Tutti pazzi per Frida Kahlo: la moda riscopre il suo fascino

Ti meriti un amore che ti voglia
spettinata,
con tutto e le ragioni che ti fanno
alzare in fretta,
con tutto e i demoni che non ti
lasciano dormire.
Ti meriti un amore che ti faccia
sentire sicura,
in grado di mangiarsi il mondo
quando cammina accanto a te,
che senta che i tuoi abbracci sono
perfetti per la sua pelle.

Ti meriti un amore che voglia ballare
con te,
che trovi il paradiso ogni volta che
guarda nei tuoi occhi,
che non si annoi mai di leggere le
tue espressioni.

Ti meriti un amore che ti ascolti
quando canti,
che ti appoggi quando fai la ridicola,
che rispetti il tuo essere libera,
che ti accompagni nel tuo volo,
che non abbia paura di cadere.

Ti meriti un amore che ti spazzi via le
bugie
che ti porti il sogno,
il caffè
e la poesia.

– Frida Kahlo

Una dichiarazione d’amore unica, passionale, piena di sentimento, di vita, di amore, proprio come era la sua autrice. Una donna a tinte forti, senza sfumature, con un carattere deciso e definito, che ha affrontato l’esistenza di petto, senza nulla che l’addolcisse.
Frida Kahlo era ed è tutt’oggi un’icona per tutti noi, simbolo di una femminilità consapevole, audace, rivoluzionaria, controcorrente.
E così a distanza di anni e anni la sua figura appassiona milioni di donne che si ispirano a lei, la riscoprono, cercano di imitarne le peculiarità.

Quest’anno la moda ha deciso di reinterpretare Freeda portandola sulle passerelle e così sono tante, tantissime
le donne che anche per il giorno del sì scelgono di ispirarsi a lei, dall’abito da sposa, sino a quello delle invitate o all’allestimento del ricevimento. Le spose che optano per un matrimonio con un mood ispirato a Freeda Kahlo sono esse stesse donne forti, decise, che amano i colori, che sanno osare e che hanno consapevolezza di sé. Continua a leggere

Carlo Pignatelli sfila a Milano: parterre di vip ad applaudire la nuova collezione con Eva Riccobono

 

Re di questa Bridal Week milanese (incoronato persino la sera prima durante gli Elle Bridal Awards), Carlo Pignatelli ha sfilato a Milano incantando tutti i presenti con una collezione romantica, elegante e ricca di novità.
Ha conquistato il vasto parterre di vip, stampa, influencer e operatori del settore wedding che sabato sera si sono radunati nella splendida location della Cattedrale della Fabbrica del Vapore per scoprire la nuova collezione 2018 dello stilista pugliese tanto amato dal pubblico italiano ma non solo.
A sfilare in passerella gli abiti Haute Couture 2018 che si sono susseguiti uno dopo l’altro in un fashion show coinvolgente, la cui regia è stata studiata da Alessandro Mazzini.

Carlo Pignatelli insomma è riuscito ancora una volta a compiere la magia, portando in scena il suo stile unico, inconfondibile, che da tempo lo contraddistingue e che è vanto del nostro Made in Italy in tutto il mondo. Lui, che ama definirsi prima di tutto “sarto”, ha dimostrato nuovamente di essere incessantemente all’opera per sperimentare, proporre qualcosa di nuovo, come il pezzo clou della collezione uomo, lo “Smoking Torino”.

Regina della passerella di questo evento della Bridal Week la modella e attrice Eva Riccobono, che ha incantato tutti i presenti con il suo allure elegante e sofisticato. Continua a leggere

Enzo Miccio: una collezione ispirata alle icone del passato per i suoi nuovi abiti da sposa

Da poche ore si è conclusa a Milano la Bridal Week,la settimana più attesa dagli operatori del settore wedding e dalle future spose per conoscere le collezioni sposa, sposo e cerimonia 2018.
Cuore pulsante di questa settimana naturalmente la manifestazione Sì Sposaitalia, arrivata alla sua 40esima edizione e che ha visto anche per quest’anno una partecipazione all’interno di Fieramilano city di migliaia di buyer, stampa specializzata e curiosi.
Ad essere sbarcato anche per la prima volta in fiera il wedding planner più famoso d’Italia, Enzo Miccio, che ha presentato al mercato italiano ed estero la sua nuova Bridal Collection.
Una collezione di abiti da sposa da sogno per il re dei matrimoni che ha voluto ispirarsi per il 2018 a tre icone di stile ed eleganza, diverse per carattere ma unite dal comune senso della bellezza e della femminilità, mai volgare e sempre composta. Sono infatti Grace Kelly, Rita Hayworth e Marlene Dietrich le muse ispiratrici di Enzo Miccio, che mi ha raccontato in anteprima questa nuova collezione da sogno.

Credit video: Michele Dell’Utri Studio
Non perdete i prossimi post con le altre interviste della Bridal Week milanese.

Due donne tagliano il nastro della Bridal Week a Milano: sono Elisa Mocci e Chiara Vitale

Dopo New york, Barcellona e Londra è ora il turno di Milano che per sei giorni ospita il meglio del wedding italiano ed estero in un ricchissimo calendario di eventi. Come ogni anno infatti il capoluogo lombardo dà il benvenuto ai grandi nomi della moda sposa, sposo e cerimonia, alle eccellenze del Made in Italy, ai brand stranieri, a buyer provenienti da ogni parte del mondo e a tanti tantissimi operatori del settore.
Domani prenderà il via la nuova edizione di Sì Sposaitalia Collezioni, la manifestazioni a Fieramilanocity che ogni anno porta il meglio del settore, lanciando tendenze, stili e nuovi talenti e che quest’anno festeggia il suo 40esimo anniversario.
Tanti tantissimi gli appuntamenti per questa Bridal Week milanese, che promette di stupire con sfilate, eventi, party dentro la Fiera e fuori in giro per la città (qui il calendario completo).
A dare il via alla settimana più bianca dell’anno ci hanno pensato due donne straordinarie, due talenti del settore che hanno virtualmente tagliato il nastro della Bridal Fashion Week ieri pomeriggio: sto parlando di Elisa Mocci, talentuosa wedding planner sarda, e Chiara Vitale, stilista a capo di Atelier Kore. Continua a leggere

Al via la Milano Bridal Week: sei giorni da non perdere tra sfilate, eventi e trend

E’ partita ufficialmente ieri la Bridal Week Milanese, l’appuntamento per buyer, stampa di settori, operatori del mondo del wedding e future spose per scoprire le nuove collezioni dei brand della moda bridal, ma anche tendenze, nuovi nomi e tanto altro.
Giorno dopo giorno vi racconterò quello che il capoluogo lombardo vivrà per sei giorni grazie ad un calendario ricchissimo di appuntamenti ed eventi da non perdere.

A dare il via ieri ci ha pensato la talentuosa wedding planner Elisa Mocci, che ha presentato nell’atelier dello stilista Peter Langner di Via Bigli il suo libro “Wedding Planner’s Staff“.
La serata è poi stata animata dalla magia dell’evento organizzato da Chiara Vitale nel suggestivo giardino dello Sheraton Diana Majestic. “L’Arte si sposa”, questo il titolo del gala di Atelier Kore che ha sfilata con una sua speciale capsule collection al fianco delle proposte gourmet dello chef Pasquale d’Ambrosio.

Questa sera invece sarà la serata di Alessandra F Couture e ElisabethB che presenteranno le nuove collezioni a Palazzo Serbelloni.

Ma ecco il calendario degli appuntamenti a partire da domani, quando si entrerà nel vivo della Bridal Week milanese con l’apertura di Sì Sposaitalia, la fiera che per il 40esimo anno consecutivo si appresta ad accogliere buyer da tutto il mondo interessati a conoscere ed acquistare i capi delle nuove collezioni moda sposa, sposo, cerimonia e accessori. Continua a leggere

Barbie alla conquista di Milano in abito da sposa tra collezionisti, fashion show e raccolte fondi

Un appuntamento quello di sabato prossimo segnato in agenda con mesi di anticipo dai tantissimi collezionisti che da ogni parte del mondo accorrono per lei. Per chi? Per Barbie, la bambola più famosa al mondo, l’icona di stile, ma anche dei tempi che cambiano, delle mode, delle conquiste, delle battaglie fatte dalle donne e incarnate da questo oggetto del desiderio, prima di bambini ma poi sempre più di grandi appassionati.

Si svolgerà a Milano infatti il prossimo week end la l’Italian Doll Convention, arrivata alla sua settima edizione, che rappresenta un evento imperdibile per collezionisti italiani ed europei.
Il tema di quest’anno? Il mondo del wedding!
Nonostante Barbie non si sia mai effettivamente sposata ha avuto modo di indossare negli anni decine e decine di abiti da sposa, ispirando e ispirandosi alle grandi maison del mondo e come sempre lanciando anche dei veri e propri trend.
All’interno dell’Hotel Melià di Milano sabato 13 e domenica 14 quindi si incontreranno oltre 250 appassionati provenienti da tutto il mondo per un evento unico, tra fashion show, una cena di gala segretissima a tema proprio wedding e poi una mostra e tanto tanto altro ancora. Continua a leggere

La Bridal Week conquista Barcellona: per Pronovias tante celebrities, abiti da sogno e persino gli angeli di Victoria’s Secret

Si spegneranno domani i riflettori sulla 27esima edizione della Barcelona Bridal Fashion Week, un appuntamento ormai imperdibile per buyer provenienti da tutto il mondo, giornalisti, blogger e influencer che dalle passerelle spagnole scoprono le nuove tendenze in fatto di abiti da sposa e da cerimonia. Un’edizione annunciata come eccezionale e che sembra proprio aver convinto tutti per il ricco calendario di sfilate, la presentazione di oltre 300 brand del settore, il 65% dei quali internazionali.

Ad aprire la kermesse ci ha pensato l’amatissimo brand Rosa Clará, per poi passare il testimone sulla passerelle a nomi come St. Patrick Studio, Jesús Peiró, Cristina Tamborero, Sophie et voilà Collection, YolanCris, Isabel Sanchís, Inmaculada García, Ángel Sánchez, Marylise & Rembo Styling, Isabel Zapardiez, Ana Torres, Raimon Bundó (che festeggia in questa occasione il suo 50° anniversario), Jordi Dalmau e Matilde Cano, Marco & María, Galia Lahav, Cymbeline, Ramón Sanjurjo, Carla Ruiz, Sonia Peña fino ad arrivare a Morilee Madeline Gardner e Demetrios, due aziende nordamericane anch’esse al loro debutto alla BBFW. A chiudere la manifestazione il vero e proprio show, attesissimo da tutti, di Pronovias, che ieri sera ha incantato i presenti e tutti coloro che hanno potuto in streaming essere spettatori di una collezione romantica e da sogno. Continua a leggere

Sfila a Roma Nicole spose con una serata evento tra premi, la nuova madrina Rocio Munoz Morales, tanti vip e io a presentare


Ad un anno di distanza dal grande evento organizzato in Laguna da Nicole Spose, torna l’imperdibile appuntamento del brand di Alessandra Rinaudo, che quest’anno promette di essere davvero unico.
Il 25 marzo andrà in scena infatti una grande serata evento della maison che questa volta torna a Roma per presentare le sue nuove collezioni.The Neverending Story, questo il titolo della sera, dove il protagonista sarà l’atteso fashion show che svelerà la collezione 2018 di Nicole Spose: 1500 ospiti internazionali tra celebrity, blogger e influencer, buyers, attori, modelle, star del piccolo schermo. Tanti i nomi importanti dello spettacolo tra cui Riccardo Scamarcio, Giulio Berruti e Maria Grazia Cucinotta. Continua a leggere