Forte Village: restyling per l’Acquaforte Thalasso Spa, un’eccellenza che nasce dal mare

C’è una Spa in Sardegna che è una vera e propria unicità.
Sto parlando dell‘Acquaforte Thalasso and Spa, all’interno del resort delle meraviglie, il Forte Village.
Era il 1984 quando Lord Charles Forte, allora proprietario del Forte Village, chiese al Dr. Angelo Cerina di pensare ad un progetto SPA che potesse diventare uno dei punti di forza del resort. All’epoca Cerina era inserito nel mondo del calcio dove uno dei trattamenti riabilitativi più utilizzati era la psammoterapia, di cui la talasso rappresenta un ramo delle attività curative che sfruttano i prodotti del mare a scopi preventivi e curativi. Iniziò così la sua ricerca, che non poteva non tener conto di un elemento fondamentale in quella zona: le acque del Mar di Sardegna e in particolare del Golfo di Santa Margherita di Pula. Si ispirò allora al procedimento delle Saline Conti Vecchi in provincia di Cagliari, mettendo a punto il brevetto che oggi rende unico il percorso dell’Acquaforte a livello internazionale.

Ma cosa rende unica la talasso dell’Acquaforte?
Il microclima del Forte
Tipico dell’area dove si trova il Forte Village è un microclima unico che porta ad avere una temperatura media di 3-4°C superiore rispetto alla città di Cagliari e alle zone circostanti. Qui il rapporto mare / clima permette di valorizzare al massimo i benefici curativi.

Negli anni sono venuti da tutto il mondo per provare gli effetti della Thalasso spa e la fama del Forte Village ha superato ogni confine geografico. Grazie all’intuizione di allora ma anche grazie alla capacità di rinnovare costantemente l’offerta di trattamenti e soluzioni dell’ Aquaforte.

Quest’anno ad accogliere gli ospiti del Forte ci sarà una Spa con una nuova veste, pur mantenendo intatte tutte quelle peculiarità che la rendono unica. Continua a leggere

Estate 2022: gli abiti da mettere in valigia per un look pazzesco

Tempo di vacanze. Tempo di valigia. Ma cosa portare con sé?
Iniziamo dagli abiti perchè quest’anno saranno i grandi protagonisti della moda estate. Come? Lunghi, corti, chemisier, in seta, in lino, tinta unita, fantasia, retrò, comodi, femminili, per ogni occasione.
Ecco qui la mia selezione degli abiti assolutamente da scegliere, per tutti i gusti, fisicità e occasioni d’uso, per queste vacanze.

Continua a leggere

Itinero, il ristorante itinerante che trasforma la cena in Sardegna in un’esperienza indimenticabile

Itinero è un ristorante itinerante senza pareti. Un ristorante che viene allestito la mattina per poi svanire la sera.
Nato nel 2020, a seguito della pandemia, rappresenta un’alternativa radicale alle convenzionali cene in ristorante.
Quaranta persone si riuniscono allo stesso tavolo alla scoperta di aziende e prodotti locali. Il tutto in quella cornice unica e suggestiva che è la Sardegna.
Ogni evento è unico e sempre nuovo, la tavola prende forma in luoghi di volta in volta diversi.
Itinero porta così i commensali direttamente alla fonte di produzione del cibo. E’ un percorso alla scoperta della Sardegna, una valorizzazione del lavoro manuale dei piccoli produttori e delle aziende del territorio sardo. Ogni tavolo racconta la storia di un’azienda.
Un gruppo di persone si riunisce in un momento unico per condividere ciò che da sempre riunisce tutte le persone del mondo: il cibo. Quella che nella maggior parte dei casi è una semplice cena, grazie a Itinero diventa un’esperienza dedicata a commensali curiosi e con uno spirito avventuroso. Qui si respira davvero il concetto di convivialità.

Cuochi, vignaioli, pescatori, agricoltori, piccoli produttori sono gli attori di una cena messa in scena una e una sola volta. A completare il quadro scorci mozzafiato in un territorio tutto da scoprire.
La prima tappa del 18 Giugno è andata sold out ed è stata ospitata dalla Cantina Su’entu con un menù studiato dallo chef Davide Atzeni, cuoco del ristorante di Sanluri, Coxinendi, una perla della ristorazione sarda.

Continua a leggere

Villa Passalacqua: a Moltrasio un gioiello ritrovato pronto a farvi innamorare

Ci sono voluti mesi e mesi di lavoro e alla fine ogni spazio è stato meticolosamente restaurato e recuperato, tanto da riportare alla luce un vero e proprio gioiello ritrovato.
Siamo sul Lago di Como e qui Paolo, Antonella e Valentina De Santis, proprietari del Grand Hotel Tremezzo, un’eccellenza unica in fatto di ospitalità italiana, hanno dato vita ad un sogno ad occhi aperti, iniziato il giorno in cui hanno visto per la prima volta quella villa, ormai in disuso.
Ricordo ancora la prima volta che Valentina De Santis me ne ha parlato. Gli occhi le brillavano e l’entusiasmo incontenibile le si leggeva dal sorriso di chi non vede l’ora di condividere la propria gioia. Un’emozione tangibile che mi ha travolta, facendomi contare i giorni che separavano quel momento dall’apertura di Villa Passalacqua. Lo sguardo di chi sa sognare (e soprattutto lo sa fare ancora dopo tanti successi e tanti traguardi) è qualcosa che tocca l’animo. Ed è ciò che sicuramente toccheranno con mano i primi ospiti.
Continua a leggere

Sposa 2022: tendenze e consigli di stile per acconciature e make up

Non solo vacanze e tintarella fanno rima con estate, ma anche matrimoni. Sì perchè, complici i due anni di pandemia, sono tante le coppie che stanno convolando a nozze proprio in queste settimane.
Se anche voi siete tra le tante future spose prossime al grande giorno ecco i consigli di Sabrina Palumbo, a capo dell’Hair saloon milanese Papalù, in fatto di tendenze capelli, e di Simona Tonani per il make up. Non solo trend ma anche consigli utili per arrivare al giorno del sì meravigliosamente radiose, tra beauty tips, prodotti must have, accessori e un occhio all’armocromia.

Quali sono le tendenze sposa in fatto di acconciature?

Tendenze sì, ma noi cerchiamo sempre di costruire una consulenza personalizzata ancheper quanto riguarda l’acconciatura della sposa. Siamo delle sarte del capello!
In base allo stile dell’abito e dell’evento, ai colori, alla personalità… costruiamo l’immagine di quel giorno!
Sicuramente una tendenza che piace moltissimo è lo stile bohochic con il capello sciolto, un fiore fresco, un acconciatura semplice ma impreziosita da un accessorio originale…
Un’altra sicuramente è la sposa dal look anni ’30. Qui le protagoniste sono le onde.
Continua a leggere

Villa Spalletti Trivelli: la casa romana dei sogni per una fuga romantica o il giorno del sì


Roma è sempre una buona idea. Ma per vivere l’atmosfera unica delle Vacanze Romane non tutti i luoghi sono uguali.
Nel cuore della capitale, a pochi passi dal Quirinale, c’è una dimora storica, diventata oggi un delizioso luxury boutique hotel, che permette ai propri ospiti di vivere l’esperienza di un soggiorno unico nel suo genere.
Villa Spalletti Trivelli infatti non è un semplice hotel, ma molto molto di più.
Questa dimora patrizia dei primi del Novecento infatti sarà la vostra casa romana, un luogo intimo, elegante, pieno di garbo e charme, riservato ed esclusivo. Continua a leggere

La moda di quest’estate? Ce la racconta Sara Zucchini di Via Fratelli Lombardi 1

Qual è lo stato di salute della moda dopo due anni di pandemia? Come sta vivendo il Made in Italy questa nuova stagione? E quali saranno le richieste e le tendenze in vista dell’estate?
Per avere delle risposte chiare, specchio della realtà del mercato e dei suoi cambiamenti, serve il punto di vista di chi conosce davvero la moda, chi ha contatti con le aziende italiane e non solo, chi si confronta con altri mercati e ha una visione consapevole, attenta e competente della situazione.
Per questo ho voluto fortemente questa intervista a Sara Zucchini, non una semplice imprenditrice nel settore moda e accessori, ma una che ne sa e soprattutto che non ha paura di dire come stanno le cose.
A poche settimane ormai dall’inizio della stagione estiva, un periodo che già di per sé è interessante per i negozianti e le aziende, ma ancora di più dopo due anni di pandemia, Sara è pronta con il suo store Via Fratelli Lombardi 1 a conquistare le proprie clienti con una vastissima proposta di brand personalmente selezionati da lei.
E’ partito tutto tre anni fa dal negozio di Brescia, che si è subito distinto per la proposta mai scontata, di qualità e da intenditori, poi è stata la volta qualche mese fa di Forte dei Marmi, punto strategico delle estati italiane, e da lì Sara sta portando avanti con passione la sua idea di moda, la sua concezione di Made in Italy e di scelta consapevole di come vestirsi.
Ecco allora che tra tendenze, iniziative e qualche chicca da appuntarsi, Sara ha analizzato con il suo piglio deciso, attento e puntuale la situazione italiana oggi tra domanda, offerta, un Made in Italy da salvare e la scelta quotidiana di dire no al fast fashion, ad una moda di consumo e non di emozione.


Che primavera è per la moda italiana?

Ancora una volta una primavera piena di incognite ma indubbiamente con voglia di riscatto, bellezza, punti fermi e certezze.
E questo si respira sia nelle proposte dei brand che nelle scelte dei consumatori. Stavolta perfettamente allineate per quello che ho potuto notare.
Continua a leggere

Il Grand Hotel Tremezzo torna a stupire per una nuova stagione di emozioni sul Lago di Como

Una storia lunga 112 anni, che non smette di far battere il cuore, emozionare e guardare al futuro. E’ questo il Grand Hotel Tremezzo, simbolo di quell’arte di saper fare ospitalità italiana, con quell’eleganza e quella raffinatezza unici e che da qualche settimana ha riaperto le sue porte agli ospiti, svelando nuove esperienze glamour per un soggiorno unico, suggestivo e ricco di emozioni sul Lago di Como.

Tradizione, storia, grandezza ma al tempo stesso quella squisita ospitalità dal gusto familiare all’italiana regalano a questo luogo un’atmosfera magica e raffinata. L’iconico Grand Hotel Tremezzo ha avviato così la nuova stagione lo scorso 1° aprile, presentando una serie di novità per continuare ad offrire un’esperienza da sogno, davanti allo scenario mozzafiato del Lago di Como.

Continua a leggere