A Roma sale in passerella la sposa 2014: vip, eleganza e made in Italy per il Nicole Fashion Show

img_00000177

Ha scelto Roma quest’anno Alessandra Rinaudo per presentare in anteprima la nuova collezione 2014 per la sposa firmata da Nicole Fashion Group. Nella splendida cornice del Marriott Park Hotel della capitale, buyer italiani ed esteri oltre a tutta la stampa di settore hanno potuto vedere in esclusiva i modelli pensati per la sposa 2014.
Nel parterre erano presenti ospiti da tutto il mondo, tra cui i “testimoni” ideali, ossia la bellissima attrice Laura Chiatti e l’affascinante attore Luca Argentero, oltre ad Angela Melillo, Francesca Rettondini, Beppe Convertini e molti altri.
A scendere in passerella sono state tutte e 5 le linee realizzate dalla talentuosa designer Alessandra Rinaudo, che ha riconfermato ancora una volta la sua leadership in fatto di ricerca e stile nella sartorialità degli abiti da sposa: Nicole, linea elegante e chic che mantiene il nome aziendale; Colet e Jolies, dall’inconfondibile stile giovane e fresco; Romance, dai preziosissimi ricami che illuminano l’abito sempre romantico ed elegante; Alessandra Rinaudo, abiti haute couture realizzati sartorialmente in seta e caratterizzati da uno stile molto raffinato e fashion.
Oggi Sposi ha avuto il piacere di essere tra gli invitati di questo esclusivo fashion show romano e di vedere in anteprima i trend della prossima stagione.

E quali tendenze dobbiamo quindi aspettarci?
La casa di moda fondata in Piemonte nel 1996 con passione, talento e classe dalla designer Alessandra Rinaudo, insieme al marito Carlo Cavallo, che da sempre cura la parte manageriale, ha portato in scena una sposa estremamente femminile ma al tempo stesso poliedrica. Una, nessuna, centomila insomma: da femme fatale a romantica sposina, da eccentrica diva a sofisticata amante della moda d’ispirazione vintage…

Ad aprire la sfilata la sposa bucolica e romantica della linea Nicole con un capo che sembra strizzare l’occhio alla celebre creazione firmata Yves Saint Laurent nel 1999 ed indossata dalla bellissima Laetitia Casta. A conquistare gli sguardi della platea sono però i preziosissimi corpetti di strass e perle per una sposa da favola.
Ma c’è anche la sposa eccentrica e che ama osare anche nel giorno delle proprie nozze: ecco allora un abito rosso damascato con rose in rilievo e quello di tulle dalla gonna corta sul davanti e dal lungo strascico.

Per chi invece si è lasciato pervadere dalle atmosfere sofisticate degli anni ’20 del Grande Gatsby ecco allora leggere ed impalpabili vesti di seta plissè con inserti di pizzo sui toni dell’oro e del bronzo. Grande importanza anche per gli accessori con splendide mantelle di pizzo, guanti floreali e calzature di strass.

Negli sguardi dei presenti tanto entusiasmo per una sposa che piace e che sa osare con grande classe ed eleganza, ma soprattutto che veste la passione di un brand ben descritta nel video che ha introdotto lo show: tre minuti che raccontano l’azienda, le persone che stanno dietro a questi meravigliosi abiti e la dedizione per prodotti made in Italy che anche quest’anno hanno riconfermato la loro leadership nel settore della sposa.
Quella che è salita in passerella sabato sera non è stata solo la sposa 2014, ma il lavoro e l’impegno di una delle imprese che ancor oggi in tempo di crisi fanno grande l’Italia e il made in Italy nel mondo.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *