Il Natale che ti meriti: Cosaporto, il portale di delivery più famoso d’Italia, prepara tante sorprese in vista delle feste

E’ un grande Natale quello che Cosaporto, il più famoso e apprezzato portale di delivery italiano, ha pensato per i propri clienti. Un Natale in grande stile per tornare alla vita, alla convivialità, allo stare assieme.
La startup di successo pensata e portata avanti con grandissima passione, entusiasmo ed energia da Stefano Manili, e che è stata al fianco degli italiani con instancabile forza e voglia di fare durante l’ultimo anno di lockdown e chiusure, è ora pronta a stupire ancora di più in vista delle feste con una serie di proposte, servizi esclusivi e collaborazioni che risolveranno a moltissimi la questione regali così come cosa portare ad una cena o a cosa mettere in tavola per Natale.
Partiamo quindi proprio dal re della tavola natalizia, il panettone, che quest’anno su Cosaporto trova uno spazio davvero importante. Pensate che potrete trovare sul portale oltre 50 differenti referenze di panettoni, da quelli più famosi e rinomati di Italia come quelli di Giancarlo Perbellini, Carlo Cracco, Antonino Cannavacciuolo, Tiri, Sal de Riso, Iginio Massari, Roberto Rinaldini, Fusto, Da Vittorio. Ma non finisce qui perchè per il Natale 2021 Cosaporto sostiene anche gli artigiani del Panettone con una speciale partnership al fianco della manifestazione Artisti del Panettone.
Sempre pe quanto riguarda i panettoni Cosaporto ha attivato i suoi digital pop up store a Londra e Roma per i più famosi brand di panettoni milanesi e italiani in generale. In questo modo si potrà ricevere in 2 ore a Londra un panettone di Tiri o di Cracco per se stessi o per un regalo a nostri amici Oltre Manica.

Dal punto di vista dell’esperienza utente e innovazione, quest’anno il cliente potrà avere a disposizione uno speciale servizio, “crea la tua box di Natale”: attraverso una pagina web di facilissimo utilizzo dove poter scegliere agevolmente i prodotti (sempre top food e non food) da inserire nella box scegliendo infine anche il tipo di scatola, lo staff di Cosaporto confezionerà il tutto in modo elegante ed esclusivo. Panettoni, champagne, gastronomia top, drinks, cioccolata ma anche prodotti lifestyle come le agende moleskine, le calze Gallo o le profumazioni Acqua di Parma… Continua a leggere

Nh Collection e Cira Lombardo insieme per realizzare i sogni d’amore più belli

Due sere fa presso l’NH Collection Firenze Palazzo Gaddi ha preso ufficialmente il via “Wedding Tour NH Collection”, il progetto nato grazie alla collaborazione tra il brand upper upscale NH Collection di NH Hotel Group e la nota wedding planner e imprenditrice Cira Lombardo per realizzare il sogno di un matrimonio esclusivo.
L’iniziativa, che prevede 8 tappe di due giorni all’interno di alcune strutture suggestive e boutique hotel NH Collection in Italia – NH Collection Firenze Palazzo Gaddi, NH Collection Palazzo Verona, NH Collection Grand Hotel Convento di Amalfi, NH Collection Roma Palazzo Cinquecento, NH Collection Roma Fori Imperiali, NH Collection Taormina, NH Collection Venezia Murano Villa e NH Collection Venezia Grand Hotel Palazzo dei Dogi, permetterà da un lato agli aspiranti wedding planner di partecipare ai seminari di Cira Lombardo e dall’altro ai futuri sposi di ricevere i suoi preziosi consigli per il giorno più bello della loro vita. Continua a leggere

Lo chemisier non è mai stato più di moda: Francesca Geraci veste le donne di eleganza

Chi mi conosce lo sa, c’è un abito che per me è il re del guardaroba. Immancabile, versatile, femminile, elegante, senza tempo… Di cosa sto parlando? Naturalmente dello chemisier.
Deriva dal francese “chemise” che vuol dire camicia da uomo. I primi modelli di abito chemisier sono stati realizzati proprio riprendendo i tessuti delle camicie maschili. In italiano il termine “chemisier” è stato tradotto spesso con “scamiciato”, usato di preferenza fino agli inizi del 2000. Un abito quindi che nasce essenzialmente da un capo prettamente maschile ma che, con alcune modifiche, è diventato un simbolo di incredibile femminilità.
Qualcuno lo fa risalire agli anni ’20, ma l’età d’oro dello chemisier sono senz’altro gli anni ’50, dove diventa l’abito perfetto per donne bellissime come Sophia Loren, grazie al quale la vita sottile viene ancor più messa in risalto, o Audrey Hepburn, impeccabile e raffinata, basti pensare a Vacanze Romane.
In questi anni è tornato di moda e sono tantissimi i brand che lo propongono ovviamente nei colori e nei tessuti del momento.
Tra le realtà del Made in Italy la stilista napoletana Francesca Geraci è sicuramente quella che lo omaggia e lo esalta in ogni sua collezione, conquistando donne di ogni età e stile. Ed è proprio questo il bello dello chemisier perchè è adatto a chiunque, basta scegliere l’accessorio adatto all’occasione o al gusto, cambiarne la lunghezza o il tessuto e qualunque donna ne troverà almeno uno che fa al caso suo.

Francesca Geraci con i suoi chemisier regala un tocco di eleganza e bellezza ad ogni donna che sceglie un suo capo. Grazie al suo background nel mondo dell’arte infatti Francesca ha uno stile che esalta la femminilità del corpo, senza mai cedere nella volgarità, ma anzi donando raffinatezza e buon gusto.
Coraggiosa nel dar vita alla sua impresa in questi anni complicati di pandemia, Francesca Geraci sta riscuotendo un enorme successo e nel suo showroom di Napoli, in Via del Parco Margherita, sviluppa finalmente ogni giorno il suo concetto di eleganza pura, dando vita a capi meravigliosi. La nuova collezione poi è stupenda, per ogni donna e occasione. Una collezione tutta da scoprire che mi sono fatta raccontare qui per voi. Inutile dirvi che i suoi abiti sono perfetti ad ogni ora del giorno, per una riunione in ufficio così come un vernissage, e trovano la loro espressione migliore in occasione di eventi speciali.
Continua a leggere

Calendari dell’Avvento: i più belli per aspettare il Natale li trovate da Mazzolari

Countdown iniziato ormai in vista del Natale e ormai da qualche anno anche gli adulti vogliono aspettare il 25 dicembre con un personale calendario dell’Avvento, in linea con i propri gusti, le proprie passioni o semplicemente una coccola quotidiana. Quella infatti che era un’abitudine dei più piccoli, sta ormai diventando una consuetudine anche per i grandi. Non solo cioccolatini o biscotti, ma bustine di the, candele, profumi, creme, make up…
Per chi desidera un calendario dell’Avvento all’insegna della bellezza ce ne sono davvero di tutti i tipi e per scoprire le proposte più interessanti di quest’anno sono stata da Mazzolari, la profumeria per eccellenza nel cuore di Milano, in Corso Monforte. Qui, Marina Mazzolari, padrona di casa di questo regno delle meraviglie, mi ha svelato alcune delle loro proposte per il Natale 2021. Continua a leggere

Il cashmere di Valentino Rama conquista le milanesi: Debora, la regina della maglieria, si racconta

Autunno tempo di maglieria, che sia di lana o meglio in cashmere. Ma dove acquistarla?
Le milanesi non hanno dubbi e si ritrovano da Debora per accaparrarsi i modelli e i colori migliori.
Dove? In giro per la città. Perchè Debora, figlia d’arte di Valentino Rama, un’istituzione a Milano in fatto di golfini in cashmere ha ereditato da lui la stessa passione, tenacia e dedizione per la moda e la vendita.
Tutto è nato nel 1968 quando Valentino Rama ha mosso i primi passi nei mercati dei paesini lombardi. Ma si sa chi ha talento, ingegno e voglia di fare fa strada. E così dai paesini è arrivato a Milano, dove è riuscito a conquistare le signore bene. L’unione poi con la moglie Silvana ha fatto il resto, dando vita ad un sogno che oggi ha conquistato sempre più persone.
Debora, la loro figlia, è un vero vulcano, un tornado di energia, solarità, parlantina e grande intuito per la moda e gli affari. Basta vederla dieci minuti durante una vendita per capire che qui di stoffa ce ne è e tanta. Vi basterò andarla a trovare al mercato di Piazza San Marco il lunedì, in Via Calvi il giovedì, o in Via V Alpini il venerdì o ancora in Via Fuchè il sabato per vederla all’opera. Vi guarderà e in pochi minuti saprà consigliarvi i capi perfetti per voi, nel modello e colore che più vi si addice.
Con la pandemia poi Debora è sbarcata sui social, portando sì i suoi capi in lana e cashmere, ma anche tutta la sua solarità, ironia ed energia positiva. Una donna capace, appassionata di moda, comunicativa e grintosa, che però mi piace definire dal cuore grande, impegnata ad aiutare chi ha più bisogno come i clochard della città (mettendo in moto incredibili catene di solidarietà) e con il pensiero sempre rivolto alla mamma Silvana, che purtroppo da un anno è venuta a mancare.
Basta guardarla negli occhi per capire chi è perchè dietro ad un golfino di cashmere qui c’è davvero qualcosa di più. E se invece preferite andarla a trovare nel suo negozio si trova a Treviglio. Per Natale ne vedrete davvero delle belle! Continua a leggere

Cherie: la capsule collection realizzata con Atelier Kore che rende magico il Natale

Ci sono progetti e progetti. Per me quelli realizzati con il cuore sono i più belli e speciali.
Qualche tempo fa durante i mesi di lockdown due donne, due amiche, due professioniste si sono guardate negli occhi hanno pensato di creare qualcosa assieme, qualcosa che rispecchiasse il loro modo di intendere la moda, l’eleganza e la classe.
Così io da una parte e Chiara Vitale dall’altra, stilista e grande eccellenza del nostro Made in Italy, fondatrice di Atelier Kore, abbiamo dato vita all’idea di una collezione di pochi pezzi tra abiti e accessori per le donne come noi, quelle sempre di corsa, sempre con mille impegni, che escono alla mattina e tornano a casa tardi, ma che vogliono sempre dare l’immagine di donne raffinate e che non lasciano nulla al caso.
Ha preso così forma Cherie, una capsule collection che esce in anteprima in occasione del Natale, ma che non si ferma qui ma guarda avanti.

Entrambe fortemente legate alla festività natalizia, a quella serie di tradizioni e di riti che la rendono unica e che entrambe abbiamo respirato sin da bambine, abbiamo così pensato ad una collezione che esce oggi e che accompagnerà le donne italiane e non solo per tutto il periodo delle feste.
Ma da cosa è composta la capsule vi chiederete?
Innanzitutto un capiente e bellissimo borsone in tartan, poi una tuta in cashmere rossa, un abito chemisier da giorno, una camicia da notte e un abito chemisier da sera.
Perchè proprio questi elementi? Il concetto che ci ha spinte a realizzarli è l’idea di una donna che ha tutti gli essenziali in un borsone ed è pronta a partire per un fine settimana, un viaggio fuori porta o semplicemente che vuole interpretare in maniera sofisticata lo spirito del Natale.

La caratteristica della capsule Cherie è per una donna dinamica ma sempre elegante e di classe che all’improvviso decide di partire per una 24h di lavoro e relax e ha tutto con sé. Un capo pratico e caldo per i momenti di relax, l’abito da giorno, un abito elegante per una cena particolare, una semplice camicia da notte che avvolga i suoi sogni. Tutto pronto all’interno di un pratico borsone abbinato.” spiega Chiara Vitale di Atelier Kore.

Sarà possibile acquistare sia il set completo che i pezzi singolarmente. Alcuni di essi sono tra l’altro delle splendide idee regalo per Natale.
Ma Cherie guarda avanti ed è infatti un progetto continuativo che cambierà a seconda delle stagioni ma che lascerà immutata la sua essenza. Così a gennaio e febbraio arriveranno le nuove release, per poi arrivare alla primavera e all’estate.

Dall’incontro di due diverse sensibilità femminili e dalla comune tensione verso la bellezza è nata Cherie. Insieme abbiamo semper con amore e immensa sintonia sognato di accompagnare ogni donna con eleganza, dolcezza e stile in giornate che vogliamo intense e ora più che mai finalmente felici.
Ho sempre vissuto momenti intensi con Chiara che ha seguito con amore e dedizione immensa i miei momenti creativi, e guardando alla sua intensa professione giornalistica ho pensato ad una collezione che rappresentasse il suo stile, il suo viaggiare, il suo essere pronta con classe ad ogni momento della giornata
“.

Il Natale arriva in anticipo con Le Kelly Photography: uno speciale shooting a tema per tutta la famiglia

Mancano 47 giorni a Natale eppure già nell’aria si sente quella magia unica di festa e gioia. C’è chi sta già comprando i primi regali per portarsi avanti e chi addirittura sta pensando di addobbare casa. Troppo presto forse?
Non è sicuramente presto però per pensare a qualcosa di speciale, qualcosa da regalarsi o regalare come un ritratto di famiglia a tema natalizio.
Lo sanno bene le ragazze di Le Kelly Photography che da venerdì hanno aperto le sessioni per il loro attesissimo shooting di Natale. Quello che ormai è diventato un appuntamento fisso per le famiglie milanesi (e non a caso tra le prime a farsi immortalare in qualche scatto è stata proprio Michela Proietti, giornalista di costume e autrice della famosissima guida La Milanese).

Per tutto il week end Miriam e Cristina hanno infatti immortalato intere famiglie e deliziosi bambini su un set dalla bellissima atmosfera natalizia. Se anche voi volete vivere un meraviglioso momento e fissarlo nel tempo grazie agli scatti delle Kelly Photography non vi resta che partecipare ad una delle prossime date in programma.
Dal 12 al 14 novembre infatti saranno all’Officina 32 per fotografarvi.

Nel pacchetto pensato proprio in occasione del Natale propongono: 30 minuti di shooting, 7 file in HD e 10 biglietti personalizzati.
Io non ho saputo resistere e sono andata subito il primo giorno. Posso dirvi che sono state straordinarie. Hanno subito messo a proprio agio Sofia, ci hanno fatto vivere un bellissimo momento di famiglia e sono persino riusciti a scattare qualche foto con marito in pigiama 🙂
Non perdete quindi questa occasione per regalarvi qualcosa di speciale e che senz’altro sarà un regalo apprezzatissimo da parte di tutta la famiglia.

Per info: lekellyohotography@gmail.com

The Love Affair torna a Milano: il meglio del wedding presenta i trend del momento all’insegna del colore

Si prospetta un week end all’insegna dell’amore quello in arrivo a Milano. Sì perchè torna in città The Love Affair, l’evento dedicato al wedding e agli eventi dove vengono presentate le tendenze di domani e tanti, tantissime aziende e professionisti, fiore all’occhiello di un settore che si sta rialzando con emozione ed entusiasmo.

Nella suggestiva cornice dello spazio industriale di Superstudio Più nel noto district di via Tortona va in scena sabato e domenica l’evento che mette in scena il meglio del settore, presentando vere e proprie chicche di artigianalità, professionalità e creatività.

Come sempre The Love Affair, l’evento ideato da Cristina Di Giovanna e Sofia Barozzi e organizzato dai team di Le Jour du Oui e Il Profumo dei Fiori, vuole offrire un’esperienza unica, positiva, interessante per le nuove coppie che stanno organizzando il loro matrimonio per 2022 e 2023 (si viaggia ormai con largo anticipo visti i recenti trascorsi!) per gli addetti ai lavori e per chi semplicemente vuole rifarsi gli occhi.

Il tema di quest’anno è un vero e proprio inno alla vita o meglio di ritorno alla vita, Love is a Rollercoaster è energia piena, una carica pazzesca di color block, toni vibranti e contrastanti, iridescenti che dalle moodboard si trasformeranno in allestimenti incredibili negli spazi dell’evento. Continua a leggere