Il bon ton? Un’attitudine per vivere meglio. Domenica se ne parla a Garda d’Autore

C’è chi a sentir parlare di galateo nel 2017 storce il naso pensando che si tratti di qualcosa di desueto, di vecchio, di fuori moda. Eppure il bon ton è qualcosa senza tempo, un evergreen della società o almeno dovrebbe esserlo.
Sì perché, nonostante siano lontani i tempi di Monsignor Della Casa o di Donna Letizia, è il modo di comportarsi con sé stessi e con gli altri che fa la differenza.
Si parlerà anche di bon ton, perché è dalle buone maniere e da un’attitudine positiva alla vita che può cambiare la società, in uno degli appuntamenti più attesi dell’estate sulle rive dal Lago di Garda.
Sto parlando di Garda d’Autore, rassegna dedicata alla politica, alla cultura, al confronto organizzata e pensata da Barbara Castorina e Valentina Fontana a capo di Visverbi.
Ieri sera la kermesse ha preso il via con i dibattiti sulla politica e sull’attualità del nostro Paese in cui sono intervenuti Luigi Di Maio intervistato da Gianluigi Nuzzi e a seguire Giancarlo Giorgetti che ha risposto alle domande del nostro direttore Paolo Liguori.

Si proseguirà oggi con due importanti dibattiti sulla diseguaglianza, per poi proseguire sabato con l’imperdibile appuntamento con lo scrittore Mauro Corona e Andrea Scanzi. A seguire sul palco di Garda d’Autore saliranno Gianluigi Paragone, che parlerà del suo Gangbank, Peter Gomez, Giovanni Toti e Claudio Brachino.

Il fil rouge della manifestazione è il Rinascimento, epoca d’eccellenza per l’Italia che ha portato lustro in tutte le arti facendoci conoscere nel mondo e facendoci essere i portatori di ideali e valori ancor oggi presi ad esempio.
E’ proprio il Rinascimento ciò che i protagonisti di Garda d’Autore si auspicano per il Paese che dopo anni in cui si sono dovute affrontare sfide difficili ha ora bisogno più che mai di rinascita partendo proprio dal dialogo, dalla politica fatta pensando davvero alla res pubblica e al cittadino, dalla cultura, dalla bellezza. E anche dal bon ton, da quell’attitudine verso il prossimo e verso di noi fatto di rispetto, di valori veri e di verità.
Sarà dedicato al bon ton il pomeriggio di domenica in cui a salire sul palco ci sarò io, Paolo Cavallone e il Conte Galè, speaker di 102.5 e autori del volume “Amore e bon ton” edito da Mursia e Mario Benedetto, autore del libro “Fenomenologia della segretaria”. A moderare l’incontro in cui si parlerà del perché nell’era dei social ha ancora senso parlare di buone maniere quando si tratta di coppia, di amore, di matrimonio o persino di lavoro, ci sarà Francesca Cheyenne.

A conclusione di quattro giorni imperdibili arriverà infine Vittorio Sgarbi, estimatore per eccellenza e voce forte dedita proprio a quel concetto di bellezza e di rinascita di cui ha fame il nostro Paese.
Con lui si alterneranno Davide Bendinelli, Andrea Andreoli, Giuseppe Cruciani, Elenoire Casalegno, Veronica Gentili, Malena. Ciliegina sulla torta le note emozionanti e travolgenti di Piero Salvatori.
Vi aspettiamo a Garda, perché come diceva Dostoevskij: “La bellezza salverà il mondo”.

Esce oggi in libreria “La casa dei matrimoni”: l’Italia che cambia attraverso cinque sì

L’Italia che va a nozze: è questo il fulcro del mio romanzo, edito da Valentina Edizioni, e in uscita oggi in tutte le librerie.
Un Paese insomma raccontato attraverso cinque storie autobiografiche, che ripercorrono come, dal Dopo Guerra ad oggi, sia cambiato il modo di dirsi sì degli italiani.
E’ questo “La casa dei matrimoni” e tanto altro.
E’ un romanzo che appartiene al vissuto di tutti noi, perché racconta di persone comuni, ma straordinarie al tempo stesso, che hanno visto nel matrimonio qualcosa di diverso l’una dall’altro. C’è chi ha detto sì per troppo amore, animato dalla passione dell’adolescenza, chi invece ha visto un riscatto, una speranza, chi ancora ha fatto il grande passo dopo una vita intera passata insieme e infine chi ha coronato la propria favola d’amore.
Cinque matrimoni, cinque storie d’amore, di passione e di vita che attraversano gli ultimi 60 anni di storia italiana e che mettono in luce come sia cambiato a livello sociale, culturale e di costume il giorno più bello.
A tessere le fila di questo grande racconto di famiglia una bambina, Sofia, che non è altro che il frutto di un amore lungo tre generazioni, emozionante protagonista dell’epilogo del libro.
La prefazione, curata da Giuliana Parabiago, direttore di Vogue Sposa, focalizza l’attenzione sull’abito da sposa, elemento anche al centro delle bellissime illustrazioni di Sara Vivan, e specchio di un’epoca, di un piccolo mondo fatto di storia, emozioni e valori.
Così come sottolineato anche dalla fascetta curata da Paolo Liguori, che afferma: “Una piccola grande storia italiana molto significativa: un romanzo che è senz’altro, come uso definire l’autrice, un classico che non stanca“.

Nei prossimi giorni tante chicche sul libro: dalle illustrazioni ad alcuni passi solo per voi lettori di Oggi Sposi, ma soprattutto una sorpresa, con l’arrivo prestissimo del Booktrailer del romanzo.

La prima presentazione è fissata per venerdì 14 novembre alle ore 1830 in occasione di Bookcity presso la casa editrice Valentina Edizioni.
In una dinamica e ricca tavola rotonda sul tema “Gli anni passano ma il matrimonio resta” presenterò il romanzo insieme a Giuliana Parabiago, direttore Vogue Sposa, Chiara Maffioletti, giornalista del Corriere della Sera, e tanti ospiti.
Vi aspetto!

Un anno fa nasceva Oggi Sposi-La rivista: il wedding nero su bianco ora ha tante novità

img_2147

E’già trascorso un anno… Oggi sposi-La rivista, il free press dedicato al wedding ed al lifestyle, creato da un’idea di Chiara Besana, direttore ed editore della testata, spegne oggi la sua prima candelina.
Nella splendida cornice del First Floor di Vincenzo Dascanio, il 1° marzo 2012 Chiara Besana insieme a Paolo Liguori hanno presentato il magazine che in un anno si è fatto conoscere, si è sviluppato ed è cresciuto proponendo tante iniziative, collaborazioni importanti ed attività.

Primo compleanno con tante novità quello che Oggi Sposi-La rivista si appresta a festeggiare.
La rivista, che sin da subito ha trovato il consenso ed il favore di realtà importanti del wedding e non solo, ha infatti ampliato il suo raggio d’azione, proponendo da poco un vero e proprio Network targato Oggi sposi che propone ai lettori una realtà multipiattaforma vicina alle esigenze dell’editoria contemporanea e all’attualità: con un magazine online e un canale web ricco di interviste, speciali e video, chiamato Oggi Sposi Tv. Continua a leggere

Per la prima volta una rivista nasce da un blog: presentata Oggi Sposi – la rivista


Giovedì 1 marzo nella suggestiva cornice del First Floor – spazio eventi di Vincenzo Dascanio è stato presentato il primo numero della nuova rivista Oggi Sposi, il free press dedicato al wedding ed al lifestyle, ideato e curato da me.
Al primo piano del bellissimo store del flower designer più in voga del momento, Vincenzo Dascanio, si è tenuto il cocktail party di presentazione, allietato dalle armoniose e coinvolgenti note della Sartoria della musica .
Ad intervenire alla serata tanti nomi della stampa nazionale, i grandi professionisti del settore e tanti curiosi.
Tra gli sponsor della serata Domo Adami , che ha esposto alcune sue creazioni, Ramperti pasticceria, Salza Catering, Photo27, Sg Lighting, Exclusive Rental, Meregalli Vini, Dhat’s Amore e Wed Couture. Continua a leggere

Nasce la rivista “Oggi Sposi”

Paolo Liguori intervista Chiara Besana che, da blogger, diventa direttrice ed editrice di una rivista tutta dedicata al vasto mondo del wedding. Inizia dunque un’avventura tutta nuova: la pubblicazione, mensile, tratterà dalla bellezza, all’abbigliamento, alla wedding surgery, lifestyle, design, arredamento, consigli per giovani coppie, ma anche inchieste, come quella sulle spose-bambine e l’indagine dei nuovi fenomeni, come gli abiti da sposa che nascono in carcere. CLICCA QUI PER VEDERE L’INTERVISTA

La rivistaOggi Sposi“, in modalità Free-Press, verrà distribuita in alberghi, mostre, negozi di settore e location di pregio e sarà presente su Internet con il sito presto online: http://oggisposilarivista.com