Gli ultimi trend in fatto di addio al nubilato? Barca a vela, boylesque e shooting irriverenti

data_per_una_notte_da_leoni_3

Esce questa sera nei cinema italiani l’ultimo capitolo della saga che ha fatto ridere e divertire milioni di spettatori con le improbabili disavventure e le irriverenti battute dei ragazzi di Notte da leoni. Tutto incominciò da un addio al nubilato al limite dell’inverosimile con tigri in suite d’albergo, alcol, scatti compromettenti e promesse nuziali a Las Vegas.
The Hangover, questo il titolo originale, ha sdoganato ancora di più l’idea della festa prematrimoniale tra amici, sia che questa avvenga tra gli eccessi ispirati alla pellicola hollywoodiana che non.
Sono pochi infatti i giovani che rinunciano ad una festa con gli amici di sempre per festeggiare ed esorcizzare al tempo stesso il grande passo.
In questi ultimi anni sono state tante le proposte in fatto di addii al nubilato: dall’americana limousine per scarrozzare tra le vie della città sorseggiando champagne, a week end in lussuose spa, dal corso di cucina express alla più classica puntatina nel locale di strip tease.
Per quest’anno però i trend sembrano essere altri. Continua a leggere

All’asta l’abito da sposa di Liz Taylor: il 26 giugno chi si aggiudicherà il wedding dress ?

Va all’asta l’abito da sposa del primo matrimonio nel 1950 di Elizabeth Taylor con il magnate del gruppo alberghiero più famoso al mondo, Conrad Hilton.
Si tratta del meraviglioso vestito, disegnato dalla costumista delle star di Hollywood Helen Rose per un’allora 18enne Elizabeth.
Il wedding dress è color guscio d’ostrica e verrà battuto all’asta il 26 giugno da Christie’s a Londra nell’ambito del gruppo “Pop Culture”.

Il valore dell’abito, che fu un regalo della casa cinematografica MGM, è stato stimato in una cifra compresa tra le 30mila e le 50mila sterline.

Grande successo per il White Event di Via Vincenzo Monti: la Wedding Street milanese conferma la sua eccellenza

0261md

Tanta gente, un’atmosfera viva e piena di gioia, musica, una contagiosa frenesia nei negozi aperti fino a tardi ed eventi imperdibili con nomi importanti per far sì che il giorno del matrimonio sia unico ed indimenticabile: è stato questo il White Event di Via Vincenzo Monti a Milano che si è svolto lo scorso 23 maggio.
La serata della Wedding Street d’Italia, organizzata dall’importante agenzia di comunicazione Magister Team, è stata un vero successo grazie alla voglia di fare dei commercianti, allo spirito intraprendente e professionale di tanti nomi del settore e ai cittadini milanesi che hanno aderito con grande entusiasmo, animando la via fino a tarda ora.
Nel corso della serata si sono susseguiti tanti piccoli appuntamenti: dal salotto di bon ton con Giorgia Fantin Borghi nella meravigliosa cornice della storica boutique Bellora, allo spettacolo di burlesque curato dalla Burlesque School Milano. Continua a leggere

Finchè morte non ci separi o quasi… Per l’Istat è di 15 anni la durata media delle nozze italiane

Sono in continua crescita le separazioni e i divorzi in Italia. Sembra essere questo il quadro disegnato da Istat secondo cui un matrimonio in Italia dura in media 15 anni.
Ad aumentare quindi il numero di separazioni e divorzi.
L’età media alla separazione è di circa 46 anni per i mariti e di 43 per le mogli; in caso di divorzio raggiunge, rispettivamente, 47 e 44 anni.
Questi valori sono aumentati negli anni per effetto della posticipazione delle nozze in età più mature e per la crescita delle separazioni con almeno uno sposo ultrasessantenne.
Il 72% delle separazioni e il 62,7% dei divorzi hanno riguardato coppie con figli avuti durante il matrimonio.
Il 90,3% delle separazioni di coppie con figli ha previsto l’affido condiviso, modalità ampiamente prevalente dopo l’introduzione della legge 54/2006. Continua a leggere