Week end romantico a Venezia, meglio ancora se a Carnevale

Poche esperienze sono uniche come un viaggio a Venezia: la Laguna, gli scorci nascosti che solo passeggiando tra le calli si scoprono lasciando a bocca aperta, le antiche botteghe, il romanticismo delle gondole, la maestosità di Piazza San Marco… C’è qualcosa però di ancora più speciale in Venezia ed è viverla nei giorni di festa del Carnevale. Per rendersene conto non basterà guardare qualche filmato in tv o qualche fotografia alle tante maschere che la animano. Per capire il Carnevale di Venezia è necessario viverlo. In prima persona, mettendoci la faccia, pardon la maschera.
Solo osservando questa straordinaria città, i suoi abitanti, le sue tradizioni e le sue atmosfere attraverso le fessure di una maschera si percepirà la magia. Non vi è nulla di simile al mondo ed è per questo che da ogni parte del globo arrivano qui in Laguna ogni anno turisti incuriositi e pronti a lasciarsi trasportare dalla festa, dai travestimenti, dalla storia.

A Venezia infatti il Carnevale è un salto nel passato, nelle usanze e nei costumi che di generazione in generazione i veneziani (non tutti ahimè) preservano con amore, dedizione e cura.  Il Carnevale di Venezia dovrebbe essere considerato Patrimonio Culturale dell’Umanità, proprio come la sua città.
Come capire quello di cui vi sto parlando? Andando a Venezia.
Ecco quindi alcuni consigli su come immergervi in quella che senz’altro sarà un’esperienza unica, il cui ricordo rimarrà nei vostri cuori per sempre. E poi manca una settimana alla festa degli innamorati e quindi perché non unire entrambe le occasioni per trascorrere un week end magico? Continua a leggere

Un matrimonio da sogno tra le Dolomiti al Cristallo Hotel di Cortina


Tempo ormai di neve, montagna e Natale. E cosa c’è di più romantico che sposarsi proprio in questo periodo dell’anno? Suggestive atmosfere, caldi allestimenti, magici spazi di luce e colori. La tendenza degli ultimi anni, prima snobbata dai futuri sposi, è sempre più quella di convolare a nozze nel periodo invernale, magari sotto le feste natalizie, e proprio in location ad alta quota.
In effetti la magia della neve, le luci del Natale e pochi furbi accorgimenti possono trasformare un matrimonio in un sogno. Per chi desidera che il proprio giorno del sì sia proprio così allora una delle location più esclusive e romantiche d’Italia è senz’altro rappresentata dal Cristallo Hotel Spa & Golf di Cortina d’Ampezzo. Continua a leggere