Tendenze sposa: i trend beauty in fatto di make up e capelli non resistono alla Bridgerton mania

Una nuova stagione dei matrimoni è al via e le spose più che in passato cercano romanticismo nello stile del loro evento, a partire dal look.
Come per gli abiti c’è un grande ritorno di maniche ballon, bustier e corsetti, pizzi floreali e maxi fiocchi, anche in fatto di beauty, le acconciature e il trucco cedono il passo a un dolce romanticismo che trae ispirazione dal passato.

A fare da traino in fatto di tendenze beauty c’è la mania Bridgerton, la serie evento di Netflix, che ha conquistato il pubblico di tutto il mondo non solo per la storia d’amore tra i due protagonisti, ma anche per il suo stile Regency.
A confermarlo anche Sabrina Palumbo e Simona Tonani di Papalù, hair Salon di Milano, alle prese proprio in questi giorni con le prime spose di stagione. Continua a leggere

Capelli e make up: ecco i trend di stagione firmati Papalù

Primavera ormai inoltrata e nell’aria c’è già voglia di estate. Non solo di vacanze però ma anche di leggerezza, cambiamenti e libertà a partire dal look.
Ecco allora che anche capelli e make up si ispirano a questa nuova stagione seguendo tendenze all’insegna della naturalezza e dell’autenticità.
Per scoprire tutti i trend e i must di stagione ho intervistato Sabrina Palumbo, Hair Specialist a capo di Papalù Parrucchieri a Milano in Via Marghera, e Simona Tonani, make up Artist.
Sono loro infatti le esperte dei look delle milanesi e non solo e per l’estate ci raccontano tante novità tutte da seguire.

Tendenze taglio per questa stagione?

Per questa stagione la parola d’ordine è: autenticità. Noi come Papalù, ma anche in generale, si punta sulla personalizzazione e su un effetto naturale, sulla possibilità di lasciare la cliente libera di potersi gestire il look a casa. C’è voglia di sentirsi liberi anche per quanto riguarda i capelli.
Morbidezza e naturalezza sono due punti importanti. Dopo anni di bob e long bob torniamo a fare lo scalato. Per le più audaci lo shaggy e il mullet. Un dato interessante è che la differenza tra un taglio uomo e donna si sta sempre più assottigliando. Il mullet infatti è un taglio genderless che si può rendere più sofisticato o più rock.
Questo taglio è stato lanciato da Ursula Corbero nella Casa di Carta.
Invece per quanto riguarda il taglio shaggy sono scalatore importanti e i capelli devono essere texurizzati ma liberi nei movimenti.

Per quanto riguarda la frangia piace la Curtain bangs, per intenderci la frangia a tendina, che sta conquistando tutti, persino Jennifer Lopez e Dakota Johnson non hanno saputo resisterle.

La frangia piena sul long bob continua a piacere. L’ha presentato recentemente anche Kate Moss in un bellissimo servizio.

E per quanto riguarda il colore?

I colori sono sempre più glow, più luminosi e trasparenti, con un effetto naturale ma anche con giochi di contrasti importanti. Vengono utilizzate sempre di più le erbe tintorie ma anche le colorazioni vere e proprie sono sempre più trasparenti, lasciando alle spalle quell’effetto tinta degli anni passati. I colori devono valorizzare i movimenti e per questo sono tridimensionali. Si punta tantissimo sulla luce!
Per le più scure piacciono molto i toni del viola morbidi, effetti chocolate lillac o purple per tocchi più vibranti e intensi.

Per le bionde effetto balayage californiani che hanno un effetto sfumato dato da un gioco di movimenti naturali e spesso le bande sul davanti più chiare. La novità è che i biondi si iniziano a scaldare, non sono più così iced come nelle passate stagioni. La gente, un po’ per il cambio di stagione e un po’ anche per quello che abbiamo vissuto, cerca tonalità più calde con tonalità che virano sul beige.
Per quanto riguarda invece i colori glow pastello troviamo il colore cipria, il rosa gold, il color giada e la carta da zucchera. Tutti con effetti vedo non vedo, molto sofisticati.
Una tendenza molto forte sono le colorazioni nude, che ha lanciato proprio ora Kevin Murphy, che si rifanno al make up con le tonalità degli ombretti.

Make up di stagione: quali sono le tendenze?

Per l’arrivo della primavera estate il make up si fa sicuramente più luminoso, leggero e vivace. Per la base si punta a nuove formule di fondotinta, arricchiti da una parte più idratante e liftate e una parte ovviamente di protezione data dal’ SPF che è diventato fondamentale.
La texture ideale è fluida e leggera perchè il finish è radioso.
Il più usato sicuramente è il blush per ravvivare l’incarnato. Io consiglio di applicarlo appena sopra la mascherina, un po’ più su rispetto al solito. Questo richiama gli anni ’70.

Con l’uso della mascherina poi ovviamente il focus è sullo sguardo.
Un ruolo fondamentale lo hanno le sopracciglia, che il trend vuole ben pettinate verso l’alto e definite con gli appositi gel brow. Per amplificare lo sguardo la cosa migliore è utilizzare un mascara volumizzante nero e sicuramente non passeranno inosservate le nuove linee grafiche fatte con gli eyeliner o neri o color fluo, un vero e proprio trend di stagione.
Le palette ombretti invece sono da prediligere quelle dai toni caldi, intensi e vivaci.
Colori must di stagione sono l’arancio, il corallo e il giallo in tutte le sue sfumature. Nei toni freddi, che sono comunque i più sofisticati, troviamo i marroni rosati, i grigi e i rosa (soprattutto rosa cipria).

E le labbra, ormai trascurate in questi ultimi tempi?

Si ormai ce le siamo un po’ dimenticate dietro alla mascherina. Tuttavia è il momento di farle tornare trionfanti.
Io opterei per due soluzioni: per chi vuole una lunga tenute scegliere le tinte no trasfer e tra queste le migliori sono le tonalità vivaci del rosso, per chi invece preferisce labbra più neutre e ben idratate c’è varia scelta tra i rossetti con un effetto più gloss, con colori più soft. Questi ultimi hanno ingredienti nutrienti come l’olio di jojoba e il burro di karitè.

Sempre con Sabrina e Simona questa settimana parleremo di tendenze sposa e armocromia

“Ti fidi di me?” Aladdin è il film che non potete perdere anche in fatto di tendenze

Torna al cinema un grande classico d’animazione Disney, Aladdin, questa volta nella versione live action ed inutile dirlo c’è grande attesa. Il motivo è ovvio: il cartone animato ha rappresentato sin dal suo esordio una straordinaria storia d’amore, tra il protagonista e la bella Jasmine, e di amicizia, tra Aladdin e il genio. A rendere il tutto magico e speciale proprio quest’ultimo, interpretato ora dall’amatissimo Will Smith.

Presentato in anteprima a Milano settimana scorsa durante un evento esclusivo a cui hanno partecipato personaggi del mondo della tv, dello spettacolo e influencer, il film arriva nelle sale cinematografiche italiane domani e c’è da scommettere che conquisterà il pubblico grazie ad una storia senza tempo, un cast tutto da scoprire e musiche coinvolgenti. A interpretare una delle canzoni più romantiche del mondo Disney, Il mondo è tuo, la Naomi Rivieccio.

Ma il segreto del successo di Aladdin è da ricercarsi soprattutto in due elementi: la lampada magica pronta ad esaudire tre desideri, sogno senza tempo di ogni uomo, e le atmosfere arabeggianti di grande fascino. E sono proprio queste ad ispirare molti brand e creativi che si sono ispirati al film per proporre oggetti di tendenza imperdibili per gli appassionati del film e non solo. Scopriamoli insieme. Continua a leggere

Il make up sposa per il 2015: consigli e piccoli trucchi dalla make up artist Limoni

Trucco sposa quali consigli, colori e attenzioni seguire in vista del grande giorno? Ce li svela in un’intervista ricca di spunti e sorprese Mary Parpinel, make up artist del gruppo Limoni e La Gardenia, che per la stagione dei matrimoni 2015 ha pensato ad un vero e proprio Wedding Beauty Program, un nuovo progetto dedicato a tutte le spose per il momento più atteso e indimenticabile del loro essere donna.

In molte delle città del circuito delle due insegne è possibile infatti da qualche settimana aderire al progetto di bellezza pensato ad hoc per il trucco del “giorno del sì” in pochissime semplici mosse: basta inviare una e-mail a oggimisposo@llg.eu per ricevere informazioni e per prenotare la propria prova make up gratuita all’interno di uno dei punti vendita aderenti al progetto, dedicarsi un’ora di bellezza e di consigli con una delle make up artist di Limoni e La Gardenia nel giorno fissato e, infine, sceglierla per essere truccata, a casa, a regola d’arte il giorno del matrimonio. Il servizio ha un costo promozionale di € 150 e comprende inoltre una consulenza per la fragranza più adatta da “indossare”, un esclusivo beauty gift che sarà consegnato il giorno del fatidico “Si lo voglio” e, ancora, dieci voucher per le amiche e tutte le donne vicino alla futura sposa che il giorno della cerimonia desiderano regalarsi una seduta make up in una delle Profumerie Limoni e La Gardenia.

Ma ora scopriamo tutti i consigli della truccatrice del gruppo. Continua a leggere