L’Italia che riparte: da Nord a Sud i grandi hotel del Paese riaprono le proprie porte

Sono rimasti chiusi mesi prima di conoscere la data in cui avrebbero potuto riaprire e ora finalmente quel momento è arrivato. Da Nord a Sud i grandi alberghi d’Italia sono pronti a riaccogliere i propri ospiti, con l’entusiasmo nel cuore e tante iniziative studiate ad hoc per questa Estate 2020. Ecco allora una carrellata delle grandi riaperture del Paese, tra proposte in alta quota, mari cristallini, viste mozzafiato e tradizioni da riscoprire.

L’Auberge de la Maison: a Courmayeur per rigenerarsi ma anche per lavorare in smart working ai piedi del Monte Bianco

Il Monte Bianco è pronto a donarvi la sua energia spirituale e fisica. Ci siamo preparati a raccogliervi con senso di responsabilità e sicurezza. Vi aspettiamo“. E’ questo il messaggio di Alessandra Garin, padrona di casa e anima dell’Auberge de la Maison, un luogo incantato ad Entrèves ai piedi del Monte Bianco, che riapre le sue porte il 19 giugno. Ed è proprio una proposta che punta sul rigenerarsi dopo i difficili mesi lasciati alle spalle, dedicando del tempo a se stessi, lasciandosi coccolare tra proposte gourmet del territorio, percorsi relax e esperienze a contatto con la natura.

Oltre a questo però l’Auberge de la maison ha pensato anche a chi deve lavorare in smart working ma vuole farlo con il relax e la quiete di una location come la sua. Ecco allora la sua proposta per chi non può rinunciare a lavorare ma vuol farlo in un altro contesto, ben più rilassante.
L’Auberge de La Maison di Courmayeur offre infatti a tutti i suoi ospiti un ufficio privato molto speciale: uno chalet originale di inizio ‘900 con vista sul Monte Bianco. Quest’estate infatti potranno lavorare da una location unica al mondo, immersi nella tradizione alpina dello Chalet du Desir, approfittando di questa occasione per dedicarsi qualche giorno in più lontani dalle città.
All’interno tutto il fascino di un rifugio dei desideri ma con tutti i confort di un ufficio, compresa una connessione veloce.
C’è inoltre una piccola finestra da cui si può vedere il Monte Bianco. È un luogo in cui ci si sente protetti e si vive la sensazione di entrare in un tempo antico. Continua a leggere

L’estate sta arrivando (forse) ma al Forte Village è tutto pronto

Nel Sud della Sardegna c’è un luogo straordinario, il Paradiso delle vacanze all’insegna del divertimento, del relax e dell’intrattenimento. Una sorta di Disneyland per grandi (ma non solo), dove ogni desiderio può diventare realtà. Sto parlando del Forte Village, una struttura unica nel suo genere, dove ogni vacanza viene cucita addosso all’ospite, con una sartorialità dell’ospitalità che spazia dal cibo allo sport, regalando esperienze indimenticabili. Deus ex machina di tutto questo, Lorenzo Giannuzzi, Amministratore Delegato e Direttore Generale del Forte Village, uno di quegli imprenditori dalla mente illuminata e alla costante ricerca di qualcosa, che ogni stagione riesce a stupire e sorprendere i propri ospiti arrivati da ogni parte del mondo. Una missione non semplice se si pensa che a volte i desideri sembrano essere quasi impossibili da realizzare, ma non per lui. Per la stagione 2019 ad esempio è pronto a regalare tante novità di cui in questa intervista mi ha regalato qualche piccolo assaggio. Per tutto il resto non rimane che vivere in prima persona l’esperienza Forte Village. Continua a leggere