Fuga romantica nel cuore della Valtellina: un week end per chiederle di sposarti

Ci siamo appena lasciati alle spalle l’estate e già la voglia di montagna si fa sentire. Certo le temperature rigide e le abbondanti nevicate sembrano essere lontane, ma anche in autunno la montagna ha un fascino tutto da scoprire, tra il verde delle montagne e quel cielo limpido di un azzurro intenso.
Cosa di meglio allora di una dolce fuga romantica in Valtellina, una delle mete preferite in fatto di relax, bellezze naturali e qualità delle sue strutture ricettive?
Che sia per una fuga romantica o per un week end a sorpresa per chiederle di sposarvi questo è sicuramente un posto che vi riserverà molte sorprese piacevoli e che sono certa porterete nel cuore.
Ecco qualche consiglio allora per stupire la vostra dolce metà tra lusso, benessere, eccellenze del gusto e molto altro.

Per organizzare un week end perfetto la prima cosa da fare è quella di scegliere una sistemazione adeguata, che risponda alle vostre esigenze, prima fra tutte quelle di un luogo accogliente, bello e di impatto: tutti aggettivi riscontrabili in tanti hotel della Valtellina, uno fra tutti sicuramente l’esclusivissimo Les Fleurs Bleues: due chalet fuori dal paese di Livigno dove è possibile trovare dodici “luxury homes” magiche.
Una vacanza in uno di questi eleganti chalet alpini tra confort e lusso sarà di certo qualcosa capace di lasciare a bocca aperta qualsiasi persona.
Grazie ad una grande cura dei dettagli, dei materiali, e ad un’atmosfera unica questo luogo è certamente l’ideale per essere vissuto insieme alla propria persona speciali.
All’interno degli chalet è anche possibile rilassarsi grazie alla presenza di due sale wellness con attrezzatura sportiva, piscina, sauna e bagno turco. Continua a leggere

I segreti di un abito da sposa? Ve li insegna Alessandra Rinaudo nel corso di Bridal Style

Chi può dire di saper riconoscere senza ombra di dubbio un taffettà da uno chiffon, non solo tra le future spose, ma anche tra aspiranti e spesso anche già affermati professionisti del settore wedding?
E poi su quali fisici cade meglio un modello scultoreo ed uno ad impero? Quali regole seguire per coordinare l’abbigliamento di suocere, mamme e damigelle?
Per rispondere a tutti questi interrogativi è nato un corso, pensato da Komax, società milanese che si occupa della formazione di figure professionali di rilievo nel settore degli eventi, della moda e della comunicazione con docenti illustri e volti noti al grande pubblico.
Sono tante le domande che affollano la mente di una futura sposa alle prese con l’emozionante scelta dell’abito dei suoi sogni e spesso chi le sta vicino non è in grado di dare un parere oggettivo e competente.
L’ultimo nato in casa Komax è proprio “Bridal Style”, un nuovo corso, della durata di una giornata, per chiarire tutti questi dubbi, ma anche per preparare figure professionali capaci di consigliare le spose nella cura della propria immagine in vista del grande evento.

A tenere le lezioni la famosa fashion designer Alessandra Rinaudo, fondatrice di Nicole Spose, creatrice di moltissime collezioni da sogno e volto noto del programma “L’Abito dei Sogni” su Real Time. Continua a leggere

Festival delle Lettere: con Angelo Garini si riscopre il valore dei suoi matrimoni da sogno

Il Festival delle Lettere spegne quest’anno 10 candeline e per festeggiare questo importante traguardo dal 29 settembre al 5 ottobre dedicata nella meravigliosa cornice del Teatro Litta di Milano e non solo una rassegna fatta di importanti appuntamenti da non perdere.
Tema di quest’anno è Lettera a un sogno. Attraverso performance, dibattiti, letture, proiezioni e molto altro si riscoprirà ancora una volta il valore della lettera come forma di racconto per unire persone lontane o diverse tra loro.
Domani, mercoledì 1 ottobre, alle ore 21 appuntamento imperdibile con “Un matrimonio da sogno“, momento importante del festival condotto dall’organizzatore di eventi e matrimoni, Angelo Garini.
Insieme a lui in un talk show vivace importanti nomi del settore: prima fra tutti Giuliana Parabiago, direttrice di Vogue Sposa, seguita da Eugenio Gallavotti, curatore di Elle Spose, Annagemma Lascari, stilista e direttore creativo Schiaparelli Parigi e la psicologa Linda Bergamini. Continua a leggere