Due donne tagliano il nastro della Bridal Week a Milano: sono Elisa Mocci e Chiara Vitale

Dopo New york, Barcellona e Londra è ora il turno di Milano che per sei giorni ospita il meglio del wedding italiano ed estero in un ricchissimo calendario di eventi. Come ogni anno infatti il capoluogo lombardo dà il benvenuto ai grandi nomi della moda sposa, sposo e cerimonia, alle eccellenze del Made in Italy, ai brand stranieri, a buyer provenienti da ogni parte del mondo e a tanti tantissimi operatori del settore.
Domani prenderà il via la nuova edizione di Sì Sposaitalia Collezioni, la manifestazioni a Fieramilanocity che ogni anno porta il meglio del settore, lanciando tendenze, stili e nuovi talenti e che quest’anno festeggia il suo 40esimo anniversario.
Tanti tantissimi gli appuntamenti per questa Bridal Week milanese, che promette di stupire con sfilate, eventi, party dentro la Fiera e fuori in giro per la città (qui il calendario completo).
A dare il via alla settimana più bianca dell’anno ci hanno pensato due donne straordinarie, due talenti del settore che hanno virtualmente tagliato il nastro della Bridal Fashion Week ieri pomeriggio: sto parlando di Elisa Mocci, talentuosa wedding planner sarda, e Chiara Vitale, stilista a capo di Atelier Kore. Continua a leggere

Al via la Milano Bridal Week: sei giorni da non perdere tra sfilate, eventi e trend

E’ partita ufficialmente ieri la Bridal Week Milanese, l’appuntamento per buyer, stampa di settori, operatori del mondo del wedding e future spose per scoprire le nuove collezioni dei brand della moda bridal, ma anche tendenze, nuovi nomi e tanto altro.
Giorno dopo giorno vi racconterò quello che il capoluogo lombardo vivrà per sei giorni grazie ad un calendario ricchissimo di appuntamenti ed eventi da non perdere.

A dare il via ieri ci ha pensato la talentuosa wedding planner Elisa Mocci, che ha presentato nell’atelier dello stilista Peter Langner di Via Bigli il suo libro “Wedding Planner’s Staff“.
La serata è poi stata animata dalla magia dell’evento organizzato da Chiara Vitale nel suggestivo giardino dello Sheraton Diana Majestic. “L’Arte si sposa”, questo il titolo del gala di Atelier Kore che ha sfilata con una sua speciale capsule collection al fianco delle proposte gourmet dello chef Pasquale d’Ambrosio.

Questa sera invece sarà la serata di Alessandra F Couture e ElisabethB che presenteranno le nuove collezioni a Palazzo Serbelloni.

Ma ecco il calendario degli appuntamenti a partire da domani, quando si entrerà nel vivo della Bridal Week milanese con l’apertura di Sì Sposaitalia, la fiera che per il 40esimo anno consecutivo si appresta ad accogliere buyer da tutto il mondo interessati a conoscere ed acquistare i capi delle nuove collezioni moda sposa, sposo, cerimonia e accessori. Continua a leggere

L’Italia è ancora la meta da sogno per la luna di miele

Che il nostro Paese avesse un grande ascendente sugli stranieri già si sapeva e anche che molti lo scegliessero per convolare a nozze, ma ora arriva la conferma ufficiali dall’Osservatorio sul Wedding Internazionale di Sposa Mediterranea Network.
Del resto negli ultimi anni sono stati tanti i divi di Hollywood a scegliere l’Italia per pronunciare il fatidico Sì, basti pensare a George Clooney, Tom Cruise, Sofia Coppola e tanti altri.
I dati presentati lo scorso fine settimana a Ravello in occasione di un’importante convention del settore all’Hotel Bonadies sono chiari: il Belpaese è la meta europea preferita in fatto di destination wedding e la seconda a livello mondiale, seguita solo dai Tropici e dalle Hawaii. Subito dopo l’Italia si sono posizionate Francia, Grecia e India.

Il mondo del wedding non è un fenomeno di colore – ha affermato Suita Carrano, general manager di Sposa Mediterranea Network e coordinatrice dell’ Osservatorio – ma crea numerose opportunità occupazionali e può assicurare un contributo anche per i giovani meridionali che intendano formarsi in questo campo. Anche per questo abbiamo scelto di rendere pubblici alcuni dati scaturiti da una costante analisi del fenomeno. Il matrimonio made in Italy viene scelto per l’ introvabile mix di buon cibo, buon vino, arte, cultura e panorami, oltre che la certezza di un calore umano che difficilmente si trova in altre nazioni.Continua a leggere

“I tuoi sogni più belli masterclass” con Giorgia Matteucci: imparare il mestiere dalla wedding planner di Belen ora è possibile

Sono tanti i corsi di formazione per uno dei lavori più sognati del 21esimo secolo, quello di wedding planner: ci sono quelli per giovani talenti in erba, per chi vuole specializzarsi in destination wedding per un pubblico straniero e chi invece desidera diventare il punto di riferimento nell’organizzazione di matrimoni per vip.
Lo sappiamo queste nozze sono le più chiacchierate, le più fotografate, ma anche le più temute. Sì perché le star, che siano vere o presunte, nostrane o d’Oltre Oceano, sono difficili da accontentare. Servono doti e qualità rare, pazienza e preparazione, oltre a tanta riservatezza e calma.

Una delle wedding planner che più ha fatto parlare di sé perché organizzatrice del matrimonio più paparazzato degli ultimi 10 anni in Italia è senz’altro Giorgia Matteucci, l’event planner di Belen Rodriguez (seguita a ruota da Elisa Mocci, brava e talentuosa ragazza sarda che nel suo portfolio può annoverare nomi illustri come Elisabetta Canalis). Continua a leggere

Matrimonio Canalis-Perri: le immagini esclusive delle nozze firmate da Elisa Mocci

 

Come promesso, ecco per voi le fotografie delle nozze di Elisabetta Canalis con Brian Perri celebrate nella splendida cornice di Alghero.
Ecco allora i dettagli di un matrimonio elegante e raffinato, che ha stupito i suoi ospiti per i tanti rimandi alla tradizione sarda, terra d’origine dell’ex velina.
A curare l’evento la talentuosa Elisa Mocci, wedding planner titolare dell’agenzia Elisa Wedding Dream.
Negli scatti i momenti salienti della giornata, dalla cerimonia in chiesa sino al ricevimento nella suggestiva tenuta di Sella & Mosca; fiori bianchi e decori color oro a dare un tocco di sofisticata eleganza a un matrimonio dove la Sardegna per l’appunto è stata la vera protagonista sia in tavola che nei ricami de Le Pavoncelle.
La serata poi è proseguita con un’atmosfera suggestiva con luce soffusa, una wedding cake caratterizzata da una maestosa cascata di rose bianche e poi un photo boot “lunare”, creato proprio dalla brava wedding planner sarda.

Credit foto: Elisa Mocci

Elisa Mocci: “Dopo quello della Canalis vorrei organizzare il matrimonio di Laura Pausini”

Sono centinaia le wedding planner che hanno scelto questa professione in Italia e sceglierne una piuttosto di un altro sembra essere impossibile, ma spesso sono proprio le piccole cose a far preferire una su tutte. Sorriso genuino e contagioso, occhi che si emozionano ogni volta che vedono un matrimonio, come se fosse il primo, sono queste le armi segrete di Elisa Mocci, organizzatrice di eventi di successo e da pochi giorni ancora più conosciuta in Italia per l’ultima sua grande fatica, il matrimonio Canalis-Perri.
Elisa, giovanissima e in gamba, titolare dell’agenzia Elisa Wedding Dreams, ha sbaragliato tutta la concorrenza grazie alla sua naturalezza, al suo modo semplice di prendersi a cuore degli sposi sin dai primi attimi, ma anche per le sue origini sarde, uguali a quelle della sposa. E infatti c’è stata tanta Sardegna in uno dei matrimoni più mediatici dell’estate 2014.
Elisa ha infatti, su desiderio della sposa, cercato di far vivere agli invitati sapori, odori e tradizioni dell’isola a cui lei è tanto legata.
Ora Elisa, lasciata alle spalle la frenesia delle nozze vip, guarda avanti ai suoi nuovi progetti: primo fra tutti l’Exclusive Wedding Show, un evento da non perdere nella splendida cornice di Palazzo Ducale a Sassari. Oltre naturalmente ai suoi corsi presso quella che chiama Academy. Pensando al futuro poi ci svela in questa piacevole intervista a chi vorrebbe organizzare il matrimonio. Curiosi? Leggete qui sotto. Continua a leggere