A Milano un fine settimana all’insegna delle nozze

Un week end per inguaribili romantici, per chi crede ancora nel grande sì e per chi tra pochi mesi convolerà a nozze. A Milano infatti il 22 e 23 ottobre saranno due giorni molto speciali: non solo per chi ha deciso di sposarsi e deve ancora organizzare tutto, ma anche per chi pensa che il mondo del wedding possa essere un’occasione professionale importante in cui dare il meglio di sé e specializzarsi.
Partono infatti domani due appuntamenti imperdibili: il primo è Italian Wedding Style, il salone del matrimonio nel cuore di Milano, esattamente a Palazzo Giureconsulti, che proporrà al suo interno alcune delle eccellenze del settore, e il secondo invece è la terza edizione di The Love Affair, una due giorni dedicata a tutto ciò che di creativo ed originale può esserci nel mondo dei matrimoni.


Il primo, ideato da Sara Giovanna Carletti, vuole essere un omaggio all’Italia, mostrando quanto di bello e di eccellente c’è nel nostro Paese anche quando si parla di nozze.
Quattro piani di atmosfere, allestimenti, scenografie, proposte ed eventi per un’esperienza a 360 gradi. A dare il benvenuto ai visitatori ci sarà un’intera area realizzata con la direzione creativa di Elisabetta Cardani, una delle Flower Designer italiane di maggior talento, che negli anni si è distinta per gusto, classe e conoscenza delle materie prime, riuscendo a creare vere e proprie suggestioni emozionali, che non lasciano mai indifferenti, ma che riescono ad esaltare tutta la bellezza della natura, dei colori, e dei materiali. Una vera e propria “stilista del fiore”, tanto da essere stata nominata “Ambasciatore Italian Wedding Style” di questa edizione, proprio per la sua capacità di racchiudere dentro di sé tutte le caratteristiche stilistiche che fanno grande il nostro Paese in fatto di creatività e ricerca del bello. Continua a leggere

L’Italia è ancora la meta da sogno per la luna di miele

Che il nostro Paese avesse un grande ascendente sugli stranieri già si sapeva e anche che molti lo scegliessero per convolare a nozze, ma ora arriva la conferma ufficiali dall’Osservatorio sul Wedding Internazionale di Sposa Mediterranea Network.
Del resto negli ultimi anni sono stati tanti i divi di Hollywood a scegliere l’Italia per pronunciare il fatidico Sì, basti pensare a George Clooney, Tom Cruise, Sofia Coppola e tanti altri.
I dati presentati lo scorso fine settimana a Ravello in occasione di un’importante convention del settore all’Hotel Bonadies sono chiari: il Belpaese è la meta europea preferita in fatto di destination wedding e la seconda a livello mondiale, seguita solo dai Tropici e dalle Hawaii. Subito dopo l’Italia si sono posizionate Francia, Grecia e India.

Il mondo del wedding non è un fenomeno di colore – ha affermato Suita Carrano, general manager di Sposa Mediterranea Network e coordinatrice dell’ Osservatorio – ma crea numerose opportunità occupazionali e può assicurare un contributo anche per i giovani meridionali che intendano formarsi in questo campo. Anche per questo abbiamo scelto di rendere pubblici alcuni dati scaturiti da una costante analisi del fenomeno. Il matrimonio made in Italy viene scelto per l’ introvabile mix di buon cibo, buon vino, arte, cultura e panorami, oltre che la certezza di un calore umano che difficilmente si trova in altre nazioni.Continua a leggere

“I tuoi sogni più belli masterclass” con Giorgia Matteucci: imparare il mestiere dalla wedding planner di Belen ora è possibile

Sono tanti i corsi di formazione per uno dei lavori più sognati del 21esimo secolo, quello di wedding planner: ci sono quelli per giovani talenti in erba, per chi vuole specializzarsi in destination wedding per un pubblico straniero e chi invece desidera diventare il punto di riferimento nell’organizzazione di matrimoni per vip.
Lo sappiamo queste nozze sono le più chiacchierate, le più fotografate, ma anche le più temute. Sì perché le star, che siano vere o presunte, nostrane o d’Oltre Oceano, sono difficili da accontentare. Servono doti e qualità rare, pazienza e preparazione, oltre a tanta riservatezza e calma.

Una delle wedding planner che più ha fatto parlare di sé perché organizzatrice del matrimonio più paparazzato degli ultimi 10 anni in Italia è senz’altro Giorgia Matteucci, l’event planner di Belen Rodriguez (seguita a ruota da Elisa Mocci, brava e talentuosa ragazza sarda che nel suo portfolio può annoverare nomi illustri come Elisabetta Canalis). Continua a leggere

L’Unione Artigiani dalla parte dei wedding planner: un corso ad hoc per qualificare la professione

Ha preso il via martedì 16 ottobre il primo corso di formazione per wedding planner organizzato dall’Unione Artigiani della Provincia di Milano. Presso la sede centrale milanese di Via Doberdò 16 si è tenuta l’inaugurazione del corso alla presenza del Segretario Generale dell’associazione, Marco Accornero, dei docenti e degli allievi oltre che di alcuni organi di stampa locale.
Finalità del corso è qualificare e promuovere una professione come quella del wedding planner, che negli ultimi anni ha avuto sì un boom di richieste ma anche una mancanza di regolamentazione della categoria a cui hanno potuto accedere indistintamente persone più o meno preparate.
Forse a causa di messaggi fuorvianti da parte dei media e dell’industria cinematografica soprattutto americana il mondo del wedding ha subito una repentina impennata, facendo credere ai più di essere una grassa gallina dalle uova d’oro e dai facili guadagni, a cui era possibile accedere senza grosse difficoltà e senza particolari percorsi di studi. Niente di più sbagliato!
La professione del wedding planner, così come quella di qualsiasi lavoro, necessità di formazione, di pratica continua e di tanta tanta esperienza.
Ecco allora che l’Unione Artigiani, associazione che dal 1945 rappresenta, tutela e forma le aziende artigiane del territorio, e che fa dell’ impegno al servizio delle imprese artigiane l’unico suo intento, ha pensato di dare l’opportunità a coloro che desiderino affacciarsi a questo settore creando un corso di formazione ad hoc sul tema. Continua a leggere

Organizzare un matrimonio dalla A alla Z? Ve lo insegna Silviadeifiori con un corso unico nel suo genere


Quanti corsi per aspiranti e non wedding planner! Ma siamo proprio sicuri che l’arte si impari dietro ai banchi di scuola? E se poi al momento di organizzare il primo matrimonio non si sa da dove partire? Ecco allora il primo corso sul campo che mette alla prova le wp con un progetto wedding da realizzare insieme ed in due giorni.
Chi se non Silviadeifiori poteva avere questa brillante idea? Sabato 19 maggio quindi tutti nella bellissima cornice del Grand Hotel Villa Tuscolana a Frascati per toccare con mano il mestiere dell’organizzatore di matrimoni. Continua a leggere

Un prestigioso corso di formazione per aspiranti wedding planner


Il corso in Wedding Planner ha l’obiettivo di preparare giovani professionisti nel mondo degli Eventi e della Consulenza d’immagine in un comparto specifico quale l’organizzazione di Cerimonie. Tali eventi di estrema valenza, di importanza sociale, gestionale e attenzione psicologica necessitano di figure appassionate e preparate. Continua a leggere

Natale perfetto? A lezione da Silvia e Giorgia per imparare tutti i trucchi


Sembra presto, ma Natale arriverà in un baleno e per tutte le neo-mogli, o per future e lungimiranti sposine, Giorgia Fantin e Silviadeifiori hanno pensato ad un nuovissimo piccolo corso creativo di decorazione, allestimento della tavola, packaging e piccola gastronomia, davvero alla portata di tutti! Continua a leggere

Tutte pazze per il galateo con i corsi di Giorgia e Silvia


Si è svolta ieri con grande successo presso il SIAM – Società di Incoraggiamento Arti e Mestieri, l’edizione ufficiale del Corso di Galateo e bon ton dell’allestimento nel Matrimonio tenuto dalle nostre due esperte d’eccezione Giorgia Fantin e Silviadeifiori. Continua a leggere