Cosa non si farebbe pur di non pagare il conto: “La sposa è morta” parola di mamma o forse no

Lo sappiamo a “guastare” la frenesia delle spese in vista del grande giorno c’è lui e sempre lui: il budget. Si desidera sentirsi principesse per un giorno e allora, bando al conto in banca, si tende a strafare per lasciare tutti a bocca aperta.
Abito hollywoodiano, banchetto da Mille e Una notte, ma al termina della festa ci si può ritrovare con decine di fatture da pagare.
E cosa si è inventata una signora di Savona per risparmiare sul vestito da sposa della figlia? Un trucchetto davvero di cattivo gusto che sta facendo parlare l’Italia intera.
Occhi lucidi, faccia sconvolta e lacrime in tasca la mamma della sposa si è recata nello show room di Savona dove aveva acquistato l’abito per la figlia e, affranta dal dolore, ha confessato alla proprietaria del negozio dell’avvenuta morte improvvisa di questa e del suo desiderio di darle sepoltura vestita da sposa.
La titolare del negozio, Francesca Virdò, sconvolta dalla notizia acconsente e, alla richiesta della donna di poter passare a pagare l’abito il giorno successivo per via delle tante spese del funerale, ha acconsentito commossa. Continua a leggere

Sposarsi in spiaggia ora è possibile? Ad Albisola le prime nozze in riva al mare

Quante volte abbiamo fanstasticato di fronte alle romantiche scene di un matrimonio sulla spiaggia tra un Ridge Forester emozionato e Brooke Logan in sella ad un cavallo bianco? Ora tutto questo non è possibile solo nelle puntate di Beautiful ma anche nella realtà e soprattutto in Italia.
Il primo matrimonio on the beach infatti è stato celebrato proprio ieri sulle rive del comune ligure di Albisola, nel savonese.
A dire si’ sulla spiaggia di Albisola Capo Lorenzo, 43 anni di Salice Terme (Pavia) e Cristina, 42 anni di Milano.
I due neosposini sono i primi ad aver scelto il litorale della cittadina del savonese per unirsi in matrimonio dopo che la location e’ stata messa a disposizione del Comune.
Di fronte ad un pubblico inusuale fatto di bagnanti impegnati a prendere la tintarella di inizio giugno, i due si sono sposati tra i pini marittimi e una leggera e piacevole brezza marina. Continua a leggere