Tutti avevano paura di Elton e poi invece è stato Eros a parlare di famiglie e unioni

Erano rimasti tutti a bocca asciutta la prima sera: da una parte i sostenitori delle unioni civili, che speravano in un messaggio forte e netto da parte di Elton John, dall’altra i conservatori del matrimonio tradizionale, contrari al ddl Cirinnà, che erano inorriditi al pensiero del cantante inglese sul palco dell’Ariston magari accompagnato dal marito.
Niente di tutto questo: un’esibizione da pelle d’oca come sempre seduto al pianoforte e due o tre domande a cui rispondere, si pensa addirittura concordate precedentemente e imbeccate da dietro le quinte.

A riaccendere però le speranze degli uni e degli altri ci ha pensato ieri sera l’Eros nazionale, il superospite della seconda serata.
Dopo un medley di grandi successi con in sequenza “Terra Promessa”, “Una storia importante” e “Adesso tu”, il cantante, partito proprio dal palco dell’Ariston, ha tirato fuori lunghi nastri arcobaleno e ha cominciato a sventolarli con passione sul palco.

E’ nella chiacchierata poi con Carlo Conti, accomodati sui gradini del palco, che si va però subito al sodo parlando di famiglia e lì Eros dà il meglio di sé. “I figli fanno famiglia e la famiglia è importante, qualsiasi essa sia. Questa cosa che porto (ovvero i nastri arcobaleno) è importante!”.

Non sapremo mai se era tutto previsto o se Eros ha fatto il battitore libero. Fatto sta che sul palco dell’Ariston finalmente, come tutti si aspettavano, le unioni civili e il tema della famiglia stanno diventando i veri protagonisti.

Ma quella di Sanremo non è stata la sola occasione per il cantante di parlare di famiglia e soprattutto della sua “allargata”. Proprio questa settimana sul nuovo numero di Chi in edicola eccolo in copertina con la moglie Marica Pellegrinelli e i suoi figli, per la prima volta tutti insieme, compresa Aurora.

Il matrimonio si veste di glamour a Villa Frua: a Stresa il wedding a cinque stelle

Una serata all’insegna dell’eleganza e della classe in perfetto stile glamour quella che sabato 25 ottobre si terrà nella suggestiva cornice di Villa Frua sul Lago Maggiore.
Ad andare in scena sarà per l’esattezza “Glamour & Wedding“, un esclusivo evento ideato e organizzato dall’Arch. Elisa Ferrari Frua, di Villa Frua, e dalla Dott.ssa Erika Crespi di Luxury Event,.

A partire dalle ore 19 Villa Frua aprirà le porte alle tante coppie di futuri sposi, oltre che agli peratori del mondo wedding, moda e design per mostrare il meglio di sé e di tante aziende partner per organizzare un matrimonio da sogno, avvalendosi della partecipazione dei migliori professionisti e brand del settore.
Tra le bellissime sale della villa gli ospiti potranno scoprire le eleganti proposte per la sposa presentate da Antonio Riva, celebre stilista di abiti da sposa e cerimonia, firma di tanti capi indossati dalle star per il giorno del sì, non ultima la novella sposa Michelle Hunziker. Continua a leggere