Dove chiederle di sposarti? A Novembre tante idee insolite e magiche per farti dire si

Complici tutti i film melensi che Hollywood ha sfornato in questi anni ormai le donne si aspettano una proposta di matrimonio degna di una pellicola con Matthew McConaughey.
I poveri uomini innamorati, che già devono prendere il coraggio a due mani per fare il grande passo, dopo aver superato il grande ostacolo della scelta dell’anello perfetto, ora devono anche pensare a dove dichiarare il proprio amore senza che la dolce metà abbia da dire.
Che poi non è tanto lei a fare questioni il più delle volte, ma le amiche, che un po’ invidiose e pettegole, non aspettano altro che sapere i dettagli della dichiarazione, contestando spesso luogo, parole oltre alla caratura della pietra messa al dito.
Come aiutare quindi gli uomini che hanno deciso in questo periodo di confessare il proprio amore e la voglia di costruire una vita insieme alla compagna?

Per rendere il compito meno difficile ecco una lista dei posti più romantici dove fare una proposta indimenticabile e di grande effetto.


1) Per la donna che ama le favole
Ha debuttato solo ieri sera ma è già record di biglietti venduti: sto parlando del nuovo spettacolo Disney On Ice – Un mondo di fantasia, a Milano presso il Mediolanum Forum fino al 10) passando da Torino (al Palaolimpico dal 15 al 17)per concludersi, con l’ultima tappa, a Roma (al Palalottomatica dal 21 al 24).
Prodotto da “Feld Entertainment“, presentato in Italia da “Applauso”in collaborazione con “The Base”a Milano e Roma e con “Eventiduemila srl” a Torino, lo show è un rutilante viaggio nel mondo Disney con i personaggi di “Cars”, “La Sirenetta”, “Trilli” e “Toys Story”.
Ad aprire lo spettacolo sul ghiaccio Topolino e Minnie. Il momento perfetto, appena abbassate le luci, per chiederle di sposarti. Del resto loro sono una delle coppie più conosciute al mondo.
A rendere il tutto ancora più spettacolare i costumi di Cynthia Nordstrom e le atmosfere create dal light designer Peter Morse.


2) Per la donna che ama farsi coccolare
Se la vostra ragazza ama i massaggi ed il relax il posto ideale per farvi dire sì è un week end ai Bagni Nuovi di Bormio, un vero e proprio paradiso per il benessere.
Nel bellissimo albergo, che ospita persino un Salone degli Affreschi da cartolina, potrete dedicarvi alle cure termali ed estetiche in un ricchissimo programma di appuntamenti e proposte.
Il consiglio è aspettare il venerdì sera, quando il percorsa spa all’aperto resta aperto fino alle 23, per chiederle di sposarvi immersi in una meravigliosa vasca a forma di tinozza sopra un cielo di stelle. Non abbiate paura del freddo: le vasche sono tutte con acqua calda e l’emozione farà il resto.


3)Per la sposa che un gioiello tira l’altro…
Se la vostra ragazza ogni volta che passa dalla vetrina di una gioielleria sembra ipnotizzata dal bagliore dei diamanti e dal luccichio delle pietre preziose perchè non portarla al Christmas Party tutto milanese organizzato da Rubinia Gioielli il 28 novembre? La maison di gioielli, che ha il suo atelier in Via Vincenzo Monti 26, come tutti gli anni organizza una serata all’insegna dell’eleganza e del Natale.
Dalle 17 alle 22 l’appuntamento è in questa via storica di Milano per scoprire la collezione del brand ma soprattutto la sua punta di diamante (giusto per restare in tema): le fedi Filodellavita, un anello dal carattere forte e sofisticato, che intreccia fili di oro o argento alternati a diamanti, rubini e smeraldi. Oltre tutto chiedendole la sua mano in questa occasione accorcerete di molto i tempi dei preparativi: infatti nella stessa sera potrete assaggiare le deliziose creazioni della pasticceria Sugar. Ma non solo: Vincenzo Monti è infatti stata nominata Wedding Street d’Italia e quindi potrete trovare tutto dall’abito da sposa, al viaggio di nozze, dalla lista nozze alle bomboniere. E che non vi dica che non siete pratici!!!


4)Per la donna che ama il Natale
Se la vostra compagna ad ogni Natale torna un po’ bambina, con gli occhi il luccichio della magia delle decorazioni e dei regali il posto ideale per chiederle di sposarvi il Christmas Village è ciò che fa al caso vostro.
Lo spazio natalizio creato da Ecliss è un luogo magico che ogni anno richiama migliaia di visitatori per l’eleganza e la cura dei suoi allestimenti e delle proposte ricercate. Nel bellissimo spazio milanese sul Naviglio Pavese verrete catapultati in un magico mondo, lontano dal grigiore della città, fatto di luci, profumi e cose meravigliose.
Nel percorso fatto di alberi di Natale, decorazioni e candele perchè non fermarsi per darle il vostro anello di fidanzamento?


5)Per la donna che ama l’arte
Lei si sposò tre volte e forse il suo vero amore non la portò nemmeno all’altare ma certo è e sarà sempre un’icona di bellezza, sensualità e fascino. Sto parlando di Marilyn Monroe, la bionda più imitata ed emulata al mondo, oggetto anche di alcune opere celebri di Andy Warhol. Ora è possibile vederle fino al 9 marzo a Palazzo Reale a Milano in un percorso espositivo ricco e variegato.


6) Per la donna appassionata di teatro
Una proposta di nozze a teatro? Sì perchè no.
In vostro aiuto arrivano due spettacoli molto romantici e imperdibili.
A Milano al Teatro Nazionale è in cartellone fino alla fine di dicembre Ghost Il musical. Il celebre film del 1990 , interpretato sul grande schermo da Patrick Swayze e Demi Moore è ora un musical divertente e coinvolgente messo in scena da Stage Entertainment.
A Roma invece al Teatro Sistina fino al 10 novembre, per poi proseguire per tutta Italia, è in scena la favola della fioraia e del suo pigmalione conosciuta da tutti come My Fair Lady. Il kolossal interpretato al cinema da Audrey Hepburn.
La Peep Arrow Entertainment e Il Sistina presentano questo nuovo adattamento del celebre film ora interpretato da Vittoria Belvedere e Luca Ward.

Se ancora non avete trovato la situazione giusta ecco l’ultima: portatela a fare colazione da Tiffany! Nel negozio di Via della Spiga è possibile e lei resterà senza parole sognando ad occhi aperti di essere una moderna Audrey.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *