La regola numero uno per una sposa? Pelle perfetta pronta per essere fotografata

Quel giorno tutti avranno gli occhi puntati su di voi, care sposine, per non parlare dell’obiettivo del fotografo che non vi lascerà un secondo. Ecco allora che più di un abito da Mille e una notte o un velo degno di una principessa quello che davvero farà la differenza sarà il vostro viso.
Certo sarà difficile combattere la stanchezza dei preparativi, lo stress del momento a colpi di make up, ma a dare una mano al truccatore più abile ci pensano tanti piccoli accorgimenti da seguire minuziosamente per apparire fresche, luminose e radiose come meritate.

Nonostante i mille impegni pre-nozze dovete infatti cercare di trovare un po’ di tempo per voi.
Per questo almeno 15 giorni prima del matrimonio è consigliabile fare una pulizia del viso e un peeling. Sono trattamenti necessari per eliminare le impurità e le cellule morte e rendere la cute omogenea, liscia e luminosa, pronta a ricevere il make up da matrimonio. Ricordatevi di fare questi trattamenti almeno due settimane prima per dare il tempo all’epidermide di rigenerarsi. A meno di una settimana dall’evento si potrà purificare la pelle con alcune maschere apposite, poco aggressive ma al tempo stesso illuminanti. La pelle i giorni prima del matrimoni dovrà infatti essere il meno “stressata” possbile, anzi molto coccolata con massaggi linfodrenanti (per attenuare o prevenire borse e occhiaie). Ricordatevi la regola numero uno ovvero nutrimento e idratazione.


Oltre all’appuntamento dall’estetista è però la pulizia quotidiana che può aiutare la pelle ad assorbire al meglio i trattamenti e a respirare.
Ecco allora che uno dei regali indispensabili da fare ad una futura sposa o anche alle sue damigelle è il nuovo strumento rivoluzionario Clarisonic, oggetto del desiderio ormai per donne di ogni età.
Da un paio di mese è uscito in Italia il nuovo modello Clarisonic Aria Sonic Cleansing Brush. Dotato di 3 velocità dalle caratteristiche altamente qualitative, Aria consente di
effettuare una pulizia personalizzata ad elevata performance per soddisfare i bisogni dettati da uno stile di vita frenetico e in
continua evoluzione.

La version pink lo rend un oggetto femminile ma soprattutto un cadeaux perfetto per la sposa e le sue amiche, da scambiarsi magari proprio durante un addio al nubilato in chiave beauty.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

Una risposta a “La regola numero uno per una sposa? Pelle perfetta pronta per essere fotografata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *