1 ott

Spose che diventano bellissime sirene nella mostra fotografica di Monica Licini

Spose come fantastiche sirene che affiorano dall’acqua in tutta la loro bellezza e leggerezza: sono queste le immagini realizzate dalla bravissima Monica Licini, regista e fotografa che dal 2010 ha fondato “La bottega della fotografia“.
Dal 6 al 13 ottobre sarà possibile vedere dal vivo questi immaginifici scatti presso il Credito Cooperativo di Inzago in una mostra fotografica dal titolo appunto “Sirene“.
Monica spiega così la rassegna: “Nasce dalla voglia di esprimere la mia creatività… mi piaceva l’idea di immortalare i movimenti degli abiti, dei capelli sott’acqua, che danno un senso di tranquillità, creando nuovi colori e nuove forme.”
E cos’hanno in comune le spose e queste figure fantastiche che hanno popolato i sogni di ogni bambina? “Musa sia la sposa che la sirena indossano abiti voluttuosi, che prendono mille sfumature a seconda del movimento, è questo che me le ha fatte accostare”.
Immagini di spose insomma che si abbandonano a sé stesse, all’acqua e ai loro sogni, diventando donne leggere, leggiadre, abbandonate al loro amore.

OkNotizie

« Torna alla home

Notizie e curiosità

Un Commento a “Spose che diventano bellissime sirene nella mostra fotografica di Monica Licini”

  1. Petrini Valter Scrive:

    quando la fotografia è trattata con la sensibilità che un pittore usa nei confronti di una sua tela, quando il significato di ciò che viene espresso ti tocca dentro, allora tutto questo ha un solo nome: arte e Monica Licini ne è degna rappresentante in cui le sue opere hanno il sapore sottile e leggero di un dolce alito che viene recepito con la giusta ed equilibrata sensazione del bello.

Lascia un Commento

Current ye@r *