Esce “Ti amo…Sposiamoci!”: stasera Wedding Night in Mondadori per il lancio del cofanetto

Esce ufficialmente oggi negli store del gruppo il nuovissimo “Ti amo…sposiamoci!“, il cofanetto dedicato all’organizzazione del matrimonio firmato da Mondadori Store.
A lanciare questo inedito prodotto una serata a tema nel centralissimo Mondadori Megastore di Piazza Duomo a Milano, dove dalle 18 di questo pomeriggio ad accogliere gli ospiti dell’evento, ma anche i clienti del negozio ci saranno spose incantate e un programma ricco di sorprese.

La vetrina di Mondadori Duomo allestita da Alberto Menegardi con l'abito di Sartoria Massimo e il lampadario di Sussiebiribissi

La vetrina di Mondadori Duomo allestita da Alberto Menegardi con l’abito di Sartoria Massimo e il lampadario di Sussiebiribissi

In un suggestivo giardino con rose e peonie giganti realizzate dal noto flower designer Alberto Menegardi sarà infatti presentato il nuovo wedding box dedicato agli sposi e all’organizzazione delle loro nozze.
La serata si aprirà con una vetrina vivente a tema che darà il benvenuto agli invitati e uno speciale flash mob realizzato da Cristina Messina e dalla sua scuola di danza Acadance Marry me che animerà, catturando l’attenzione dell’intero store.

Qualcosa di assolutamente insolito andrà in scena nel Mondadori Megastore questa sera con le spose di Sartoria Massimo in giro per il negozio, rese ancora più belle dai look studiati appositamente per l’evento dallo staff dell’hair stylist Luciano Colombo e dalle make up artist di Limoni.

Durante la serata verranno finalmente svelati i dettagli di questo cofanetto, studiato da Mondadori Store al fianco di Wedding Box Italia, proprio per permettere agli sposi di organizzare le nozze in maniera semplice, veloce e con un risparmio di circa 5000 euro.
Inoltre all’interno del cofanetto “Ti amo…sposiamoci!” è contenuto lo speciale planning scritto da me con utili consigli su cosa non dimenticare durante i preparativi e corredato dagli scatti suggestivi del fotografo Diego Taroni.

Dov’è possibile acquistare “Ti amo…sposiamoci!”? In tutti gli store Mondadori e sul sito web.

Siete tutti invitati questa sera per un cocktail speciale dedicato al mondo del wedding ma non solo, una serata speciale da non perdere!

Si Sposaitalia: un prestigioso palcoscenico per lanciare le mie ultime novità

 

Immagine 1 di 16

Emanuela Forlin e Chiara Besana aprono l'evento Anche i libri vanno a nozze

Venerdì scorso, a poche ore dall’apertura ufficiale della 38esima edizione di Si Sposaitalia, ho avuto il piacere di essere protagonista di uno speciale appuntamento chiamato Anche i libri vanno a nozze con Chiara Besana: una conferenza stampa dedicata alla presentazione del mio libro La casa dei matrimoni, edito da Valentina Edizioni, accompagnata però anche dal lancio di importanti progetti che mi riguarderanno nei prossimi mesi.
Ad aprire l’appuntamento nella Vip lounge della manifestazione davanti ad una platea di addetti del settore, blogger, giornalisti ed amici uno speciale ed emozionante momento di danza pensato ad hoc da Cristina Messina, ballerina ed insegnante di Acadance Marry me. Ma quello iniziale non è stato l’unica parentesi a suon di musica, tutta la presentazione infatti è stata animata da bravissimi ballerini in abito da sposa che hanno elegantemente fatto da cornice all’evento, lanciando uno di quei must di stagione che il mondo del wedding sta scoprendo ovvero la presenza sempre più richiesta di balli o flash mob durante il giorno del sì. Continua a leggere

L’Italia pazza per i flashmob e non solo: la danza alla conquista dei matrimoni

 

Come la maggior parte delle mode in fatto di wedding anche questa è arrivata Oltreoceano: sto parlando del trend dei flashmob. Li abbiamo conosciuti grazie a pellicole hollywoodiane che ci hanno fatto sognare e, come sempre, non abbiamo esitato e abbiamo preso la palla al balzo.
Ma come spesso accade siamo andati oltre e quest’anno la vera moda in fatto di matrimoni sembra essere la danza. Avete capito bene non più solo flashmob fatti di testimoni o amiche della sposa, ma veri e propri momenti con musica e balli studiati appositamente con il mood dell’evento.
Una delle voci più autorevoli di questa tendenza è Cristina Messina, ballerina e insegnante di danza, che ha persino da poco fondato la ACAdance marry me.
Tutto è iniziato un po’ per caso” mi ha confidato Cristina, che senza che se lo aspettasse ha ricevuto le prime richieste di coreografie per il giorno delle nozze. Continua a leggere