Emanuela Forlin: “Sì Sposaitalia? Una fiera che dà gioia”. L’exhibition manager si racconta ad Oggi Sposi a pochi giorni dalla bridal week

Ormai mancano pochi giorni, se non addirittura ore, all’avvio della bridal week milanese e quindi anche all’apertura della 38esima edizione di Sì Sposaitalia Collezioni, la manifestazione dedicata all’abito da sposa più attesa dell’anno. Per tutta la settimana un susseguirsi di cocktail, sfilate, presentazioni e chi più ne ha più ne metta per gli addetti del settore, per la stampa, le blogger e i tanti curiosi in giro per la città. Ma il clou sarà proprio quello che accadrà all’interno di Fiera Milano City, in un susseguirsi di stand con i brand più prestigiosi del Made in Italy e non solo in fatto di abiti ed accessori per il giorno del sì.
A svelarci qualche anticipazione e a tirare un po’ le somme delle passate edizioni proprio chi ormai da anni organizza la mostra fieristica, Emanuela Forlin, exhibition manager di Sì Sposaitalia, che di anno in anno ha visto cambiare il mondo della sposa, i suoi protagonisti, ma che con l’entusiasmo di sempre si appresta a dare il benvenuto all’edizione 2015. Continua a leggere

Alla Mondadori Alessandra Rinaudo, stilista a capo di Nicole Spose, con il suo libro L’abito dei sogni: tra aneddoti, emozioni e amici

 

Martedì 28 aprile il Mondadori Multicenter di Via Marghera a Milano ha ospitato un evento ricco di emozioni per gli amanti del wedding e non solo: a presentare il suo libro, L’abito dei sogni edito da Gribaudo, la stilista e mente creativa a capo di Nicole Spose, Alessandra Rinaudo.
Una platea di amici a dimostrare un affetto conquistato negli anni, nomi importanti del settore wedding e persino qualche futura sposina: tutti al secondo piano del multicenter ad ascoltare lei, la signora del made in Italy italiano in fatto di abiti, che moderata da Eugenio Gallavotti, direttore di Elle Sposa, e dalla wedding specialist ed event planner Giorgia Fantin Borghi, ha conquistato come sempre tutti grazie alla sua genuinità, a quel sorriso sincero ed elegante e a quell’amore per il proprio lavoro che traspare dallo sguardo dolce ma al tempo stesso attento. Continua a leggere

Abito da sposa non più uno ma due: un trend ormai per tutte, ma lanciato dalle star come Cristina De Pin

Lanciata ormai dalle celebrities straniere e nostrane la moda di indossare due abiti da sposa per il giorno delle nozze è ormai diffusa anche tra le ragazze comuni che scelgono modelli per lo più da favola e magari un po’ più accollati per la cerimonia per poi cambiarsi durante il ricevimento sfoggiando mise da red carpet.
Quest’anno sono tantissimi gli atelier che si sono infatti sentiti fare questa richiesta dalle future sposine, frutto di un trend che ormai per le star è d’uso comune.
Quello che da sempre è stato definito l’abito per un solo giorno nella vita (si spera) diventa ora per mezza giornata, con sommo piacere degli stilisti e forse un po’ meno del portafoglio.
Ma del resto tutti sognano nozze da Mille e una notte, matrimoni da favola come quelli delle donne dello spettacolo come Belen Rodriguez, Elisabetta Canalis e Cristina De Pin.
Ecco proprio a lei, la bellissima modella e attrice fiorentina al timone dell’ormai celebre programma tv Tacco 12, abbiamo chiesto i segreti della sua scelta dell’abito da sposa: non uno ma ben due vestiti da sogno per le sue nozze uniche con il calciatore Riccardo Montolivo.
Ecco quindi, a distanza quasi di un anno, i magnifici scatti realizzati da Diego Taroni, il fotografo che ha immortalato il giorno del sì dei due sposi, per la seconda prova d’abito di Cristina nell’Atelier di Roberto Cavalli a Milano. Continua a leggere

Una special wedding night per presentare la mia capsule collection Oggi Sposi disegnata da Sartoria Massimo

Un grande successo di pubblico per l’anteprima dedicata alla stampa e agli operatori del settore della mia prima Capsule Collection chiamata Oggi Sposi realizzata in collaborazione con Sartoria Massimo: giovedì 12 marzo nell’esclusivo show room Vanda Catucci di Via Vincenzo Monti 28 è infatti andata in scena per la prima volta la collezione di dodici abiti da sposa disegnati da Massimo Panuccio, talentuoso stilista che da oltre vent’anni veste le donne più eleganti e raffinate di Milano e non solo, fianco fianco con me.
Su due grosse pedane l’installazione con table vivant delle dodici modelle ha accolto i numerosi ospiti accorsi: da una parte modelle professioniste, dall’altra ragazze comuni della porta accanto, ma pur sempre bellissime, simbolo della sposa di oggi, quella che ogni giorno dice sì.
Ognuna di loro ha indossato i capi disegnati da Massimo Panuccio e firmati da me, caratterizzati da tessuti preziosi, linee pulite che trovano ispirazione nel passato ma che guardano al futuro con quel tocco moderno e sbarazzino con un comune fil rouge: l’eleganza e la sobrietà.
Ad impreziosire le creazioni 12 acconciature realizzate e studiate per l’occasione da Luciano Colombo, hair stylist di grande fama che con il suo staff ha dato vita a vere e proprie opere d’arte, intrecciando nei capelli fiori profumati, pietre dure e addirittura un pregiato lampadario di Sussiebiribissi. Il make up invece è stato curato dalle esperte truccatrici di Limoni Profumerie.
A curare gli allestimenti il grande talento di Anna Flower Designer, premiata già in passato a Orticolario per la sua eleganza e originalità, oltre alle bellissime lanterne appese nel cortile interno appartenenti alla collezione Zodiaco di Antonio Di Meglio, art director per l’appunto di Sussiebiribissi. Continua a leggere

Vincere l’abito dei sogni una missione impossibile? Da Le Spose Milano non più (con un pizzico di fortuna)

E’ uno degli atelier di abiti da sposa più prestigiosi nel capoluogo lombardo, ma oltre ad offrire brand illustri e proposte sempre nuove, alle Spose di Milano sembra non bastare ed ecco allora che periodicamente lo staff organizza incontri con gli stilisti del momento, eventi a tema e tanto altro.
L’ultimo in programma è quello che andrà in scena mercoledì 18 marzo dalle ore 17 alle 21 nel negozio di Piazza Principessa Clotilde 8.
Si tratta de “La casa dei matrimoni“, ed è proprio il mio romanzo omonimo a dare il nome a questo pomeriggio tra abiti da sposa, scenografie floreali e scatti illustri.
Sarò infatti io ad accogliere le tante spose che prenderanno parte all’evento, raccontando e presentando il mio libro edito da Valentina Edizioni, soffermandomi, vista la location, proprio sulla scelta dell’abito, sul suo valore e le sue caratteristiche, prendendo spunto da quelli scelti nelle cinque storie.
Al mio fianco una presenza d’eccezione, il fotografo Carlo Carletti, per due volte nominato “Fotografo dell’Anno” dall’americana WPJA (Wedding Photojournalist Association) e protagonista del libro edito Marsilio Editori “Carlo Carletti. Fotografie di cerimonie“. Continua a leggere

Al White i consigli di Chiara Biasi sulla borsa giusta per ogni occasione (anche per il giorno del sì)

Milano Fashion Week ormai agli sgoccioli e in passerella ma non solo è andato in scena il meglio della moda con le sue tendenze per il prossimo inverno. Un calendario fittissimo di sfilate, press day, eventi e, nel cuore di Via Tortona dove ogni anno il White presenta le creazioni più all’avanguardia, ecco un susseguirsi di stand con accessori, abiti e non solo per le fashion addicted di domani.
Tra loro una presenza ormai fissa che sta conquistando sempre più il cuore delle donne con la sua geniale idea di rendere l’accessorio per eccellenza qualcosa di unico, personalizzato e versatile. Sto parlando delle it bag del momento, le Patty Toy di Braintropy, quelle borse che solo a vederle al braccio delle passanti catturano l’attenzione per la loro originalità e “costruite” secondo lo stile e il gusto delle sue proprietarie.
Le nuove borse componibili e trasformabili ideate dalla mente creativa del marchio toscano, Salvio Rollo, si sono presentate alla MFW nella versione maxi bag che si trasforma in zaino e in quella nuovissima con la Patty Toy Minny, la mini bag gioiello con pattina intercambiabile.
Ma evento nell’evento della settimana della moda è stata senz’altro la presentazione della nuova capsule collection summer 2015 Patty Toy Braintropy by Chiara Biasi, realizzata in collaborazione con la top blogger amatissima sul web e non solo. La nuova capsule è un viaggio nel tempo e nella moda dagli anni ’60 a oggi, da Milano a New York passando per Londra e Parigi.
Ho avuto il piacere di incontrare Chiara Biasi in occasione dello specialissimo appuntamento domenicale Funkin’ Donuts for Breakfast, e la lifestyle blogger mi ha raccontato i dettagli di una collaborazione sempre più viva tra lei e il brand toscano. Occhialoni a specchio, look total black e l’immancabile mini bag per l’esperta di moda che ci confessa i suoi progetti futuri che la vedranno impegnata all’estero nei prossimi mesi. Col suo allure fresco e contagioso Chiara Biasi conquista il White, ed ora è pronta a conquistare il mondo. Continua a leggere

La moda delle capsule contagia anche il wedding: nasce la bridal collection Oggi Sposi by Chiara Besana e Sartoria Massimo

Da oltre un anno ci siamo abituati ad avere a che fare con un termine prima di allora assolutamente sconosciuto a noi italiani “capsule collection”. Si tratta di una piccola collezione, solitamente in edizione limitata, che un brand di abbigliamento, accessori, beauty e tanto altro decide di realizzare in collaborazione con un’altra realtà, spesso un volto noto dello spettacolo, esperti di moda o sempre di più fashion blogger.
Ad essere contagiato da questa moda, che interpreta l’esigenza di sinergie sempre più gratificanti e stimolanti sia artisticamente che economicamente, è stato anche il wedding.
Ecco allora che il 12 marzo verrà presentata alla stampa e agli esperti del settore la capsule collection Oggi Sposi nata dalla collaborazione tra me e Sartoria Massimo, un’importante realtà della moda taylor made milanese.
Una capsule di abiti da sposa che rispecchiano la donna di oggi: cosmopolita, moderna, forte, a volte controcorrente ma allo stesso tempo romantica, dolce e attaccata alle tradizioni. Continua a leggere

Il tour di David Fielden fa tappa alle Grotte di Frasassi per presentare la bridal collection 2015

David Fielden ha fatto tappa in Italia per il suo nuovo tour mondiale.
Il grande stilista londinese ha infatti presentato la sua nuova bridal collection nella suggestiva location delle Grotte di Frasassi.

Promosso dalla Pro Loco, con il patrocinio della Regione Marche, l’evento ha visto la partecipazione di autorità istituzionali, opinion leader, imprenditori della moda e stampa.

Una scenografia mozzafiato per lo stilista inglese che nel contesto delle grotte di Frasassi ha allestito un vero e proprio show con proiezioni, musiche e coreografie di modelle vestite con abiti meravigliosi dalle atmosfere oniriche.

David Fielden, considerato il più famoso stilista a livello internazionale in fatto di wedding collection, è andato in scena in uno dei luoghi più suggestivi del nostro Bel Paese, lasciando tutti a bocca aperta tra giochi di suoni e colori, rispettando pienamente l’ambiente circostante, ma anzi esaltandolo. Continua a leggere