A Milano il matrimonio fa tendenza con l’evento The Love Affair

C’è un appuntamento ogni anno che addetti del settore, giornalisti, blogger, trend setter, influencer e giovani coppie non vedono l’ora di scoprire. Sto parlando di The Love Affair, la due giorni ideata da Cristina Di Giovanna e Sofia Barozzi e organizzato dai team di Le Jour du Oui e Il Profumo dei Fiori, che racconta e mette in scena il meglio delle tendenze in fatto di wedding, ma non solo. Sì perché a differenza di qualsiasi altra manifestazione del settore questa è pura ispirazione, ricerca, selezione del meglio in fatto di estro e creatività con uno sguardo attento a tutto il mondo del lifestyle.
Dimenticate le classiche fiere per gli sposi, questo appuntamento è diverso da ogni altro in Italia proprio per la sua voglia di raccontare una storia, quella dei talenti del settore eventi che si mettono in gioco sorprendendo per la loro originalità, artigianalità e fantasia.
Varcare la soglia di The Love Affair è infatti come catapultarsi in un mondo dove ogni oggetto ha un che di unico, realizzato con cura, con una ricerca qualitativa di materiali e di idee fuori dal comune.
E allora lasciatevi sorprendere dai talenti, dalle installazioni visionarie e dagli allestimenti di chi fa sì wedding ma con gli occhi puntati alle stelle. Il tema di quest’anno poi, Back to the origins, vi lascerà a bocca aperta.

Quest’anno poi basta scorrere velocemente l’elenco degli espositori per restare estasiati da così tanta bellezza. Qualche nome? Dagli abiti da sogno di Elisabetta Delogu, Melania Fumiko e Atelier Emé, agli accessori di Anniel, My Boutonnière e Les Couronnes de Victoire, dalle creazioni dolci di Mami Louise Milano alle composizioni floreali di Oui Fleurs, fino agli scatti di Michele Dell’Utri e alle atmosfere di Petali e Bonbons. Sono solo alcuni dei nomi delle tantissime eccellenze presenti. Non vi resta che visitare la Fabbrica Orobia sabato e domenica, e se avete tempo non perdete gli workshop dedicati alla tavola e alla decorazione con Elisa Motterle e Morena Massera.
Per saperne di più ecco una breve chiacchierata con Cristina Di Giovanna. Continua a leggere

Party esclusivo anni ’20 al Grand Hotel et de Milan per riscoprire il fascino di sposarsi tra piume e perle

L’anno scorso nel vedere le immagini sfarzose, a volte eccessive, ma indiscutibilmente magnetiche e coinvolgenti del capolavoro Il Grande Gatsby con il memorabile Leonardo Di Caprio abbiamo sognato e amato quell’atmosfera così goliardica, leggera e festosa ma anche elegante e raffinata propria degli anni ’20.

La moda non è certo rimasta a guardare, traendo ispirazione dalle linee e dagli accessori che hanno fatto del costume di quegli anni una tendenza amata periodicamente da star e non solo, che sistematicamente hanno tirato fuori dall’armadio abiti e cappelli dal sapore gatsbiano.
Non è stato da meno il mondo degli eventi ed in particolar modo quello del wedding che ha rivisitato lo stile del romanzo di F.S.Fitzgerald proponendo allestimenti, abiti da sposa, accessori ed intrattenimenti in perfetto stile.
Qualche tempo fa per esempio vi avevo proposto il sofisticato e allo stesso tempo divertente l’engagement shooting realizzato da Le Jour du Oui con i due futuri sposi in perfetto mood anni ’20.

Ma la mania non è certo passata e proprio un paio di sere fa una delle location più esclusive e suggestive di Milano, il Grand Hotel et de Milan, ha organizzato un party a tema, interpretando magistralmente lo stile Grande Gatsby.

Di feste a tema legate al mondo del wedding si sa è pieno, ma quella dell’altra sera è stata davvero un evento come non se ne vedeva da tempo nel nostro Paese.
Alla serata hanno preso parte oltre 400 persone, tra cui i più importanti nomi del settore wedding, volti noti ma anche futuri sposi.
C’erano proprio tutti a brindare nelle magnifiche sale dell’hotel di Via Manzoni: i wedding planner più famosi tra cui Cira Lombardo ed Angelo Garini, le esperte di stile e bon ton come Giorgia Fantin Borghi e Csaba della Zorza, e molti molti altri.

Un successo in piena regola per un evento organizzato dalla wedding planner Alessia Santa di White Emotion in collaborazione con tanti partners di prestigio, scelti minuziosamente tra i migliori del settore. Continua a leggere

E’ già Grande Gatsby mania e il wedding prende ispirazione dalle sue atmosfere

mg_6126-copia

E’ nelle sale italiane da solo due giorni eppure anche in Italia è già Grande Gatsby mania. L’atteso film interpretato da Leonardo Di Caprio, Tobey Maguire e Carey Mulligan, nonostante in questi giorni abbia convinto poco i critici a Cannes per le tante licenze della regia, ha già conquistato il pubblico per le atmosfere, i sapori e lo stile che ne fanno già un cult movie al pari del precedente Moulin Rouge dello stesso regista, Baz Luhrmann.
In effetti cosa c’è di più glamour degli anni ’20? Del charleston, degli interminabili fili di perle, delle piume, dei lunghi scialli e dei vestiti fru fru?
Proprio per far vivere appieno sfarzi e costumi dell’epoca fino ad oggi a Roma presso la Galleria Alberto Sordi è possibile visitare una mostra ispirata alla pellicola con abiti, accessori e oggetti del film. Continua a leggere

A Milano il matrimonio alternativo si racconta a Wedding Factory


Stanchi della solita fiera per gli sposi e dei cliché da matrimonio classico: a Wedding Factory, il progetto realizzato da BraveArt Factory in collaborazione con Le Jour du Oui, è possibile scoprire solo le chicche del mondo wedding (e non solo). Tramite un lavoro di ricerca, sono stati selezionati 12 giovani professionisti che, grazie alla loro passione, hanno saputo inventare un modo nuovo di fare le solite cose. Ciascun espositore sarà il solo rappresentante del suo settore ma non mancherà niente: il fotografo, il parrucchiere, il catering, le fedi, i gioielli, gli abiti….
Ecco allora che wedding Factory ben altro che una semplice fiera, ma una vetrina sul mondo dei giovani talenti che si apprestano a lavorare nel frenetico mondo dei matrimoni.
Ma chi sono i protagonisti di questo evento che si svolgerà dal 9 al 10 febbraio in zona Tortona a Milano e cosa dobbiamo aspettarci da un’iniziativa tanto originale?

Prima di tutto le presentazioni. Chi siete?
Siamo due realtà diverse che hanno voluto collaborare per realizzare questo nuovo progetto.
Cristina Di Giovanna un background in storia dell’arte e l’attività di fashion editor e stylist presso una rivista di moda, hanno sviluppato la sua naturale passione per la ricerca di soluzioni nuove, di creazioni originali con materiali, colori, stoffe. Spunti, ispirazioni, idee da tutto il mondo l’hanno portata a creare un blog inedito, Le Jour du Oui, dedicato a matrimoni in stile vintage, e a intraprendere un’attività propria. Dall’esperienza maturata nasce la proposta di un servizio di qualità: un matrimonio “low-cost”, semplice, anticonformista, ma curato in ogni dettaglio. Dopotutto il giorno più bello l’ha vissuto davvero. Sa cosa significa smaltire una lista infinita di invitati, piangere davanti a un vestito di tulle, non avere un budget illimitato, abbinare oggetti disparati trovando la stessa tonalità di colore e tanto altro. Una wedding planner insomma a 360°.
Maria Simone una laurea in economia, una passione per l’America e il Canada, terre dove, se hai un’idea, hai anche la tua possibilità, una testa e una vita decisamente caotica, e la decisione di perseguire un suggerimento ricevuto dal padre: “vai in fondo a tutto ciò che desideri, perché i tuoi desideri sono ciò che ti farà amare e conoscere la realtà, fino a contribuire a costruirla”. Dopo diverse esperienze legate al mondo del fund raising, ha deciso di avviare la sua piccola attività imprenditoriale fondando la BraveArt, società di consulenza del mondo no profit. Dopo quattro anni inizia una nuova avventura che si affianca alla prima con la BraveArt Factory: un contenitore, una location da riempire con idee, progetti, eventi, corsi, feste, cene, amici… insieme ad un team collaudato di altre quattro giovani donne, che tra figli, mariti e fidanzati con passione e grande professionalità danno forma a tutte le idee che senza sosta giorno e notte vengono fuori!
Continua a leggere

E’ uscito il nuovo numero di Oggi Sposi-La rivista: tante novità tutte da leggere


Eccolo finalmente: il numero di novembre è uscito ed è ora in distribuzione nei migliori atelier, negozi, show room, hotel e fiere di settore, ma non solo… Di cosa sto parlando? Ovviamente di Oggi Sposi-La rivista, il mensile dedicato al mondo del wedding e del lifestyle! Continua a leggere