Esce “Ti amo…Sposiamoci!”: stasera Wedding Night in Mondadori per il lancio del cofanetto

Esce ufficialmente oggi negli store del gruppo il nuovissimo “Ti amo…sposiamoci!“, il cofanetto dedicato all’organizzazione del matrimonio firmato da Mondadori Store.
A lanciare questo inedito prodotto una serata a tema nel centralissimo Mondadori Megastore di Piazza Duomo a Milano, dove dalle 18 di questo pomeriggio ad accogliere gli ospiti dell’evento, ma anche i clienti del negozio ci saranno spose incantate e un programma ricco di sorprese.

La vetrina di Mondadori Duomo allestita da Alberto Menegardi con l'abito di Sartoria Massimo e il lampadario di Sussiebiribissi

La vetrina di Mondadori Duomo allestita da Alberto Menegardi con l’abito di Sartoria Massimo e il lampadario di Sussiebiribissi

In un suggestivo giardino con rose e peonie giganti realizzate dal noto flower designer Alberto Menegardi sarà infatti presentato il nuovo wedding box dedicato agli sposi e all’organizzazione delle loro nozze.
La serata si aprirà con una vetrina vivente a tema che darà il benvenuto agli invitati e uno speciale flash mob realizzato da Cristina Messina e dalla sua scuola di danza Acadance Marry me che animerà, catturando l’attenzione dell’intero store.

Qualcosa di assolutamente insolito andrà in scena nel Mondadori Megastore questa sera con le spose di Sartoria Massimo in giro per il negozio, rese ancora più belle dai look studiati appositamente per l’evento dallo staff dell’hair stylist Luciano Colombo e dalle make up artist di Limoni.

Durante la serata verranno finalmente svelati i dettagli di questo cofanetto, studiato da Mondadori Store al fianco di Wedding Box Italia, proprio per permettere agli sposi di organizzare le nozze in maniera semplice, veloce e con un risparmio di circa 5000 euro.
Inoltre all’interno del cofanetto “Ti amo…sposiamoci!” è contenuto lo speciale planning scritto da me con utili consigli su cosa non dimenticare durante i preparativi e corredato dagli scatti suggestivi del fotografo Diego Taroni.

Dov’è possibile acquistare “Ti amo…sposiamoci!”? In tutti gli store Mondadori e sul sito web.

Siete tutti invitati questa sera per un cocktail speciale dedicato al mondo del wedding ma non solo, una serata speciale da non perdere!

Ottobre mese degli sposi tra open day e fiere: a Palazzo Parigi il matrimonio è una sorpresa

MBWedding ci riprova e dopo il successo dell’edizione 2014 torna a fare sfoggio di sé e dei suoi protagonisti in una giornata da sogno nella suggestiva ed elegante cornice di Palazzo Parigi a Milano.
La rete d’impresa di eccellenze del settore wedding capitanata dalla brava wedding planner Diana Da Ros torna infatti in una delle location più suggestive nel cuore della città meneghina per presentare alle coppie di futuri sposi tendenze, novità e professionalità.
Un’occasione unica per scoprire gli abiti da sposa della nuova collezione Le Spose di Giò e gli abiti da sposo firmati Paolo Pessina, le proposte floreali di Alberto Menegardi, le meravigliose Wedding cakes di Bella’s Bakery, le novità firmate Diana Da Ros Event Planner per l’organizzazione del Matrimonio ed i nuovi pacchetti Wedding fitness, le collezioni di coordinati nozze a cura di Loveday, le nuove destinazioni per il viaggio di nozze con Kel 12 tour operator, l’auto Audi dei vostri sogni, la lista nozze dedicata alla casa firmata Archiwedding e Milesi srl, e la magia delle foto dei maestri fotografi di Photo27.
Sono ben quattro i temi di tendenza identificati da MBWedding all’interno di questa giornata tutta da scoprire:

CONTEMPORARY METALS – oro, argento e rame
FUN PASTELS – mix di colori pastello per un matrimonio giocoso all’aperto
CLASSIC TOTAL WHITE – l’eleganza senza tempo del Matrimonio total white
ROMANTIC TRAVEL – Il tema del viaggio declinato in ogni aspetto del Matrimonio Continua a leggere

Cristina De Pin: “A un anno dalle nozze riguardo le foto e mi emoziono proprio come quel giorno”

Primo anniversario di nozze per Cristina De Pin e Riccardo Montolivo, che per festeggiare l’evento si sono regalati una romantica cena a lume di candela in Puglia.
La coppia si è però fatta un altro regalo ovvero l’album di nozze: sì perché a distanza di un anno abbiamo trovato Cristina proprio nello studio milanese del fotografo Diego Taroni per sfogliarlo.
Presa dai tanti impegni, non ultimo le riprese del programma di successo Tacco 12!…si nasce in onda su La5, Cristina è infatti riuscita a godersi finalmente quegli scatti che hanno immortalato gli istanti più emozionanti e belli di quel giorno.
Era il 22 maggio dello scorso anno quando lei e Riccardo Montolivo si sono detti sì in una cerimonia molto intima e blindata che si è celebrata nella chiesa di Santo Stefano nel piccolo Comune di Taino. A un anno di distanza, la coppia è più innamorata e felice che mai.
Come non chiederle allora le sensazioni e le emozioni nello sfogliare quell’album dei ricordi? Lei tra una pagina e l’altra ci ha svelato tutto il suo essere una ragazza semplice, di grande sensibilità e legata ai valori della famiglia e dell’amore. E per finire ci ha detto qual è il traguardo a cui spera di arrivare. Continua a leggere

Design & Taste all’insegna del wedding con Vogue Sposa: da Galbiati Arreda ospiti, show cooking e tante sorprese

 

E’ partito tutto un mese fa con il primo evento da Galbiati Arreda in occasione del Fuori Salone e poi è stato un susseguirsi di appuntamenti glamour, eleganti ed imperdibili organizzati da Chi è Chi ed inseriti nelle iniziative Expo in Città e patrocinati dal Comune di Milano. Lunedì sarà la volta di un nuovo evento nella splendida cornice di uno dei nomi più illustri dell’arredamento a Milano, dove dalle 18 alle 21, lo show room di Viale Certosa 21 si trasformerà nel palcoscenico del meglio del wedding. Design & Taste, questo il nome dell’iniziativa, vedrà ancora una volta protagonista il mondo dell’arredo e del food con gli show cooking della Pasticceria Angela Milano, oltre ad una lunga serie di eccellenze del Made in Italy in fatto di matrimoni.

Partner d’eccezione Vogue Sposa: a presenziare alla serata Giuliana Parabiago, direttore della rivista ed autrice, tra i tanti titoli, anche di Sì! Matrimoni regali matrimoni reali, libro appena uscito in libreria edito da Vallardi e scritto a quattro mani al fianco di Enrica Roddolo.
Ad accogliere gli ospiti un allestimento creato per l’occasione, con 12 abiti da sposa di Couture Hayez Milano arricchiti da bouquet sul tema del food realizzati dal flowers designer e wedding planner Marco Frigerio. Continua a leggere

Al Salone del Libro di Torino si parla di matrimoni: un dibattito sul tema partendo dal mio libro La casa dei matrimoni

 

Si è aperta ieri mattina la 28esima edizione del Salone Internazione del Libro di Torino e subito un via vai di scrittori, giornalisti ed opinionisti è sceso in campo per raccontare le ultime novità in fatto di editoria, discutere di tematiche talvolta importanti ed altre più frivole, ma facendo respirare al visitatore quella ricchezza di pensiero e di sentimento che tra le pagine di un libro trova la sua più naturale espressione.
Ad inaugurare lo Spazio Autori del Salone il mio libro, La casa dei matrimoni edito da Valentina Edizioni. Sì perché i libri sono questo, tanti mondi da esplorare, da conoscere ed in cui perdersi e quindi perché non parlare anche di nozze?
Ed ecco quindi, partendo proprio dalle pagine del mio romanzo autobiografico, che al Salone si è dibattuto di matrimoni, del loro significato e del loro modo di cambiare a seconda dei decenni.
Al mio fianco Mapi Danna, giornalista ed ideatrice di Love Books, e Don Carlo Bertola, parroco della Chiesa di San Giorgio a Torino ed autore anch’esso di libri religiosi.
Il libro, uscito a novembre, è il racconto delle cinque storie d’amore della mia famiglia dal Dopo Guerra ad oggi, e mostra come sia cambiato il modo di noi italiani di dirci sì, di credere nella famiglia e di come questo passo della vita abbia assunto caratteristiche e significati sempre nuovi.

 

A fare da cornice alla presentazione anche una sposa in carne ed ossa, con indosso una delle creazioni della Capsule Collection Oggi Sposi realizzata da Massimo Panuccio, stilista a capo della Sartoria Massimo, e da me ed ispirata proprio alle pagine del libro.
In occasione della manifestazione ho annunciato anche il mio prossimo libro in uscita: la storia ricca di aneddoti, curiosità e vicende ancora sconosciute di uno dei maestri della moda italiana, Lorenzo Riva, stilista, uomo che ha fatto lo stile e la storia del Made in Italy, dell’abito da sposa e insomma delle donne italiane.

Credit foto: Diego Taroni

Il make up sposa per il 2015: consigli e piccoli trucchi dalla make up artist Limoni

Trucco sposa quali consigli, colori e attenzioni seguire in vista del grande giorno? Ce li svela in un’intervista ricca di spunti e sorprese Mary Parpinel, make up artist del gruppo Limoni e La Gardenia, che per la stagione dei matrimoni 2015 ha pensato ad un vero e proprio Wedding Beauty Program, un nuovo progetto dedicato a tutte le spose per il momento più atteso e indimenticabile del loro essere donna.

In molte delle città del circuito delle due insegne è possibile infatti da qualche settimana aderire al progetto di bellezza pensato ad hoc per il trucco del “giorno del sì” in pochissime semplici mosse: basta inviare una e-mail a oggimisposo@llg.eu per ricevere informazioni e per prenotare la propria prova make up gratuita all’interno di uno dei punti vendita aderenti al progetto, dedicarsi un’ora di bellezza e di consigli con una delle make up artist di Limoni e La Gardenia nel giorno fissato e, infine, sceglierla per essere truccata, a casa, a regola d’arte il giorno del matrimonio. Il servizio ha un costo promozionale di € 150 e comprende inoltre una consulenza per la fragranza più adatta da “indossare”, un esclusivo beauty gift che sarà consegnato il giorno del fatidico “Si lo voglio” e, ancora, dieci voucher per le amiche e tutte le donne vicino alla futura sposa che il giorno della cerimonia desiderano regalarsi una seduta make up in una delle Profumerie Limoni e La Gardenia.

Ma ora scopriamo tutti i consigli della truccatrice del gruppo. Continua a leggere

Abito da sposa non più uno ma due: un trend ormai per tutte, ma lanciato dalle star come Cristina De Pin

Lanciata ormai dalle celebrities straniere e nostrane la moda di indossare due abiti da sposa per il giorno delle nozze è ormai diffusa anche tra le ragazze comuni che scelgono modelli per lo più da favola e magari un po’ più accollati per la cerimonia per poi cambiarsi durante il ricevimento sfoggiando mise da red carpet.
Quest’anno sono tantissimi gli atelier che si sono infatti sentiti fare questa richiesta dalle future sposine, frutto di un trend che ormai per le star è d’uso comune.
Quello che da sempre è stato definito l’abito per un solo giorno nella vita (si spera) diventa ora per mezza giornata, con sommo piacere degli stilisti e forse un po’ meno del portafoglio.
Ma del resto tutti sognano nozze da Mille e una notte, matrimoni da favola come quelli delle donne dello spettacolo come Belen Rodriguez, Elisabetta Canalis e Cristina De Pin.
Ecco proprio a lei, la bellissima modella e attrice fiorentina al timone dell’ormai celebre programma tv Tacco 12, abbiamo chiesto i segreti della sua scelta dell’abito da sposa: non uno ma ben due vestiti da sogno per le sue nozze uniche con il calciatore Riccardo Montolivo.
Ecco quindi, a distanza quasi di un anno, i magnifici scatti realizzati da Diego Taroni, il fotografo che ha immortalato il giorno del sì dei due sposi, per la seconda prova d’abito di Cristina nell’Atelier di Roberto Cavalli a Milano. Continua a leggere

Una special wedding night per presentare la mia capsule collection Oggi Sposi disegnata da Sartoria Massimo

Un grande successo di pubblico per l’anteprima dedicata alla stampa e agli operatori del settore della mia prima Capsule Collection chiamata Oggi Sposi realizzata in collaborazione con Sartoria Massimo: giovedì 12 marzo nell’esclusivo show room Vanda Catucci di Via Vincenzo Monti 28 è infatti andata in scena per la prima volta la collezione di dodici abiti da sposa disegnati da Massimo Panuccio, talentuoso stilista che da oltre vent’anni veste le donne più eleganti e raffinate di Milano e non solo, fianco fianco con me.
Su due grosse pedane l’installazione con table vivant delle dodici modelle ha accolto i numerosi ospiti accorsi: da una parte modelle professioniste, dall’altra ragazze comuni della porta accanto, ma pur sempre bellissime, simbolo della sposa di oggi, quella che ogni giorno dice sì.
Ognuna di loro ha indossato i capi disegnati da Massimo Panuccio e firmati da me, caratterizzati da tessuti preziosi, linee pulite che trovano ispirazione nel passato ma che guardano al futuro con quel tocco moderno e sbarazzino con un comune fil rouge: l’eleganza e la sobrietà.
Ad impreziosire le creazioni 12 acconciature realizzate e studiate per l’occasione da Luciano Colombo, hair stylist di grande fama che con il suo staff ha dato vita a vere e proprie opere d’arte, intrecciando nei capelli fiori profumati, pietre dure e addirittura un pregiato lampadario di Sussiebiribissi. Il make up invece è stato curato dalle esperte truccatrici di Limoni Profumerie.
A curare gli allestimenti il grande talento di Anna Flower Designer, premiata già in passato a Orticolario per la sua eleganza e originalità, oltre alle bellissime lanterne appese nel cortile interno appartenenti alla collezione Zodiaco di Antonio Di Meglio, art director per l’appunto di Sussiebiribissi. Continua a leggere