A Milano un mostra sulle principesse e il loro “E vissero felici e contenti” tra sogno e avventura

Ottant’anni fa usciva nelle sale “Biancaneve e i sette nani” e da allora niente è stato più come prima. No, non sto esagerando! Se è vero che le favole di principesse salvate da cavalieri su bianchi destrieri sono di antica, antichissima origine, è con l’avvento delle principesse disegnate nella forma e nel carattere da Walt Disney che noi donne, sin da bambine, abbiamo immaginato il nostro grande amore, il nostro principe azzurro.

Era il 1937 infatti quando la bella principessa dalla pelle bianca come la neve, le labbra rosse e i capelli corvini entrava nel cuore di tutti, grazie alla sua dolcezza, alla sua innocenza e alla sua bontà d’animo. A cambiare il suo destino, prima scritto nel malvagio piano della matrigna invidiosa della sua bellezza, l’arrivo prima dei setti nani e poi del principe dei suoi sogni, in grado di strapparla dal sonno eterno grazie al bacio del vero amore. Le femministe oggi griderebbero allo scandalo, rivendicando il diritto di Biancaneve di salvarsi da sola, di non dover dipendere da alcun uomo, specie se in calzamaglia.
A noi donne moderne però quella favole piacque quando la vedemmo da bambine e piace ancor oggi.

Certo dal 1937 le donne sono cambiate e Walt Disney ha avuto la straordinaria capacità di trasformarle anche attraverso le sue principesse: da dolci fanciulle in balia di streghe e matrigne, ad avventuriere, sognatrici, spiriti ribelli in cerca del proprio destino.
Per capirne l’evoluzione, da Biancaneve a Elsa di Frozen per intenderci, da domani a Milano, per l’esattezza al WOW Spazio Fumetto – Museo del fumetto, dell’Illustrazione e dell’Immagine animata di Milano (Viale Campania 12) aprirà i battenti la mostra Sogno e avventura, interamente dedicata alle Principesse Disney: Biancaneve, Cenerentola, Aurora, Belle, Ariel, Jasmine, Mulan, Pocahontas, Rapunzel, Tiana, Merida e altre beniamine come la regina Elsa e Anna. Un appuntamento imperdibile per le bambine di oggi, per nulla immuni al fascino delle principesse Disney, ma anzi conquistate da quella loro varietà di carattere e indole, ma anche per noi donne adulte, cresciute con le favole Disney, di cui abbiamo sognato avventure e lieti fine. Continua a leggere

La sposa d’estate svela gli skin jewel: Stroili Oro e Mauro Adami presentano l’ultima tendenza moda

Ogni sposa vuole essere bellissima, guardata ed originale, senza però dimenticare uno sguardo alle ultime tendenze della moda. E con l’avvicinarsi dell’estate ecco allora aumentare le scollature e dare spazio maggiormente alla pelle nuda. E perchè non osare allora con un tatuaggio?
Non sto parlando di farfalle o cuori stampati definitivamente sulla vostra pelle ovviamente, ma dell’ultima tendenza in fatto di bellezza e look della sposa. Stanche delle solite parure di gioielli le spose ques’estate possono osare con un tatuaggio prezioso da sfoggiare per la sola durata del grande evento.
Ecco allora la novità firmata Stroili Oro e pensata proprio per le future spose: l’esclusivo Skin Jewel Gold Rose, design by Mauro Adami, il gioiello tattoo che diventa prezioso e romantico decoro sulla pelle. Skin Jewel Gold Rose sarà infatti il tocco in più per ogni abito da sposa, mixando la tradizione classica dell’oro con la più sublime delle novità: un gioiello impalpabile ma luminosissimo, vero wedding trend del 2012. Continua a leggere