La designer italiana che trasforma le spose in preziose bambole portafortuna

wedding

Ogni donna durante l’infanzia ha giocato con le bambole prendendosene cura e facendo loro ricoprire i più svariati ruoli. Del resto la più celebre bambola tra tutte, la Barbie, ha nel corso dei decenni impersonato qualunque tipo di professione interpretando anche le mode e gli usi del momento.
Diventate adulte però le donne dentro di loro celano sempre in fondo al cuore quel sogno infantile fatto di bambole, piccoli abitini e un mondo incantato. Ecco allora che una giovane designer, Francesca Campioli, ha pensato di creare bambole da appendere al collo da vestire secondo il gusto e le esigenze della sua proprietaria.
Ma visto che tutte abbiamo almeno una volta nella vita sognato una bambola come noi ecco allora nascere la LaMiaMe, una bambola ciondolo gioiello che racconta chi la indossa.

Sono in tantissime già ad aver voluto una propria miniatura da portare al collo come porta fortuna ed ora LaMiaMe, la bambola di 9 cm realizzata con una speciale lega, si veste anche da sposa.

La Collezione Wedding è infatti l’ultima nata dalla mente creativa di Francesca Campioli che ha deciso di realizzare una vera e propria linea pensata per le spose e il giorno del sì.
La sposa infatti può decidere di far realizzare la propria miniatura semplicemente con un “angolo di tessuto” del vestito che indosserà quel giorno, per poi regalarlo a testimoni e damigelle o per portarlo sempre con sè per ricordare gli straordinari momenti di quel giorno.

La Collezione Wedding verrà presentata durante la serata White della Vincenzo Monti Wedding Street, il 23 maggio dalle ore 18.00 alle 22, e per l’occasione LaMiaMe farà da mascotte all’evento.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *