Debrilla Catering: quando la pandemia non spegne la passione e la determinazione

Tra i settori più colpiti dalla pandemia c’è sicuramente quello degli eventi, fermo da più di un anno, come in più occasioni vi ho raccontato, dando voce ai suoi protagonisti. Nelle settimane scorse infatti avete letto di iniziative tese a far ripartire il settore eventi, un’esigenza improrogabile ormai per migliaia di professionisti e imprese italiane che sono messe a dura prova da questo stop forzato dei matrimoni, così come degli eventi privati e aziendali.
Oltre a wedding planner, event planner, flower designer ecc anche le società di catering sono ferme e attendono indicazioni chiare e precise per poter ripartire.
Per farci raccontare qual è la situazione oggi e come sono stati i mesi passati ho intervistato per voi Debora Cipriani, Lara Cipriani e Brigida Boglio, a capo di Debrilla Catering, una società di catering lombarda che offre ai propri clienti tantissimi servizi, dal banqueting agli eventi aziendali, dagli chef a domicilio sino all’allestimento di speciali food experience per eventi privati di ogni tipo.
Il loro racconto è uno spaccato interessante e attento di ciò che in quest’anno è successo all’interno delle imprese italiane che lavorano con i matrimoni e gli eventi. Oltre però alla società di catering, Lara e Debora hanno una società di ristorazione, anch’essa fortemente colpita dalla situazione attuale.
Dalle loro parole esce fuori tutta la passione e la determinazione di chi porta avanti un’impresa giorno per giorno, anche oggi che lo scenario economico e sociale del Paese è molto diverso da quello del passato.
Ah prima di immergervi nella lettura vi consiglio di provare personalmente il loro servizio. In occasione di Natale e di feste come San Valentino infatti le Debrilla girls hanno proposto squisiti menù delivery, deliziosi e còratissimi nel packaging. Per Pasqua preparatevi perché ci sorprenderanno! Continua a leggere

Il matrimonio riscopre i valori della terra e le atmosfere del mercato: ecco il wedding market

moggi-3554

Se siete alla ricerca di una scenografia originale, un allestimento che sia chic, ma allo stesso tempo fresco e informale, e un menù che sia specchio di qualità e tradizione, il Wedding Market è quello che fa per voi. A pensare a questa originale soluzione di grande impatto ci ha pensato una delle realtà leader in Italia ed in Europa nel mondo del banqueting ovvero Federico Salza Catering, che ha proposto per primo questa ricercata proposta per eventi importanti legati al mondo della moda e del lusso.

Dove ci rechiamo da sempre per trovare la frutta e la verdura più genuina?
Al mercato ovviamente!

Ecco che nasce così il primo Matrimonio in stile Mercato dove le cassette di insalata, pomodori freschi, zucchine & Co. sono i protagonisti dell’allestimento, che richiama in tutto e per tutto un mercato rionale; anche le sedute e i salotti sono infatti in tema con pallet, ceste di vimini e rivestimenti in juta. Continua a leggere

Qual è l’ora giusta per sposarsi?A Villa Dianella questo week end due giorni per scoprirlo

C’è un’ora migliore di un’altra per sposarsi? No, ma di certo ci sono vari modi di approcciarsi al giorno del sì in base all’orario scelto per la cerimonia e soprattutto il ricevimento. Nasce da questa idea la due giorni intitolata “L’ora del Matrimonio”, che questo week end, dal 20 al 21 ottobre, offrirà alle coppie che vi prenderanno parte una panoramica completa e approfondita su tutti gli aspetti legati a questo importante evento.
In una location ricercata e suggestiva come Villa Dianella, nella splendida località toscana di Vinci, un programma articolato di incontri, sorprese ed interventi di autorevoli professionisti.
L’idea di questa due giorni è assolutamente originale e si basa sulla tendenza ormai diffusa di sdoganare nuove tipologie di ricevimenti in linea con la natura degli sposi ed i suoi desideri. Ecco allora per gli sposi più alternativi una colazione forse sull’erba per dire sì di buonora, per chi invece vuole essere trendy un ricevimento con degustazione di the selezionatissimi e pasticceria pregiata sembra un’ottima soluzione alla moda e di gran classe. Per accontentare poi i palati più raffinati ed esterofili ecco il matrimonio con brunch, moda arrivata dall’America ma che piace sempre più alle famiglie italiane preferendolo quasi al tradizionale pranzo della Domenica. E infine il matrimonio più classico e forse sfarzoso quello con la cena magari creativa e raffinata con proposte gourmet per i palati più esigenti. Continua a leggere