine del libro declinando le varie situazioni tipo di una donna del XXI secolo.
Partner della serata Vincenzo Dascanio, noto artista e flower designer, che con Giorgia condivide una forte amicizia ed un progetto legato all’organizzazione di matrimoni da sogno. In occasione di questa presentazione Dascanio ha realizzato una stupenda decoltè di rose rosse, come omaggio ad una donna in carriera che stupisce sempre per ingegno e creatività.
Per scoprire però ogni dettaglio del libro il consiglio è quello di leggerlo, e perché no magari in vista del Natale di regalarlo a tutte le donne di casa, che nella loro singolare femminilità, di tanto in tanto si aggirano per casa con un diavolo per capello.

Guarda l’intervista video a Giorgia.

Credit foto: Michele Dell’Utri

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *