L’amore si impara sui libri: punti deboli e segreti di una relazione grazie alla scrittura e a due coach al femminile

Ci hanno sempre detto che l’amore non si impara sui libri di scuola, ma sulla propria pelle, con l’esperienza, sia quelle belle che quelle brutte, eppure sugli scaffali delle librerie c’è un gran parlare di sentimenti, relazioni ed emozioni.
Non siamo nuovi infatti a trovare tra le righe di un romanzo situazioni analoghe alle nostre, come la rottura di una storia affogata nel gelato alla Bridget Johnes, o addirittura fantasiose, tanto da farci sognare un Mr Grey come quello di 50 Sfumature di grigio. Ma ora sono anche i manuali a dirci come vivere l’amore, a come approcciarci ad esso, oltre che a come evitare brutte sorprese.
Come? Attraverso i consigli di chi ha già commesso errori come i nostri, o chi grazie all’interpretazione di alcuni segni riesce ad investigare nella personalità del partner prima che sia troppo tardi. Vi ho incuriositi?

A venire in soccorso di cuori spezzati, persone diffidenti o chi è ancora in cerca del Pricipe Azzurro ci sono infatti due nuovi libri freschi freschi di stampa e tutti da scoprire.
Il primo è “Love Coach” edito da Mondadori e scritto da Carlotta Quadri e Laura Gauthier, voci di Radio 105 e non solo.
Il volume, piacevole, divertente e scanzonato è un manuale semiserio per trovare qualche risposta in più alle domande più comuni in fatto di amore, come la prima “L’amore esiste?”.
L’ironia e la leggerezza di queste due donne traspare di pagina in pagina, guidando mano nella mano il lettore alla scoperta di consigli tra il serio e il faceto su come affrontare la vita di coppia, mettendosi in gioco e buttando il cuore oltre l’ostacolo.

Love coach è un vero e proprio tutor in fatto di sentimenti e di emozioni, che culmina il suo insegnamento in una conclusione che dà forza, speranza a chi desidera il lieto fine, che ognuna di noi ha sempre sognato sin da bambina. Perché come cita il libro nell’ultima pagina: “Se vuoi l’amore, l’amore avrai“.

Non tecniche d’amore, né risposte alle domande più comuni, ma un modo per conoscere meglio il partner è invece rappresentato dal nuovo libro di Candida Livatino.
La grafologa più famosa d’Italia infatti è appena uscita in libreria con la sua terza fatica letteraria, “Scrivere con il cuore” edito da Sperling & Kupfer.
L’intento del libro, così come recita la sua copertina, è : “verifica la compatibilità di coppia attraverso la grafia.
Scettici al riguardo? Possibile, ma basterà leggere questo testo o ancor meglio vedere di persona Candida Livatino in una delle sue tante presentazioni per convincersi che la grafologia ha davvero il potere di investigare nell’animo umano, attraverso la sua interpretazione.
Carattere, comportamenti, affinità di coppia, sessualità e tanto altro sono gli elementi che possono emergere dalla semplice analisi di qualche frase scritta su di un foglio.
Come scrive Claudio Brachino nella prefazione del testo: “Il cuore, si sa, riserva sempre delle sorprese e il mistero rimane il sale della vita. Ma meglio investire in un buon libro che negli antidepressivi per arginare le cattive sorprese dell’amore!

Due persone quando si innamorano non capiscono più niente all’inizio, sono prese dal sentimento e dall’infatuazione, e uno strumento utile per capire chi si ha accanto è proprio quello di interpretare la sua scrittura. Attraverso il mio nuovo libro do qualche nozione elementare per farlo. Si può infatti capire molto dalla dimensione delle parole (se piccola abbiamo di fronte un introverso o una persona che ha un complesso di inferiorità) oppure dall’apertura degli occhielli in alto, rivelatori di una persona infedele. Ho inserito numerosi esempi così da scoprire se si è di fronte ad un seduttore, un bugiardo, un possessivo, atteggiamenti che a volte sentiamo nei casi di cronaca sfociare in drammatici epiloghi” spiega Candida Livatino a pochi giorni dall’uscita del suo libro.

Alla domanda se prima di sposare suo marito abbia guardato la sua scrittura però mi confessa: “No, non ero ancora grafologa. Ho usato l’intuito e mi ha portato sulla strada giusta. Sono 32 anni ormai che stiamo insieme. Ma del resto intuito e sensibilità sono i due punti di forza di un grafologo. Non per niente siamo quasi tutte donne.

A differenza delle altre volte in questo testo Candida non ha inserito profili di personaggi pubblici. Al suo posto c’è un interessante alfabeto per mettersi subito alla prova e testare la propria scrittura e quella del proprio compagno.
Ma lei, che nella sua vita ha avuto tra le mani le parole scritte di personaggi noti (dalle lettere di Giovanni Paolo II, a quelle drammatiche di Aldo Moro, dai protagonisti dei più recenti fatti di cronaca italiana a partire da Olindo e Rosa a Bossetti e Yara, fino ad arrivare ad attori, giornalisti ecc) tra le coppie più illustri ricorda quella reale di casa Windsor, Kate e William, di cui dice: “Lei determinata e forte, lui più fragile”.
E alla domanda di quale coppia vorrebbe interpretare la scrittura mi risponde: “George Clooney e Amal Alamuddin, sicuramente uscirebbe fuori qualcosa di interessante!
Se vi ho incuriositi non perdete la presentazione del libro questo giovedì alle 1830 presso il Mondadori Mega Store di Piazza Duomo a Milano.

Cosa aspettate allora? Tra i consigli di Love Coach e quelli di “Scrivere con il cuore” è praticamente impossibile sbagliare partner. O quasi….

A svelarci i segreti per un matrimonio felice ora sono le star: Beckham e Clooney, what else?

Le regole per un matrimonio felice? Difficile, quasi impossibile, rispondere a questa domanda. In tanti hanno provato a risolvere questo arcaico dilemma, ma nessuno ha mai trovato la risposta che andasse bene a tutti o che sintetizzasse tutti quei meccanismi e fattori infiniti che ruotano intorno alla vita matrimoniale. Qualche anno fa uscì anche in libreria “For better: the science of a good marriage”, scritto dalla giornalista scientifica del New York Times, Tara Parker-Pope. La curatrice della rubrica “Well”, dopo aver visto naufragare il suo matrimonio dopo 17 anni, ha cercato di approfondire proprio questo argomento, riassumendo la sua ricerca in questa frase: “Capire la scienza del matrimonio è come avere tra le mani una palla di vetro che ci consente di predire con sufficiente esattezza quali relazioni potranno funzionare e chi invece avrà più difficoltà a restare assieme”.

Non c’è una risposta che valga per tutti né una regola esatta, ma a venirci in aiuto sembrano essere arrivati due coppie dello star system internazionale tra le più chiacchierate.
A venire in soccorso di noi comuni mortali sono infatti arrivati i coniugi Clooney e Beckham.
Secondo George Clooney è semplice. E dipende soprattutto da una semplice regola che lui e Amal Alamuddin rispettano e che ha svelato in una recente intervista sul settimanale Hello: “Non stare mai separati per più di una settimana“.
ha spiegato l’attore, 54 anni, a Hello. Continua a leggere

Roberto Ramperti: il pasticcere di Cermenate alla conquista di Hollywood e non solo

Era il 1981 quando nel cuore di Cermenate, un piccolo ed elegante Paese della provincia di Como, Valerio Ramperti insieme alla della Luigina, e al suocero Omobono Mancastroppa, già noto pasticcere in quel di Cremona, aprirono la pasticceria Ramperti. Quell’angolo di paradiso per gli amanti dei dolci e non solo si fece conoscere in breve tempo per la qualità dei prodotti e per l’altissimo livello di proposte in fatto di cioccolato.
A distanza di 34 anni quel laboratorio e negozio si è rinnovato, accrescendo sempre più la sua fama.
Ora, grazie alla maestria e alla professionalità del successore Roberto Ramperti e del suo staff, il nome della pasticceria ha conosciuto ancor più un picco di notorietà, grazie a lavori di grande qualità ma anche grazie a clienti sempre più esigenti e famosi.
La pasticceria è infatti famosa da tempo per la sua eccellenza e qualità, oltre che per le sue collaborazioni sempre più numerose con personaggi dello spettacolo e grandi brand della moda e del lusso.
E’ infatti qui che Belen Rodriguez e Stefano De Martino hanno scelto la loro wedding cake, e sempre da qui ha preso il largo la futuristica torta per il matrimonio di George Clooney e Amal Alamuddin in Laguna.
Ma questi sono solamente due dei clienti famosi di Roberto Ramperti. Ultimi in ordine di tempo sono stati Alessandro Martorana per il suo party milanese in versione new york style e la cena milanese a El gaucho, ristorante di carne argentina, Violetta. Continua a leggere

Matrimonio all’italiana e dal gusto retrò per la coppia Clooney-Alamuddin

Si è appena finito di parlare del matrimonio ad Alghero di Elisabetta Canalis, che già tutta la stampa non pensa ad altro che alle nozze di un altro vip che, caso vuole, con l’ex velina di Striscia la notizia in passato aveva avuto a che fare. Mancano infatti solo tre giorni alle nozze in laguna di George Clooney con Amal Alamuddin e non si parla d’altro: la corsa allo scoop è all’ordine del giorno. Tanto si è detto e tanto, tantissimo c’è ancora da dire per via del riserbo assoluto sull’evento. Anche se qualche notizia a spizzichi e bocconi sembra essere riuscita ad uscire.
Finora si era saputo che a pagare le spese per le sontuose nozze tra George Clooney e Amal Alamuddin sarebbero i genitori di lei, secondo l’usanza libanese, oltre a qualche notizia in merito all’abito della sposa firmato Alexander McQueen, come quello di Kate Middleton. Per la location invece c’è certezza assoluta con il ricevimento per circa 60 invitati all’Hotel Cipriani, seguito da un banchetto nuziale il giorno dopo all’Aman Canal Grande Hotel.
Cos’altro dire in più? Giusto qualche voce di corridoio, nulla di più. Continua a leggere

Qualche kg prima del sì? Per Angelina la dieta è ingrassante

Che mettersi a dieta prima del sì fosse uso comune tra le giovani spose non è certo una notizia, alzi la mano chi non ha voluto o vuole essere radiosa e bellissima per il gran giorno. Quello che fa notizia invece ormai è sentire di una giovane sposa intenta a metter su qualche kg prima del sì. A fare più clamore poi è se la sposina in questione altri non è che Angelina Jolie.
Ad essersi infatti messa a dieta “ingrassante” è l’attrice di Tomb Raider, che sembra voglia ingrassare almeno cinque chili prima del matrimonio con il suo compagno Brad Pitt. Continua a leggere