In passerella a Pavia la sfilata-evento di Atelier 14 con le spose 2020


Un evento pieno di classe e raffinatezza, proprio come la sua padrona di casa, Valentina Cinquemani, anima e mente di Atelier 14, un vero e proprio punto di riferimento per il mondo del wedding.

Nel cuore di Pavia infatti Valentina è diventata portavoce di uno stile e di una ricerca di alta artigianalità che wedding planner e spose vengono da ogni parte d’Italia per scoprire e trovare.

Pochi giorni fa è andata in scena una magnifica sfilata dove in passerella si sono viste le nuove collezioni 2020 nell’incredibile cornice del grande salone dell’Arnaboldi Palace che ha accolto gli ospiti nel lussuoso hotel. Non una semplice sfilata però, ma una vera e propria fashion experience, alla scoperta delle nuove collezioni 2020 bridal.

L’evento è stato però anche l’occasione per svelare ai tanti ospiti presenti le grandi potenzialità che la città di Pavia possiede per organizzare un matrimonio.
Media partner dello speciale evento White Sposa, rivista cult del settore per eleganza e ricerca stilistica.

Ad aprire lo show-event Enzo Miccio, wedding planner sì ma anche stilista, conduttore televisivo ed esperto di moda.
Conosco Valentina da anni, la nostra collaborazione lavorativa negli anni si è trasformata in vera e propria amicizia. Apprezzo da sempre la sua eleganza e la sua capacità di consigliare le spose nel loro giorno più importante. È quindi per me un vero privilegio essere stato presente al suo evento e aver mostrato agli ospiti presenti Quintessentially, la mia ultima bridal collection” ha detto Enzo Miccio. Continua a leggere

Milano Fashion Week: 10 cose da segnalarvi

E anche questa Milano Fashion Week è terminata, portando con sé una serie infinita di feste, presentazioni, sfilate, look da copiare e da evitare e immagini che ricorderemo per molto tempo, come la passerella di Jennifer Lopez per Versace, che ha testimoniato quanto a 50 anni una donna possa essere ancora più bella che a 20.
C’è stato tanto, tantissimo da vedere, fotografare e raccontare ma ecco qui per voi un piccolo bigino di ciò che mi sento di segnalarvi tra novità, trend, iniziative da leggere, seguire e amare. Ecco 10 cose che dovete assolutamente sapere di questa fashion week per la prossima primavera estate 2020 e non solo.

Antonio Riva e la collezione Park Avenue

Lo stilista Antonio Riva ha presentato in occasione della Milano Fashion Week la sua nuova collezione Park Avenue. Abiti all’insegna del colore, primi fra tutti i gialli e i verdi, dell’eleganza e della leggerezza. Modelli senza tempo, portabili e raffinati per una donna che vuole stupire con la propria classe e una luce speciale, regalata dalle stoffe impalpabili, dalle linee e dai volant sapientemente dosati. Tanti gli ospiti al party di presentazione all’interno dell’atelier di Corso Venezia. Special guest una bellissima Margareth Made.

TWINSET presenta ufficialmente l’innovativa collezione Pleasedontbuy


Il 19 settembre a Milano nella boutique di Corso Vittorio Emanuele è stata presentata la prima collezione PLEASEDONTBUY signed by TWINSET; collezione tutta Made in Italy pensata per occasioni ed eventi speciali disponibile solo per il noleggio. Già in occasione della Mostra del Cinema di Venezia avevamo potuto osservare un assaggio della collezione, con una splendida Paola Turani sul red carpet con uno degli abiti più affascinanti, strati di tulle e uno splendido color azzurro degradè.
Twinset è il primo brand a sviluppare un business legato al rental nel mondo del fashion, partendo dalla produzione (100% Made in Italy) per arrivare al consumatore finale. Contrariamente alle piattaforme web già esistenti che presentano un’offerta multibrand. La collezione è composta da abiti da sera e da cerimonia che è possibile noleggiare in alcuni store Twinset d’Italia a un costo inferiore ai 100 euro per 4 giorni.

Cappelli a tesa larga e maniche a palloncino per la donna di Luisa Spagnoli


E’ una moda bella, elegante, che fa sentire bene chi la indossa quella proposta da Luisa Spagnoli per la nuova collezione Spring Summer 2020. In passerella una donna che riscopre alcuni dei trend più raffinati del passato, come le maniche balloon, le fantasie a pois e gli chemisier che stanno bene a qualsiasi ora della giornata.

Sullo yacht di Elisabetta Franchi verso la donna del 2020


Una donna che sorprende. Sempre. Elisabetta FranchiElisabetta FranchiElisabetta Franchi, da poco raccontata in uno splendido docufilm dal titolo Essere Elisabetta, in occasione della Fashion Week ha fatto salpare i presenti a bordo di un lussuoso yatch alla scoperta di nuove mete. Look dallo stile nautical con i meravigliosi e iperfemminili blazer che rendono omaggio alle divise dei marinai Accessori immancabili i bracciali dorati e catene con charms ispirati al mondo nautico. In passerella anche la collezione La Mia Bambina, con deliziosi abiti abbinati mamma e figlia come il miniabito rosa con frange. Amore a prima vista!

Let’s Party con Atelier Emé

Una festa per celebrare la fashion week sì, ma anche uno speciale numero di Vanity Fair dedicato al brand, alle sue collezioni sposa, cerimonia e sera. Una rivista tutta da sfogliare, dove poter trovare consigli e idee su look, abiti, acconciature, make up, accessori e molto altro.

Durante la serata è stata presentata inoltre la nuova campagna di Atelier Emé che per collezione Bridal 2020 gioca sul filo di un’inedita e moderna sensualità.
Nel mezzo di un’incantata foresta pluviale nel cuore di Bali la sposa Atelier Emé mostra la sua assoluta adeguatezza ai tempi e alle tendenze del momento, il suo spirito anticonformista, il suo desiderio di distinguersi e di apparire unica ed inedita nel giorno più bello della propria vita.

Maria Vittoria Paolillo svela la sua seconda capsule collection

Non era in calendario tra gli eventi della Camera della Moda, ma l’arrivo della nuova collezione dell’influencer e imprenditrice Maria Vittoria Paolillo è stato accolto con grandissimo entusiasmo, riscuotendo in poche ore un successo sempre maggiore. Già per la prima collezione MVP Wardrobe in breve i capi più amati erano andati sold out e di certo per la collezione autunno/inverno sarà lo stesso. I pezzi must have? La camicia con maniche a palloncino semi-trasparenti e la minigonna in pailettes (da indossare con una camicia bianca anche di giorno o con un sandalo gioiello di sera).

Le dee del Paradiso di Elisabetta Delogu

In occasione della Milano Fashion Week la stilista Elisabetta Delogu ha inaugurato ufficialmente il suo nuovo spazio milanese, in via Giuseppe Compagnoni,8. Durante l’evento l’artista sarda ha presentato la sua nuova collezione 2020: un mondo onirico che sembra uscito dalle favole e dai romanzi di un altro tempo, con pizzi, tessuti pregiati, veli, perle e una ricerca sartoriale che fa di questi abiti vere e proprie opere d’arte.

Blumarine: una donna gentile e amante dei fiori

La nuova formula dell’eleganza è la gentilezza” ha detto Anna Molinari e la collezione Blumarine è così un inno alla gentilezza, nell’aspetto e nei modi (di cui c’è così tanto bisogno). E’ una moda leggera, fiorita, quella scesa in passerella. L’ispirazione è quella del mondo floreale: dai gelsomini in fiore, dal verde lime dei limoni, dal giallo della mimosa e delle margherite, al fucsia dei bouganville. La rosa, must senza tempo della maison diventa tridimensionale.

Positivity, la collezione di moda che è un inno alla vita

Ha fatto il suo esordio alla Fashion week il brand Positivity Couture e l’attenzione di molti è stata catturata dai capi, ma anche dal messaggio insito in questa realtà, nata dal sogno di Angela Pipola.
Positivity Couture è infatti la collezione di Angela, appassionata di moda, tanto da desiderare di farla, ma che ha dovuto lottare contro un male incurabile che l’ha strappata alla vita prematuramente. Angela ha lottato per sé, ma soprattutto ha portato avanti quel sogno, nonostante la malattia, e un messaggio positivo che oggi risuona nel cuore e nella mente di chi l’ha amata, conosciuta, ma anche di chi entra in contatto con la sua storia e ora con la sua collezione. Un monito prezioso, racchiuso da Angela nella frase che rappresenta l’essenza di Positivity Couture: “La vita è per il 10% quello che ti accade è il 90% come reagisci. Io reagisco!”
La collezione è composta da 34 capi: nella linea prét-à-porter 30 creazioni e 4 in quella couture.
Tutte sono pensate per vestire la donna che fa della semplicità e del coraggio i suoi valori di riferimento, e che dalla bellezza naturale trae la sua forza.
La natura è infatti la fonte d’ispirazione privilegiata: in particolare il mare, con il suo azzurro che regala armonia e culla la fantasia, e il sole con il suo giallo che diventa energia luminosa, preziosa come l’oro. Un meraviglioso inno alla vita! A sostenerla, sfilando per lei, l’influencer e imprenditrice Maria Vittoria Paolillo, che era entrata in contatto con Angela prima della malattia.

Nicole Spose: un open day che celebra la storia di una famiglia e lo stile italiano

Un sogno italiano è quello che il brand di abiti da sposa e da cerimonia Nicole Spose regala da anni alle donne di tutto il mondo. Un sogno che vive in tre generazioni di donne e che trova ogni giorno nuova luce (basta guardare la notizia di ieri di Alessandra Rinaudo diventata Direttore Creativo di Pronovias e Nicole Cavallo del brand Nicole).In occasione della Fashion Week nello showroom milanese si sono date appuntamento tutte e tre per salutare , conoscere personalmente le nuove spose (ma anche quelle che sono già salite all’altare con un loro abito) e mostrare la nuova collezione. Un sogno italiano senza tempo e che guarda al futuro!

Il beauty case della sposa: i segreti di bellezza per arrivare radiose all’altare

Non c’è donna che non voglia sentirsi meravigliosa il giorno delle proprie nozze: l’abito bianco, il make up, l’acconciatura renderanno il sogno realtà. Ma per arrivare splendide all’altare ci sono alcuni validi alleati che vengono in soccorso delle future spose. Una sorta di scrigno delle meraviglie, dove i segreti di bellezza di ogni sposa, renderanno pelle, capelli e corpo pronti per un giorno tanto importante.

Un makeup impeccabile ha bisogno necessariamente di un’ottima base che può essere conquistata grazie ad una buona routine di pulizia. Attenzione però: chi ha tempo non aspetti tempo, dicevano le nonne, ed è proprio così. Inutile correre ai ripari l’ultima settimana prima del sì. Per ottenere un viso luminoso, uniforme e con poche imperfezioni è necessario lavorare sodo e farlo quotidianamente, meglio se con grande anticipo.
E’ preferibile optare per qualcosa delicato nella texture, ma che vada a lavorare sulla pelle, eliminando cellule morte, residui che quotidianamente si depositano sull’epidermide e che sono causa di imperfezioni antiestetiche e che fanno male allo stato di salute della pelle. Un validissimo alleato è senz’altro rappresentato da LUNA 2, l’iconica spazzola viso FOREO, che ha conquistato il cuore delle donne di tutto il mondo e che, grazie alle pulsazioni T-sonic e alle setole in silicone, è abbastanza forte da rendere un ricordo le cellule morte, con tutta la delicatezza necessaria per ottenere una pelle soffice come quella di un bambino. Le celebrities sono letteralmente impazzite per il range LUNA, che è stato persino incluso da Kim Kardashian in un instagram story relativa ai suoi prodotti preferiti. Ideale da portare anche nel beauty durante la luna di miele perché la beauty routine non finisce sull’altare. Continua a leggere

Antonio Riva e Ernst Knam insieme per la Bridal Week: una collezione di abiti da sposa e una di wedding cake da lasciare senza fiato

E’ stato l’evento più esclusivo della Milano Bridal Week, realizzato in collaborazione con Sì Sposaitalia Collezioni, la mostra in Fiera Milano dedicata alla moda sposa, sposo e cerimonia.
Sto parlando ovviamente della presentazione della nuova collezione Divina, dedicata alla sposa 2020, di Antonio Riva. All’interno del suo atelier milanese infatti lo stilista ha accolto gli amici di sempre, giornalisti, wedding planner e colleghi per brindare al suo nuovo lavoro. Inutile dirlo ne sono rimasti tutti conquistati, ammirando gli abiti che da sempre hanno caratterizzato il suo stile, resi ancora una volta nuovi, contemporanei, unici, grazie ad un dinamismo e ad una modernità inediti. I suoi vestiti scultura, capaci di rendere ogni donna meravigliosa al pari di un’opera d’arte, diventano oggi più leggeri, più impalpabili ed eterei, per una sposa che sogna la favola ma che vuole sentirti libera e indipendente. In una parola: divina.

Al suo fianco in questa speciale serata una presenza d’eccezione, il pasticcere e amico Ernst Knam, che oltre ad aver realizzato per l’occasione una torta meravigliosa, ha presentato in anteprima il suo progetto “A Wedding Story“, una collezione di wedding cake dedicata agli sposi di oggi che vogliono per il proprio giorno del sì qualcosa di unico e spettacolare. Continua a leggere

Pochi giorni a Sì Sposaitalia Collezioni: un’edizione imperdibile tra sfilate, eventi e i grandi protagonisti del wedding italiano

Sarà un’edizione ricca di sorprese e novità quella che dal 5 all’8 aprile andrà in scena a Milano. Sì Sposaitalia Collezioni torna a Milano per l’ormai attesissimo appuntamento con la Bridal Week che presenta le nuove collezioni sposa, sposo, cerimonia, ma che è anche la vetrina per i grandi professionisti del mondo del wedding italiano.

A pochi giorni quindi dal via della manifestazione ecco che Simona Greco, la Group Exhibitions Director di Fiera Milano, ha annunciato le grandi novità che attendono i visitatori, tra buyer, addetti al settore e stampa per questa edizione 2019.

Novità sì, ma anche conferme come la seconda edizione, visto il successo dell’anno scorso, del Sì White Carpet by Sposaitalia Collezioni, la sfilata-evento che porta in passerella le capsule collection realizzate da grandi aziende del segmento wedding e ceremony.

Tra i giovani spiccano i nomi di Robert Cavalli, Efisio Marras che conferma la collaborazione con Bellantuono, Davide Grillo in sinergia con Creazioni Maria Pia e molti altri. Anche per quest’anno la supervisione artistica si avvarrà dell’autorevole giudizio della fashion critic Giusi Ferré, che sottolinea: “Se la prima edizione dello scorso aprile è stata quella delle scoperte, la prossima si annuncia come quella delle sorprese. Combinare le coppie è un esercizio creativo al quale è richiesto di tener conto anche del futuro produttivo, che deve mantenere e accrescere la qualità che è caratteristica della moda italiana. L’impegno è offrire una proposta completa di collezioni speciali, dall’abito da sposa a quello da cerimonia sempre in cerca di soluzioni coerenti con la velocità e l’imprenditorialità del settore moda”. Continua a leggere

Ad un mese dal grande show romano Alessandra Rinaudo si racconta

Manca un mese all’appuntamento che ormai apre la stagione bridal in Italia: come da tradizione infatti sarà la sfilata romana di Nicole Spose a dare il via a quel periodo vivace, frenetico e pieno di interessanti spunti che culminerà poi con la nuova edizione di Sì Sposaitalia Collezioni a Milano. Il 24 marzo infatti il Palazzo dei Congressi di Roma accoglierà buyer, giornalisti ed esperti del settore per scoprire insieme la nuova collezione del gruppo Nicole Spose tra novità e sorprese che certo non mancheranno. A svelarci qualche piccola anticipazione la stilista Alessandra Rinaudo. Per ora sappiamo che il fashion show si chiamerà Sogno italiano e che in passerella, oltre ai modelli spettacolari a cui il brand ci ha abituati, vedremo una collezione frutto dell’unione tra due donne speciali, la stilista Alessandra e sua figlia Nicole, recentemente entrata a far parte dell’azienda e che da subito si è distinta per talento, classe e professionalità. Non ci resta che aspettare lo show! Continua a leggere

I trend del 2019 si raccontano al Castello degli Angeli con Diana Da ros

Quali saranno le tendenze per il prossimo anno in fatto di eventi? Quali colori, elementi decorativi, tessuti, servizi andranno per la maggiore? Cosa si inventeranno gli event planner del mondo per stupire ancora una volta i propri clienti o sposi? Per rispondere a queste domande e non solo dal 9 all’11 Novembre nella bellissima cornice del Castello degli Angeli si terrà la prima edizione di Trend for Events, un evento unico ideato da una wedding planner italiana di grande talento e dalla spiccata intuizione (indispensabile in fatto di trend), Diana Da Ros.

Tre giorni per scoprire via via le tendenze del momento grazie ad un programma ricchissimo di conferenze, masterclass, workshop e party dedicati agli Organizzatori di Eventi e Matrimoni.
A susseguirsi sul palco ben 27 relatori nazionali ed internazionali, alcuni dei nomi più illustri ed autorevoli del settore. Il programma propone tantissime tavole rotonde sui temi della comunicazione, del catering e delle location e due imperdibili serate, lo Snow & Swing Ice party il 9 novembre ed il Royal Party il 10 novembre con lo chef pluristellato Enrico Bartolini e numerose sorprese sensoriali.

Ad ogni partecipante verra’ inoltre consegnato l’esclusivo TRENDS BOOK, in edizione limitata, un vero e proprio strumento di ispirazione e lavoro con i nuovi temi 2019 e una directory completa di prodotti/servizi/ contatti da poter utilizzare per il proprio business. Un libro delle meraviglie insomma per conoscere il futuro degli eventi in Italia e nel mondo.

Ma chi saranno i relatori di questa tre giorni di tendenza? Ecco qualche nome giusto per citarvene alcuni: Federica Ambrosini, Ines Pesce, Diego Taroni, Chiara Vitale, Alberto Menegardi e tanti altri.
Insieme a loro tanti colleghi giornalisti che racconteranno attraverso la propria esperienza ciò che attualmente la moda, il costume e la società richiedono da un evento.
Insomma un evento tutto da seguire!

Credit foto: Diego Taroni

“Il Padre della sposa”: torna il reality show più emozionante

Torna, dopo il grande successo della prima stagione, il programma tv “Il padre della sposa” sul canale La 5. A partire dal 23 settembre infatti sarà possibile emozionarsi di nuovo davanti alle storie delle spose, alle prese con la scelta dell’abito del grande giorno e alle emozioni da vivere insieme al proprio papà.

Dopo gli ottimi risultati della prima edizione, il format torna in onda con le sue grandi protagoniste, tre donne che sono il vero successo di una trasmissione che lascia incollati allo schermo tutti gli inguaribili romantici: Melissa Satta, nella veste di conduttrice, Alessandra Grillo, wedding planner di fama internazionale, e Raffaella Fusetti, direttore creativo di Atelier Emé. Continua a leggere