Alla Mondadori Alessandra Rinaudo, stilista a capo di Nicole Spose, con il suo libro L’abito dei sogni: tra aneddoti, emozioni e amici

 

Martedì 28 aprile il Mondadori Multicenter di Via Marghera a Milano ha ospitato un evento ricco di emozioni per gli amanti del wedding e non solo: a presentare il suo libro, L’abito dei sogni edito da Gribaudo, la stilista e mente creativa a capo di Nicole Spose, Alessandra Rinaudo.
Una platea di amici a dimostrare un affetto conquistato negli anni, nomi importanti del settore wedding e persino qualche futura sposina: tutti al secondo piano del multicenter ad ascoltare lei, la signora del made in Italy italiano in fatto di abiti, che moderata da Eugenio Gallavotti, direttore di Elle Sposa, e dalla wedding specialist ed event planner Giorgia Fantin Borghi, ha conquistato come sempre tutti grazie alla sua genuinità, a quel sorriso sincero ed elegante e a quell’amore per il proprio lavoro che traspare dallo sguardo dolce ma al tempo stesso attento.

Alessandra Rinaudo, stilista, volto televisivo ed ora scrittrice, mette a segno un altro successo anche in libreria, arrivando sugli scaffali italiani con un volume che certo “divoreranno” letteralmente le future spose in cerca dell’abito dei loro sogni, ma che sicuramente sarà apprezzato da chi lavora nel settore e persino da chi, come tante donne, ha un animo romantico e non sa resistere a quell’allure tutto speciale del vestito candido ed etereo di una sposa.

Il volume, corredato di splendidi bozzetti, immagini di archivio della maison e anche di qualche fotografia scattata proprio alle spose che hanno scelto gli abiti di Alessandra per le proprie nozze, ha la missione di chiarire i tanti dubbi che ogni sposa ha di fronte alla scelta di quello che è in assoluto l’abito per eccellenza, quello sognato sin da bambine e in cui ogni donna ripone tante, forse troppe, aspettative: un punto di riferimento insomma per tutte le ragazze che si vogliono sposare e non sanno da che parte iniziare con la scelta dell’abito, oppure hanno già le idee chiare, ma vogliono essere certe di fare la scelta migliore.

I modelli più adatti, le regole su come sceglierlo e come indossarlo, il timing dalla scelta sino al giorno delle nozze e tanto altro insomma oltre a tanti aneddoti, curiosità con tono fresco e talvolta ironico per un libro da leggere tutto d’un fiato e che già solo durante la presentazione in Mondadori ha conquistato tutti i presenti.
Ma per sapere tutto, ma proprio tutto, su questo libro che davvero non può mancare sui vostri scaffali tra una guida al galateo nuziale ed un prezioso illustrato sulla storia della moda, dovrete aspettare ancora qualche giorno, quando avrò il piacere di chiacchierare con lei, la leader italiana in fatto di abiti da sposa, che sarà presente come ogni anno alla prossima edizione di Sì Sposaitalia, dove mi racconterà il “dietro le quinte” de L’Abito dei sogni.

Al termine della presentazione l’immancabile ed attesissimo firmacopie, tra tante fan e anche una sposina celebre come Amalia Roseti, prossima ormai a convolare a nozze con il suo compagno Stefano Pugnali il 31 maggio.
A chiudere però la serata uno scambio affettuoso di dediche tra me con il mio “La casa dei matrimoni” e il suo “L’Abito dei sogni”, un momento di grande emozione per due donne che parlano di wedding ogni giorno, interpretando e raccontando i sogni di tante giovani spose.

Credit foto: Michele Dell’Utri Studio

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *