A Milano le Officine del Volo spengono le loro prime dieci candeline con una mostra e tanti successi

bolognesi_0873

Per i milanesi è una delle location più esclusive per organizzare un evento aziendale di classe e alla moda o per festeggiare un matrimonio elegante e cool allo stesso tempo, per milioni di italiani è la cucina di uno dei programmi culinari di maggior successo di questi tempi, ma le Officine del Volo in realtà sono tanto tanto altro e a dimostrarlo è una mostra fotografica che verrà inaugurata il prossimo 6 febbraio in occasione del suo decimo anniversario.

La location infatti ha deciso di spegnere le sue prime dieci candeline raccontandosi al pubblico attraverso un racconto per immagini, inserito in un’originale installazione allestita
presso il bistrot Corsia del Giardino di Milano fino al 3 marzo.
Nate dal desiderio dell’architetto Nicola Gisonda di effettuare un vero e proprio intervento di restauro di un segmento delle ex officine aeronautiche Caproni, le Officine del Volo recuperano e mantengono il fascino di una storica architettura industriale milanese dei primi del ‘900, trasformandosi in un luogo attuale e dinamico, sempre in divenire.

Il complesso è composto di tre sale, ognuna con caratteristiche architettoniche e decorative proprie (la sala Monoplano, la sala Biplano e la sala Eliche) per lo più ristrutturate utilizzando i materiali originali, seppur dotate di attrezzature tecnologiche e moderne.
Entrare alle Officine del Volo è così fare un salto tra passato e presente in un mix sofisticato che non può lasciare indifferente anche il pubblico più esigente.

Proprio per questo motivo il mondo della moda, dell’arte, della pubblicità, del cinema e della creatività, ma anche aziende e privati, da tempo trova in questo spazio il loro luogo naturale, riconoscendogli un valore aggiunto e apprezzandolo come progetto imprenditoriale contemporaneo, ma nel rispetto della sua storicità.
Riconosciute a livello nazionale e internazionale, le Officine del Volo sono da tempo lo scenario ideale per pellicole cinematografiche nostrane e non come Chiedimi se sono felice di Aldo, Giovanni e Giacomo e Happy Family di Gabriele Salvatores, oltre che la location di talent di successo come Masterchef e Fashion Style. Tante infine le collaborazioni con grandi brand italiani e stranieri come Eni, BMW, Estee Lauder, Armani, Calvin Klein, Dsquared Jacob Cohen, Versace e Swarovski.

Ma Officine del Volo è anche, come detto all’inizio di questo post, una delle location più richieste per eleganza, minimalismo e originalità dagli sposi milanesi che vogliono un matrimonio di classe.

La mostra, organizzata per questo anniversario ricco di successi e traguardi, sarà allestita alla Corsia del Giardino, un bistrot caratterizzato anch’esso dall’impronta creativa di Nicola Gisonda, che si trova nel cuore di Milano in Via Manzoni 16.
Per la serata d’inaugurazione è prevista una breve presentazione a cui prenderanno parte Jacqueline Ceresoli, storico e critico d’arte, e Roberta Schira, scrittrice e gourmet di successo.

L’installazione visibile a partire da giovedì 6 febbraio è assolutamente originale e all’avanguardia, caratterizzata da elementi della natura, foglie e fiori, che ben si sposano con il concept del bistrot.
I bouquet concettuali, che ben si innestano nello spazio di Via Manzoni, sono formati da strisce di materiale flessibile sulle quali saranno fissate le foglie che ospiteranno i mini schermi (video card) sui quali scorreranno le immagini ed i filmati degli eventi più significativi che si sono svolti alle Officine del Volo.
3 bouquet più grandi verranno montati a soffitto, mentre 5 più piccoli saranno montati a parete.

Questo sistema permetterà di ammirare le fotografie scattate da Gabriele Basilico e Matteo Piazza nelle fasi di recupero della ex-fabbrica, ma anche di scorrere le immagini degli eventi che in dieci anni sono stati ospitati da Officine del Volo.
Per raccontare l’evoluzione dello spazio, com’era e cosa è diventato adesso.

Un appuntamento imperdibile per gli amanti dell’arte, del bello, per chi ha sempre sentito un legame con questa meravigliosa location e per chi invece nel cuore ha da tempo sognato di trascorrervi una serata o dirsi sì con la propria metà.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

Una risposta a “A Milano le Officine del Volo spengono le loro prime dieci candeline con una mostra e tanti successi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *