In passerella a Pavia la sfilata-evento di Atelier 14 con le spose 2020


Un evento pieno di classe e raffinatezza, proprio come la sua padrona di casa, Valentina Cinquemani, anima e mente di Atelier 14, un vero e proprio punto di riferimento per il mondo del wedding.

Nel cuore di Pavia infatti Valentina è diventata portavoce di uno stile e di una ricerca di alta artigianalità che wedding planner e spose vengono da ogni parte d’Italia per scoprire e trovare.

Pochi giorni fa è andata in scena una magnifica sfilata dove in passerella si sono viste le nuove collezioni 2020 nell’incredibile cornice del grande salone dell’Arnaboldi Palace che ha accolto gli ospiti nel lussuoso hotel. Non una semplice sfilata però, ma una vera e propria fashion experience, alla scoperta delle nuove collezioni 2020 bridal.

L’evento è stato però anche l’occasione per svelare ai tanti ospiti presenti le grandi potenzialità che la città di Pavia possiede per organizzare un matrimonio.
Media partner dello speciale evento White Sposa, rivista cult del settore per eleganza e ricerca stilistica.

Ad aprire lo show-event Enzo Miccio, wedding planner sì ma anche stilista, conduttore televisivo ed esperto di moda.
Conosco Valentina da anni, la nostra collaborazione lavorativa negli anni si è trasformata in vera e propria amicizia. Apprezzo da sempre la sua eleganza e la sua capacità di consigliare le spose nel loro giorno più importante. È quindi per me un vero privilegio essere stato presente al suo evento e aver mostrato agli ospiti presenti Quintessentially, la mia ultima bridal collection” ha detto Enzo Miccio. Continua a leggere

Eva e Imma spose! Enzo Miccio ci racconta il loro giorno più bello

Si sono dette sì domenica 19 maggio: Eva Grimaldi e Imma Battaglia hanno coronato così il loro sogno d’amore. Nella meravigliosa cornice del Resort di lusso dello chef Antonello Colonna, le due si sono dette sì in una cerimonia piena di emozioni e dove non sono mancate lacrime di commozione e risate colme di gioia. A realizzare il loro sogno il wedding planner più famoso d’Italia, Enzo Miccio, che a pochi giorni dall’evento, mi ha raccontato com’è andata, mettendo in luce una sincera felicità per l’unione delle due, ormai diventate amiche del re dei matrimoni.

Una stagione iniziata ormai da diverse settimane per lui, reduce anche dal matrimonio di Veronica Maya e Marco Moraci, e che ora entra nel vivo con una serie di impegni che lo vedranno organizzare senz’altro alcune delle nozze più belle dell’anno. Continua a leggere

Enzo Miccio: la Quintessenza dell’amore in passerella tra abiti da sogno e le sue spose di primavera

Ha lasciato tutti a bocca aperta e quando al termine della sfilata è uscito in passerella la standing ovation è stata la cosa più naturale per chi incantato ha ammirato la sua nuova collezione sposa 2020. Sto parlando naturalmente di lui, Enzo Miccio, il re indiscusso del wedding italiano, che in occasione della Bridal Week milanese ha presentato in anteprima la sua nuova linea di abiti dal titolo “Quintessentially”, un omaggio alle donne, tutte, di qualsiasi tipologia, carattere o gusto. Il fil rouge? L’eleganza, a cui il wedding planner è devoto e a cui si ispira per ogni suo lavoro. Ed ecco allora che tra abiti da principessa (vera principessa), giochi di vedo non vedo, trasparenze e ricami, il grande protagonista insieme a lui è stato il buon gusto e quell’arte sartoriale italiana che si poteva toccare con mano, tanto i dettagli sono stati curati nei minimi particolari.

Al via la Milano Bridal Week: il calendario di Sì Sposaitalia e del fuorisalone

Mancano poche ore ormai all’inizio della Milano Bridal Week che come ogni anno vedrà l’arrivo in città di buyer, addetti del settore e stampa da tutto il mondo. Centro di questa settimana dedicata alla presentazione delle nuove collezioni di abiti da sposa, sposo e cerimonia ovviamente Sì Sposaitalia Collezioni, la manifestazione che dal 5 all’8 aprile andrà in scena a Fieramilanocity.

Il salone di tendenza per l’abito da sposa, sposo, cerimonia e accessori, arrivato alla sua ormai 42esima edizione, propone di anno in anno un format sempre nuovo, capace di rinnovarsi per offrire ai suoi interlocutori di riferimento uno strumento al passo con i tempi, sempre più funzionale al business e sempre più attento ai cambiamenti dei trend e del mercato.

Come di consueto la Milano Bridal Week non sarà però solo all’interno della fiera, ma conquisterà l’intera città, proponendo una serie di presentazioni ed eventi in giro per la metropoli.
Ecco qui gli appuntamenti da non perdere:


Si parte domani, giovedì 4 aprile, con due importanti eventi “fuori Salone”.
Ecco allora che ad aprire le danze sarà il re dell’abito da sposa in Italia, Carlo Pignatelli, pronto ad accogliere i suoi ospiti in un evento su invito dedicato al suo nuovo progetto, intorno al quale c’è già grandissima curiosità.

“Storia di un sogno… d’amore” è infatti il titolo della presentazione della nuova collezione sposa 2020 del couturier pugliese che ha fatto di Torino il suo quartier generale.

Sempre giovedì Anna Frascisco, una delle wedding planner di maggior talento in Italia, dà appuntamento all’interno del flagship store Coccinelle di Corso Vittorio Emanuele per l’evento Yes I do. Il celebre brand di borse infatti ha pensato di dedicare un pomeriggio alle spose, consigliando il giusto modello di minibag Coccinelle da usare in occasione del grande giorno.

Sarà poi con venerdì 5 aprile che la Milano Bridal Week entrerà nel vivo, aprendo le porte di Sì Sposaitalia Collezioni con alcuni appuntamenti imperdibili.

Si inizia alle ore 11 con la sfilata di Elisabetta Polignano, seguita da quella di Maison Signore.
Nel pomeriggio a fieramilanocity sarà la volta di Lusan Mandongus e Sonia Pena.
Grande e attesissimo evento poi in serata con la seconda edizione del Sì White Carpet, il fashion show che porterà in passerella le capsule collection realizzate da grandi aziende del segmento wedding in sinergia con i nomi più contemporanei del prêt-à-porter: un’occasione unica per ammirare l’eccellenza manifatturiera e l’heritage di lungo corso che incontrano la creatività della nuova generazione di designer per dar vita a capi unici che spaziano dalla dimensione bridal a quella della cerimonia per il giorno delle nozze.

Sabato 6 aprile invece aprirà le danze Enzo Miccio, il re del matrimonio in Italia, che presenterà la sua nuova collezione dal titolo “Quintessentially“. A seguire scenderanno in passerella Blumarine Sposa ed Emiliano Bengasi.

Il pomeriggio di sabato avrà poi i colori e l’allure di Giada Curti pronta a conquistare i cuori dei presenti con le sue meravigliose collezioni.

Attesissimo poi l’evento inaugurale della mostra di Francesco Scognamiglio dove verranno esposti le creazioni uniche del designer realizzate per le donne più belle del mondo.
Infine grande party su invito in Corso Venezia con la serata di Antonio Riva in collaborazione con Sì Sposaitalia Collezioni.

Domenica in passerella sarà infine la volta di Julia Kontogruni, Musani Cerimonia, Diamond Couture, Amelia Casablanca, Petrelli e Papilio.

Perfettamente abbinato alla sposa l’abito proposto da Atelier Kore

Di grande rilevanza come sempre la presenza in fiera di Matrimonio dei sensi, curato da Gabriella Giamminola, che come sempre saprà dare un tocco di eleganza e classe all’evento. Tante le realtà presenti al suo interno, come la bravissima stilista Elisabetta Delogu e la collezione bambina di Chiara Vitale con il suo brand Atelier Kore.

Per quanto riguarda invece il fuori salone ecco che dal 4 al 7 aprile Melania Fumiko presenterà presso il suo Atelier in Via Chiossetto la collezione sposa e cerimonia.

Inoltre dal 5 all’8 presso lo spazio Volume 33 verranno presentate le nuove collezioni dei brand Charlie Brear, Leila Hafzi, Poesia Sposa e Sophie ed Voilà.

L’hotel Excelsior Gallia dal 6 al 7 aprile sarà invece lo scenario della meravigliosa collezione Alessandra Rinaudo e della sorprendente capsule collection Nicole per Nicole, frutto del lavoro della designer con la figlia Nicole Cavallo, e recentemente presentate in anteprima a Roma.

Il 5 aprile poi sarà la volta del talentuoso stilista Simone Marulli che presenterà la sua collezione Nodo d’amore, Chapter #Six.

Naturalmente tutto questo, le sfilate, le collezioni, gli eventi e i protagonisti saranno raccontati di giorno in giorno dalla mia penna e dal mio microfono. Non vi resta che seguirmi!

Pochi giorni a Sì Sposaitalia Collezioni: un’edizione imperdibile tra sfilate, eventi e i grandi protagonisti del wedding italiano

Sarà un’edizione ricca di sorprese e novità quella che dal 5 all’8 aprile andrà in scena a Milano. Sì Sposaitalia Collezioni torna a Milano per l’ormai attesissimo appuntamento con la Bridal Week che presenta le nuove collezioni sposa, sposo, cerimonia, ma che è anche la vetrina per i grandi professionisti del mondo del wedding italiano.

A pochi giorni quindi dal via della manifestazione ecco che Simona Greco, la Group Exhibitions Director di Fiera Milano, ha annunciato le grandi novità che attendono i visitatori, tra buyer, addetti al settore e stampa per questa edizione 2019.

Novità sì, ma anche conferme come la seconda edizione, visto il successo dell’anno scorso, del Sì White Carpet by Sposaitalia Collezioni, la sfilata-evento che porta in passerella le capsule collection realizzate da grandi aziende del segmento wedding e ceremony.

Tra i giovani spiccano i nomi di Robert Cavalli, Efisio Marras che conferma la collaborazione con Bellantuono, Davide Grillo in sinergia con Creazioni Maria Pia e molti altri. Anche per quest’anno la supervisione artistica si avvarrà dell’autorevole giudizio della fashion critic Giusi Ferré, che sottolinea: “Se la prima edizione dello scorso aprile è stata quella delle scoperte, la prossima si annuncia come quella delle sorprese. Combinare le coppie è un esercizio creativo al quale è richiesto di tener conto anche del futuro produttivo, che deve mantenere e accrescere la qualità che è caratteristica della moda italiana. L’impegno è offrire una proposta completa di collezioni speciali, dall’abito da sposa a quello da cerimonia sempre in cerca di soluzioni coerenti con la velocità e l’imprenditorialità del settore moda”. Continua a leggere

Eva Grimaldi e Imma Battaglia presto spose e a organizzare tutto è Enzo Miccio

E’ ormai iniziata la stagione dei matrimoni per chi lavora nel settore e i ritmi iniziano a farsi frenetici. Ne sa qualcosa il wedding planner più famoso d’Italia. Enzo Miccio infatti è già al lavoro per realizzare i sogni degli sposi che si sono rivolti a lui per il loro giorno più bello. Dopo aver organizzato l’anno scorso le nozze Bossari-Lagerback quest’anno Miccio si appresta a coronare il sogno d’amore di un altro matrimonio che si preannuncia molto mediatico. Sto parlando delle nozze tra l’attrice Eva Grimaldi e Imma Battaglia, storica attivista del movimento LGBT italiano.

Sarà infatti il wedding planner più noto della televisione italiana ad accompagnare le due prossime future spose verso l’unione civile più clamorosa di sempre. Per la prima volta in Italia infatti, due donne note al pubblico, ognuna per la propria vicenda personale e lavorativa, convoleranno a nozze dopo una storia d’amore lunga più di otto anni. Continua a leggere

Poker d’Assi per Enzo Miccio: una nuova collezione, un matrimonio da favola, un blog e persino una parte in un film

La primavera è alle porte e tutti sappiamo quanto questa stagione sia la prescelta per chi desideri convolare a nozze. Un periodo di super lavoro quindi per gli addetti al settore e soprattutto per i wedding planner. Ma non è solo per questo motivo che la stagione 2018 pare essere iniziata alla grande per il re dei matrimoni, Enzo Miccio, che, oltre ai soliti impegni tra incontri con le spose, eventi da organizzare, riprese televisive e chi più ne ha più ne metta, sta stupendo tutti con grandissime novità.
Sì perché l’istrionico event planner che ci ha abituati a matrimoni da sogno, a curare ogni minimo dettaglio di un evento e a perseguire l’eleganza in ogni occasione della giornata, pare proprio non volersi accontentare, cogliendo nuove sfide.

Iniziamo dalla nuova collezione di abiti da sposa per cui sta lavorando instancabilmente da mesi e che presenterà a inizio aprile in occasione della Bridal Week milanese. Già negli anni passati la sua linea si è contraddistinta per eleganza, raffinatezza ed eccellenza dei materiali usati, ma per il 2018 Miccio ha in serbo grandi sorprese.

Ma certamente l’agenda del wedding planner più famoso d’Italia non si limiterà a questo e quindi ecco un susseguirsi di matrimoni da sogno da organizzare, una sfida sempre nuova, una creazione unica cucita addosso ai desideri degli sposi.
Lui che da sempre come una moderna fata madrina realizza i sogni delle coppie che vogliono coronare il proprio amore ha provato pochi mesi fa un’esperienza unica, direi assolutamente da favola. Enzo Miccio è stato infatti il primo wedding planner italiano ad organizzare un matrimonio all’interno del parco divertimenti di Disneyland Paris, là dove ogni sogno diviene realtà e dove si tocca con mano la magia delle favole.
Un evento unico che è stato ripreso persino dalle telecamere del suo programma televisivo e che ha stupito persino un professionista navigato come lui (nei prossimi giorni vi racconterò proprio questo evento unico in un’intervista in cui Enzo ha svelato segreti, retroscena ed emozioni).

Amante del bello nella sua accezione più classica ed assoluta, Enzo è però un grande comunicatore, attento ai mass media e ai social network. Ecco perché per il 2018 si è regalato anche un proprio blog, che ha visto la luce proprio questa settimana.
Uno scrigno di esperienze, di racconti in prima persona, di suggestioni, nato dalle tante domande dei followers che spesso per mancanza di tempo non riuscivano a trovare risposta e che ora invece hanno uno spazio dedicato dove ” Parlerò del mio lavoro, dai matrimoni più scenografici agli eventi, senza dimenticare ovviamente la moda.
Sarà un modo nuovo per portarvi con me in giro per l’Italia ed il mondo mostrandovi, per la prima volta, il dietro le quinte della mia vita, dal backstage dei matrimoni più importanti, alla mia bridal collection, senza dimenticare le mie esperienze televisive.
Una full immersion, quindi, nel mondo della wedding industry, un settore che ormai conosco alla perfezione
” ha dichiarato Enzo, emozionato per la nuova avventura.

Insomma non c’è proprio tempo per riposarsi tra un bozzetto di un allestimento, gli appuntamenti con le spose, i sopralluoghi nelle varie location e tutto questo. Tuttavia Enzo Miccio ha dimostrato negli ultimi anni di essere un professionista poliedrico e sempre pronto a mettersi in gioco, proprio come nel caso della sua ultima “fatica” inaspettata.
Di cosa sto parlando? Della sua prima volta in un film. Avete capito bene.
Il primo marzo infatti il re dei matrimoni debutta al cinema nel nuovo film di Alessandro GenovesiPuoi baciare lo sposo“. Al fianco di Diego Abatantuono, Monica Guerritore, Salvatore Esposito, Cristiano Caccamo, Dino Abbrescia, Diana Del Bufalo e tantissimi altri ecco l’esordio sul grande schermo di Enzo Miccio, che nella commedia interpreta sé stesso. Imperdibile!
Questa sera sarò all’anteprima milanese della pellicola e domani prometto di raccontarvi tutto ma proprio tutto di questo grande film che promette risate, divertimento ma anche una profonda riflessione, seppur coi toni leggeri della commedia, sul tema dell’accettazione e dell’omosessualità.

Enzo Miccio: una collezione ispirata alle icone del passato per i suoi nuovi abiti da sposa

Da poche ore si è conclusa a Milano la Bridal Week,la settimana più attesa dagli operatori del settore wedding e dalle future spose per conoscere le collezioni sposa, sposo e cerimonia 2018.
Cuore pulsante di questa settimana naturalmente la manifestazione Sì Sposaitalia, arrivata alla sua 40esima edizione e che ha visto anche per quest’anno una partecipazione all’interno di Fieramilano city di migliaia di buyer, stampa specializzata e curiosi.
Ad essere sbarcato anche per la prima volta in fiera il wedding planner più famoso d’Italia, Enzo Miccio, che ha presentato al mercato italiano ed estero la sua nuova Bridal Collection.
Una collezione di abiti da sposa da sogno per il re dei matrimoni che ha voluto ispirarsi per il 2018 a tre icone di stile ed eleganza, diverse per carattere ma unite dal comune senso della bellezza e della femminilità, mai volgare e sempre composta. Sono infatti Grace Kelly, Rita Hayworth e Marlene Dietrich le muse ispiratrici di Enzo Miccio, che mi ha raccontato in anteprima questa nuova collezione da sogno.

Credit video: Michele Dell’Utri Studio
Non perdete i prossimi post con le altre interviste della Bridal Week milanese.