Dalla polvere di un sisma al luccichio di una borsa: il sogno di due wedding planners emiliane coraggiose


La storia che sto per raccontarvi quest’oggi inizia un giorno con due esperte di wedding, conosciute ad un incontro per aspiranti organizzatrici di eventi, che all’epoca già sapevano farsi notare per voglia di fare, caparbietà ed energia. Due donne, animate come si poteva vedere dai loro sguardi attenti, pronte a darsi da fare, portando questa loro passione per il giorno del sì anche in un magazine del settore, View Sposa, con voci ed esponenti importanti in fatto di matrimoni.
Questo accadeva un anno e mezzo fa, quando tra le tante persone presenti a quell’incontro, mi si avvicinarono per presentarsi con un accento emiliano inconfondibile e un’intraprendenza riconoscibile al primo sguardo.
Da quell’incontro tante cose sono cambiate o meglio un fatto ha sconvolto le loro vite, portandole su strade differenti.
Quella terra a loro così cara che il 20 e 29 maggio del 2012 inaspettatamente incominciò a tremare sotto i loro piedi, sconvolse non solo le loro case ma le loro stesse vite.
I sogni ed i progetti fatti con fatica e sudore andarono presto in fumo per loro e per tante persone che abitavano nei pressi di Mirandola, in Emilia.


Da quell’evento così drammatico e spaventoso tanti italiani hanno mostrato il loro lato più coraggioso, rimboccandosi le maniche e ricominciando da capo.
Anche queste due donne, Virna Modena e Morena Martini, hanno voltato pagina e in breve tempo hanno capito come poter guardare oltre quelle macerie e quei sogni infranti, dedicandosi anima e corpo ad un importante progetto che prende vita dalla moda, una passione che entrambe coltivano da sempre.
Il sogno di Virna e Morena che sta facendo sempre più parlar di sè si chiama Nerocipria e prende il nome proprio dalla storia che porta dietro di sé.
Nero è il buio di quel tragico evento di un anno e mezzo fa, cipria quello del colore del cassetto (esploso durante il sisma) dove tenevano un progetto a loro molto caro: creare accessori glam, eleganti e originali, caratterizzati soprattutto da grande qualità e lavorati artigianalmente.
In poche parole: l’accessorio di moda Made in Italy. Qualcosa che sempre più di rado si trova nel nostro Paese.


Le collezioni, sofisticate ed eleganti, seguono il principio di essere sempre attuali anche con il cambiare delle stagioni, praticamente senza tempo.
Alla base di tutto il lavoro c’è la realizzazione di una fitta e operosa rete di artigiane che, come Virna e Morena, si sono trovate in difficoltà in un momento tanto duro per quella zona dell’Italia.
Anche i fornitori sono tutti della zona per cercare di mantenere Mirandola e il suo circondario vivi come erano prima del terremoto.
Inoltre i prodotti venduti stanno contribuendo alla ricostruzione dell’asilo della comunità, fondamentale sia per i bambini sia per le mamme, che spesso sono diventate l’unico sostentamento della famiglia.

Le creazioni firmate da questo nuovo brand sono perfette per tutti i giorni, ma portano con sè quel background di esperte di matrimoni che Virna e Morena conservano nel loro dna, rendendo borse, bracciali e tanto altro perfetti cadeaux per le damigelle, accessori insostituibili per le invitate e tanto altro.
E in più indossandoli contribuirete un po’ a quel sogno venuto su dalle macerie di un paese che a testa alta guarda al futuro.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *