Pochi giorni a Sì Sposaitalia Collezioni: un’edizione imperdibile tra sfilate, eventi e i grandi protagonisti del wedding italiano

Sarà un’edizione ricca di sorprese e novità quella che dal 5 all’8 aprile andrà in scena a Milano. Sì Sposaitalia Collezioni torna a Milano per l’ormai attesissimo appuntamento con la Bridal Week che presenta le nuove collezioni sposa, sposo, cerimonia, ma che è anche la vetrina per i grandi professionisti del mondo del wedding italiano.

A pochi giorni quindi dal via della manifestazione ecco che Simona Greco, la Group Exhibitions Director di Fiera Milano, ha annunciato le grandi novità che attendono i visitatori, tra buyer, addetti al settore e stampa per questa edizione 2019.

Novità sì, ma anche conferme come la seconda edizione, visto il successo dell’anno scorso, del Sì White Carpet by Sposaitalia Collezioni, la sfilata-evento che porta in passerella le capsule collection realizzate da grandi aziende del segmento wedding e ceremony.

Tra i giovani spiccano i nomi di Robert Cavalli, Efisio Marras che conferma la collaborazione con Bellantuono, Davide Grillo in sinergia con Creazioni Maria Pia e molti altri. Anche per quest’anno la supervisione artistica si avvarrà dell’autorevole giudizio della fashion critic Giusi Ferré, che sottolinea: “Se la prima edizione dello scorso aprile è stata quella delle scoperte, la prossima si annuncia come quella delle sorprese. Combinare le coppie è un esercizio creativo al quale è richiesto di tener conto anche del futuro produttivo, che deve mantenere e accrescere la qualità che è caratteristica della moda italiana. L’impegno è offrire una proposta completa di collezioni speciali, dall’abito da sposa a quello da cerimonia sempre in cerca di soluzioni coerenti con la velocità e l’imprenditorialità del settore moda”. Continua a leggere

La Puglia conquista Shangai: all’Expo 2010 gli abiti da sposa made in Italy


E’ stata la passerella dell'”Italian-Style Marriage in Apulia” il primo evento organizzato dalla Puglia all’ Expo di Shanghai 2010, di cui la Regione sarà ospite del Padiglione italiano fino al 7 luglio. Più di 40 abiti da sposa -realizzati in seta, pizzi, shantung e organza di eccellente qualità- hanno mostrato l’originalità e la creatività degli atelier italiani. La sfilata, che si è tenuta nella piazza ”Joy of Living” del Padiglione italiano, ha presentato al pubblico gli abiti da sposa più eleganti e alla moda di questa stagione. Continua a leggere