Apre Sposidea 2015: ecco i primi scatti di una mostra tutta da vivere

 

Quasi un intero anno per prepararla, per organizzare ogni singolo dettaglio, riunioni, incontri, telefoni bollenti e poi ecco tutto pronto ed ancora un’altra volta la magia è riuscita e direi nel migliore dei modi. Sto parlando della fiera sposi più attesa dell’anno, quella che da sempre è il palcoscenico per il meglio del settore che si mostra con indosso il suo abito migliore oltre che il trampolino di lancio negli anni di tante eccellenze, tanti talenti e scoperte. Sposidea 2015 ha infatti aperto i battenti ieri sera alle ore 18: accese le candele della meravigliosa corte con l’elegante e sofisticato allestimento a tema Expo del flower designer del momento, estroso e visionario, Alberto Menegardi, i visitatori hanno potuto varcare l’ingresso di Villa Castelbarco a Vaprio d’Adda.
Luci soffuse, un’atmosfera elegante e composta, mai sguaiata o fuori luogo, hanno fatto da sfondo al percorso ben studiato ed armonico dell’esposizione: un susseguirsi di proposte per organizzare il grande giorno nel migliore dei modi e sempre con grandissimi professionisti.
A dare il benvenuto appunto l’installazione eco-chic inneggiante al riuso e alla sostenibilità. Un messaggio importante quello lanciato da Menegardi: si può allestire in maniera straordinariamente elegante ma anche con un occhio all’ambiente e al riciclo.
Sono tanti, tantissimi gli espositori di quest’anno tra proposte per l’abbigliamento, musicisti, fotografi, catering, location e chi più ne ha più ne metta.
Qui qualche piccolo assaggio dell’esposizione tra l’ingresso principale e gli stand che mi stanno più a cuore, come quello di Sartoria Massimo con gli abiti da sposa della Capsule Collection Oggi Sposi che ho avuto il piacere di realizzare al fianco del bravissimo e talentuoso Massimo Panuccio.
A Vaprio il fashion stylist mostra tutta la sua creatività a 360 gradi con proposte da sera e da cerimonia. Nel suo spazio gli abiti che sabato sera sfileranno nella passerella dello Spazio Eventi di Villa Castelbarco, le proposte cocktail ma anche una piccola selezione di capi vintage di Mauro Carlo Bonazzoli, col quale lo stilista milanese ha iniziato una stimolante collaborazione. Continua a leggere

Emanuela Forlin: “Sì Sposaitalia? Una fiera che dà gioia”. L’exhibition manager si racconta ad Oggi Sposi a pochi giorni dalla bridal week

Ormai mancano pochi giorni, se non addirittura ore, all’avvio della bridal week milanese e quindi anche all’apertura della 38esima edizione di Sì Sposaitalia Collezioni, la manifestazione dedicata all’abito da sposa più attesa dell’anno. Per tutta la settimana un susseguirsi di cocktail, sfilate, presentazioni e chi più ne ha più ne metta per gli addetti del settore, per la stampa, le blogger e i tanti curiosi in giro per la città. Ma il clou sarà proprio quello che accadrà all’interno di Fiera Milano City, in un susseguirsi di stand con i brand più prestigiosi del Made in Italy e non solo in fatto di abiti ed accessori per il giorno del sì.
A svelarci qualche anticipazione e a tirare un po’ le somme delle passate edizioni proprio chi ormai da anni organizza la mostra fieristica, Emanuela Forlin, exhibition manager di Sì Sposaitalia, che di anno in anno ha visto cambiare il mondo della sposa, i suoi protagonisti, ma che con l’entusiasmo di sempre si appresta a dare il benvenuto all’edizione 2015. Continua a leggere

Alla Mondadori Alessandra Rinaudo, stilista a capo di Nicole Spose, con il suo libro L’abito dei sogni: tra aneddoti, emozioni e amici

 

Martedì 28 aprile il Mondadori Multicenter di Via Marghera a Milano ha ospitato un evento ricco di emozioni per gli amanti del wedding e non solo: a presentare il suo libro, L’abito dei sogni edito da Gribaudo, la stilista e mente creativa a capo di Nicole Spose, Alessandra Rinaudo.
Una platea di amici a dimostrare un affetto conquistato negli anni, nomi importanti del settore wedding e persino qualche futura sposina: tutti al secondo piano del multicenter ad ascoltare lei, la signora del made in Italy italiano in fatto di abiti, che moderata da Eugenio Gallavotti, direttore di Elle Sposa, e dalla wedding specialist ed event planner Giorgia Fantin Borghi, ha conquistato come sempre tutti grazie alla sua genuinità, a quel sorriso sincero ed elegante e a quell’amore per il proprio lavoro che traspare dallo sguardo dolce ma al tempo stesso attento. Continua a leggere

Abito da sposa non più uno ma due: un trend ormai per tutte, ma lanciato dalle star come Cristina De Pin

Lanciata ormai dalle celebrities straniere e nostrane la moda di indossare due abiti da sposa per il giorno delle nozze è ormai diffusa anche tra le ragazze comuni che scelgono modelli per lo più da favola e magari un po’ più accollati per la cerimonia per poi cambiarsi durante il ricevimento sfoggiando mise da red carpet.
Quest’anno sono tantissimi gli atelier che si sono infatti sentiti fare questa richiesta dalle future sposine, frutto di un trend che ormai per le star è d’uso comune.
Quello che da sempre è stato definito l’abito per un solo giorno nella vita (si spera) diventa ora per mezza giornata, con sommo piacere degli stilisti e forse un po’ meno del portafoglio.
Ma del resto tutti sognano nozze da Mille e una notte, matrimoni da favola come quelli delle donne dello spettacolo come Belen Rodriguez, Elisabetta Canalis e Cristina De Pin.
Ecco proprio a lei, la bellissima modella e attrice fiorentina al timone dell’ormai celebre programma tv Tacco 12, abbiamo chiesto i segreti della sua scelta dell’abito da sposa: non uno ma ben due vestiti da sogno per le sue nozze uniche con il calciatore Riccardo Montolivo.
Ecco quindi, a distanza quasi di un anno, i magnifici scatti realizzati da Diego Taroni, il fotografo che ha immortalato il giorno del sì dei due sposi, per la seconda prova d’abito di Cristina nell’Atelier di Roberto Cavalli a Milano. Continua a leggere

Vincere l’abito dei sogni una missione impossibile? Da Le Spose Milano non più (con un pizzico di fortuna)

E’ uno degli atelier di abiti da sposa più prestigiosi nel capoluogo lombardo, ma oltre ad offrire brand illustri e proposte sempre nuove, alle Spose di Milano sembra non bastare ed ecco allora che periodicamente lo staff organizza incontri con gli stilisti del momento, eventi a tema e tanto altro.
L’ultimo in programma è quello che andrà in scena mercoledì 18 marzo dalle ore 17 alle 21 nel negozio di Piazza Principessa Clotilde 8.
Si tratta de “La casa dei matrimoni“, ed è proprio il mio romanzo omonimo a dare il nome a questo pomeriggio tra abiti da sposa, scenografie floreali e scatti illustri.
Sarò infatti io ad accogliere le tante spose che prenderanno parte all’evento, raccontando e presentando il mio libro edito da Valentina Edizioni, soffermandomi, vista la location, proprio sulla scelta dell’abito, sul suo valore e le sue caratteristiche, prendendo spunto da quelli scelti nelle cinque storie.
Al mio fianco una presenza d’eccezione, il fotografo Carlo Carletti, per due volte nominato “Fotografo dell’Anno” dall’americana WPJA (Wedding Photojournalist Association) e protagonista del libro edito Marsilio Editori “Carlo Carletti. Fotografie di cerimonie“. Continua a leggere

Belen in passerella per Vanitas a E’ Sposa: la showgirl sfila, ma senza abito bianco

TRI_5583

Belen ancora testimonial di Vanitas, ma questa volta la showgirl a E’ Sposa ha scelto di sfilare in passerella senza l’abito nuziale. Scaramanzia o un’astuta tattica per incuriosire i media?
La Rodriguez, ospite d’eccezione insieme al marito Stefano De Martino, del defilè dell’Atelier Vanitas ha come sempre catturato gli sguardi di tutti i presenti. La sfilata del famoso marchio napoletano si è svolta durante la chiusura della manifestazione E’ Sposa 2015. Tra gli ospiti della sfilata anche i Komminuet, reduci dal successo di Xfactor.
Chi invece ha indossato l’abito da sposa è stata Vladimir Luxuria, che scendendo in passerella col velo ha scatenato l’attenzione di tutti.
L’undicesima edizione della kermesse che si è svolta al Magic World di Licola si ricorderà infatti per lei e l’immagine non certo convenzionale che l’evento ha scelto per il lancio promozionale: uno scatto con coppie eterosessuali e omosessuali insieme sull’altare di una chiesa intente a baciarsi.
Belen ha percorso la passerella con fare deciso stretta in un abitino dai colori tenui e raggiungendo subito dopo il marito.
La coppia ha scherzato poi coi giornalisti in merito al loro matrimonio, affermando che è qualcosa che vivono alla giornata. Che possa essere il segreto dell’amore eterno?

Credit foto: Piero Garofalo

Sei una sposa dalle mille domande? A Putignano ecco l’evento giusto per te

A poco tempo dalla seguitissima iniziativa “Wedding Experience 2.0”, che ha visto il coinvolgimento di numerose fashion blogger, e dalla “Christmas Experience” nell’atelier di Lecce, la maison Valentini torna a far parlare di sè con un evento tutto da scoprire.
“Abito sposa – 100 domande e 100 risposte” è questo il nome della curiosa iniziativa.
Quale modello di abito si addice a me? Come studiare acconciatura e make up? Velo lungo o velo corto? Sono solo alcuni degli interrogativi che ogni sposa si fa e a cui la maison vuole dare una risposta. L’occasione sarà un pomeriggio nello storico atelier della maison a Putignano (Ba). Continua a leggere

Il mito di Grace Kelly rivive in una collezione di abiti da sposa da sogno

KAIROS
Tra meno di un mese uscirà nelle sale cinematografiche italiane la pellicola Grace di Monaco, con Nicole Kidman ad impersonare la bellissima principessa, icona di classe senza tempo.
Il suo stile sofisticato ed elegante è infatti da sempre fonte di ispirazione per il mondo della moda.
Perfetta espressione di femminilità, bon ton, con le sue gonne vaporose, le tinte pastello, i foulard e le collane di perle, Grace Kelly è però immortale nella mente di tutti in uno scatto che l’ha resa celebre col passare degli anni, ovvero la sua immagine nel giorno del suo matrimonio con il Principe Ranieri III.
Lo stupendo abito di taffettà, gros de longre di seta e pizzo, è passato alla storia come l’abito da sposa più elegante e ricercato, sogno proibito di milioni di sposine. Continua a leggere