Thanksgiving party nel cuore di Milano: ed è subito Natale con le magiche atmosfere di Angelo Garini

 

Come ogni anno ecco che l’America si è seduta attorno ad un tavolo per ringraziare secondo un’antica usanza divenuta negli anni sempre più viva e ricca di significati.
Oggi è la Festa del Ringraziamento, e le famiglie americane hanno trascorso la giornata in attesa di gustare il tradizionale tacchino con amici e parenti.
Come la festa di Halloween, così anche il Thanksgiving da qualche anno, viene festeggiato anche qui a casa nostra, ispirandoci all’originaria usanza, seppur apportandole qualche modifica in perfetto italian style.
Ho avuto il piacere proprio qualche sera fa di prender parte ad uno dei party più esclusivi in fatto di Thanksgiving, organizzato da Gaia Lunard Spallanzi, fondatrice della Spallanzani Jewels ed organizzatrice di eventi a Parigi al fianco dell’ormai famosissimo Angelo Garini, per l’occasione architetto dell’evento.
Proprio lui, l’architetto delle nozze per eccellenza, ha curato l’allestimento della casa di Gaia per questa soirée milanese, perfetto connubio di sapori e colori italo-americani. Continua a leggere

Il booktrailer de La casa dei matrimoni: in due minuti le emozioni del mio romanzo sul sì

Cos’è un booktrailer? In Italia se ne parla da poco più di un anno, ma all’estero è ormai d’uso comune. Si tratta di un cortometraggio realizzato per raccontare un libro in pochi secondi, circa due minuti solitamente, sfruttando quella multimedialità (immagini, suoni, musica) che il testo stampato, ovviamente, non può avere.
Ecco allora per voi lettori di Oggi Sposi il booktrailer del mio romanzo, “La casa dei matrimoni” edito da Valentina Edizioni.
Si tratta di un breve estratto che dà però il senso delle emozioni e dei sapori che si respirano nelle pagine del libro.
A realizzare con me questo filmato Michele Dell’Utri con il suo meraviglioso staff che si è occupato delle riprese e del montaggio.
Per le musiche un grazie speciale va a mio cugino, Giuseppe Greco, e a Stefano Castrignanò.
A rendere il tutto speciale gli abiti dell’Archivio storico di Nicole Spose, Rubinia gioielli, la splendida Villa San Carlo Borromeo di Senago.
Ma il ringraziamento più speciale va alla protagonista di queste riprese: la piccola Sofia, meravigliosa anima del romanzo e del filmato.
Buona visione a tutti!

Esce oggi in libreria “La casa dei matrimoni”: l’Italia che cambia attraverso cinque sì

L’Italia che va a nozze: è questo il fulcro del mio romanzo, edito da Valentina Edizioni, e in uscita oggi in tutte le librerie.
Un Paese insomma raccontato attraverso cinque storie autobiografiche, che ripercorrono come, dal Dopo Guerra ad oggi, sia cambiato il modo di dirsi sì degli italiani.
E’ questo “La casa dei matrimoni” e tanto altro.
E’ un romanzo che appartiene al vissuto di tutti noi, perché racconta di persone comuni, ma straordinarie al tempo stesso, che hanno visto nel matrimonio qualcosa di diverso l’una dall’altro. C’è chi ha detto sì per troppo amore, animato dalla passione dell’adolescenza, chi invece ha visto un riscatto, una speranza, chi ancora ha fatto il grande passo dopo una vita intera passata insieme e infine chi ha coronato la propria favola d’amore.
Cinque matrimoni, cinque storie d’amore, di passione e di vita che attraversano gli ultimi 60 anni di storia italiana e che mettono in luce come sia cambiato a livello sociale, culturale e di costume il giorno più bello.
A tessere le fila di questo grande racconto di famiglia una bambina, Sofia, che non è altro che il frutto di un amore lungo tre generazioni, emozionante protagonista dell’epilogo del libro.
La prefazione, curata da Giuliana Parabiago, direttore di Vogue Sposa, focalizza l’attenzione sull’abito da sposa, elemento anche al centro delle bellissime illustrazioni di Sara Vivan, e specchio di un’epoca, di un piccolo mondo fatto di storia, emozioni e valori.
Così come sottolineato anche dalla fascetta curata da Paolo Liguori, che afferma: “Una piccola grande storia italiana molto significativa: un romanzo che è senz’altro, come uso definire l’autrice, un classico che non stanca“.

Nei prossimi giorni tante chicche sul libro: dalle illustrazioni ad alcuni passi solo per voi lettori di Oggi Sposi, ma soprattutto una sorpresa, con l’arrivo prestissimo del Booktrailer del romanzo.

La prima presentazione è fissata per venerdì 14 novembre alle ore 1830 in occasione di Bookcity presso la casa editrice Valentina Edizioni.
In una dinamica e ricca tavola rotonda sul tema “Gli anni passano ma il matrimonio resta” presenterò il romanzo insieme a Giuliana Parabiago, direttore Vogue Sposa, Chiara Maffioletti, giornalista del Corriere della Sera, e tanti ospiti.
Vi aspetto!

Matrimonio da favola: Villa Borromeo ospita il wedding internazionale stupendo col Made in Italy

Prende il via domani nella splendida cornice di Villa Borromeo, a Cassano d’Adda, la prima edizione di Matrimonio da favola, la manifestazione dedicata al wedding che fino a domenica 9 novembre presenterà alle coppie di sposi che interverranno e non solo una selezione del meglio per l’organizzazione del proprio giorno del sì.
L’evento, studiato per mettere in vetrina le eccellenze italiane del settore, vedrà infatti riuniti per la prima volta wedding planners provenienti da tutto il mondo rappresentanti dalla Association of Bridal Consultant ‐ associazione americana che riunisce più di 4.000 wedding planners internazionali e da wedding planners direttamente dall’Ucraina e Israele.
Un’occasione irripetibile per proporre il meglio di quanto l’Italia offre in questo settore, specie nel momento in cui cresce sempre più la tendenza a scegliere il nostro Paese come location ideale per le nozze. Continua a leggere

Regalo perfetto? Da oggi non più una missione impossibile. Compleanni, Natale e matrimoni non hanno più segreti con Marzia Borroni

Natale si avvicina e nei negozi si intravedono già decorazioni, giocattoli per bambini e piccole idee regalo.
Già vi vedete a fare shopping con sacchetti e sacchettini nella versione più glamour di Babbo Natale? O per voi, come per migliaia di persone, scegliere un regalo è uno stress ogni volta, tra il tempo da dedicarci, la paura di sbagliare e l’arrovellarsi di pensieri sui gusti del destinatario?
Per Natale e non solo viene in soccorso una brillante idea di Marzia Borroni, manager nel campo delle nuove tecnologie, soprattutto legate alle scelte dei consumatori, che ha appena pubblicato il libro “Il regalo perfetto“, edito da Edizioni Estemporanee.
Una guida, un piccolo imperdibile vademecum dove trovare suggerimenti utili e modalità indispensabili per non sbagliare mai più regalo. Ogni occasione merita il giusto regalo, per questo motivo, Marzia Borroni, ha deciso di condividere con i lettori la sua esperienza, maturata in anni di regali sbagliati e a volte riciclati. Così l’autrice ci svelerà qualche trucco della migliore arte del riciclo.
Ma c’è dell’altro. Continua a leggere

Le parole che non ti ho detto: a scriverle prima del sì è Mapi Danna coi suoi Love Books

Nella celebre pellicola tratta dal romanzo di Nicholas Sparks interpretata da Kevin Costner e Robin Wright andava in scena un amore tutto da scoprire tra le righe di una lettera abbandonata alle onde del mare dentro ad una bottiglia. Quelle erano le parole mai dette, celate, di due amanti. Ma quante volte anche le coppie più affiatate proprio prima di arrivare al sì, prese dai preparativi e dall’euforia del momento, si scordano di guardarsi negli occhi, prendersi dieci minuti per sé, dicendosi realmente emozioni, sensazioni e sentimenti troppo spesso taciuti per via della vita frenetica di tutti i giorni, o semplicemente espressi in qualche fugace e asettico sms?
Spesso, troppo spesso, è proprio l’essenza del matrimonio, l’amore della coppia, ad essere messo in disparte nelle settimane prima del sì.
A fare in modo che gli sposi si fermino a riflettere su quello che stanno per fare, conversando delle proprie emozioni e facendo ritornare alla mente i ricordi di quell’amore ormai consolidato, ci ha pensato Maria Paola Danna, in arte Mapi Danna, donna dalla grande sensibilità, animata dal desiderio di riscoprire il valore dell’emozione, della parola scritta e dell’amore.
Perché in effetti alla base Mapi, ideatrice dei Love Books, è una persona innamorata dell’amore, un animo romantico come pochi ormai in questi tempi moderni che, dopo aver realizzato il primo libro in occasione del compleanno del marito, ha scoperto quanto potesse emozionare il fatto di vedere nero su bianco parole spesso dette di fretta, emozioni passate e ricordi dei tempi andati.
Deve aver intravisto qualcosa di più però nello sguardo commosso del marito e così, sostenuta anche dalla sua dolce metà, ha deciso di buttarsi nel mondo del wedding, proponendo qualcosa di nuovo ed unico. Continua a leggere