E’ primavera: tempo di fiori sugli abiti delle nuove collezioni

Un assaggio di primavera che già da domani lascerà spazio a qualche pioggia per il bene della natura che aspetta di sbocciare. Marzo (e aprile), si sa, sono mesi incerti ma la voglia di sfoggiare un abito nuovo, magari colorato o fiorato, spesso è davvero irresistibile. E che siate o meno inguaribili romantiche non c’è must have di stagione migliore di un floral dress. A voi la scelta su lunghezza, tessuto, tonalità e stampe. L’unica cosa davvero importante è che nell’armadio abbiate almeno un abito fiorato. Qui la selezione dei più belli di questa stagione. E voi quale preferite?

Torna Bridgerton e inevitabilmente è di nuovo Regency mania

Il 25 marzo è arrivato e per molti significa solo una cosa: il ritorno di Bridgerton. La serie cult che l’anno scorso ha conquistato in tutto il mondo milioni di fan torna infatti con la seconda serie e promette anche questa volta di tenere incollati agli schermi i suoi affezionati, grazie a intrecci amorosi, vicende misteriose e soprattutto uno stile unico e inimitabile. Il Regency style torna prepotentemente a far tendenza e a parlare di sé, dall’homedecor alla moda, dagli accessori al make up.
Che non sia solo una serie ma molto di più basta capirlo da alcuni dati. Uno studio ha infatti dimostrato come il costume si stia ispirando ai trend dell’epoca. Pensate per esempio che la ricerca di corsetti è aumentata del 39% mentre il glicine, fiore-simbolo dei Bridgerton, ha avuto un’impennata del 300%. E per quanto riguarda i set per il te delle cinque? Hanno subito una crescita del 42%.
Stessa cosa per il mondo del wedding che non sta certo a guardare: le spose anche per quest’anno si ispirano allo stile regency nella ricerca dell’abito o almeno non rinunciano ad un tocco squisitamente romantico per il proprio allestimento.
Ecco allora tutto quello che c’è da sapere sulla Bridgerton mania, che a parer mio non è mai stata tanto in forma come quest’anno, per non farsi cogliere impreparati.

Letture a tema e non solo

Esce per Sonzogno l’imperdibile “Il piccolo libro di Bridgerton. L’epoca Regency messa a nudo“, grazie al quale scoprirete gli usi e i costumi dell’epoca e potrete mettervi alla prova con i test che arricchiscono il volume. Spaziando dal galateo ai dettami della moda, dai passi di danza alle leggi non scritte del bon ton fino ai segreti della serie tv.

Per veri intenditori invece Mondadori per l’occasione ha fatto uscire un romantico cofanetto, che oltre alla versione tie-in di Il duca e io, contiene il volume Altre cronache di Lady Whistledown, con due racconti ancora inediti in Italia firmati dalla penna più tagliente e maliziosa del ton londinese (36 biglietti d’amore e Il primo bacio), e un mazzo di tarocchi illustrati in perfetto stile Regency, per scoprire in questo mondo magico il proprio destino amoroso.

Infine per chi ama rilassarsi immergendosi nelle atmosfere della serie ecco il bellissimo Coloring Book a tema in lingua inglese (lo trovate su Amazon).

Pettinaroli, l’antica cartoleria e tipografia milanese nata nel 1881, ha realizzato per l’uscita della seconda stagione della serie uno speciale set da scrittura imperdibile nei toni tipici di Bridgerton. Una bellissima idea regalo ma anche un dono da farsi per dedicarsi alla scrittura di romantiche lettere d’amore e non solo.

Make up & beauty

E’ una capsule tutta da collezionare quella firmata da Pat McGrath: ciprie, ombretti e rossetti con un packaging in perfetto Regency style.

A Milano da Mazzolari in Corso Monforte trovate una vasta esposizione delle creazioni di Birdcage Hats, brand italiano della designer milanese Sara Mezzanzanica. Coroncine, cerchietti e pettinini che conquisterebbero tutte le donne di casa Brigerton. Ideali per un tocco romantico al look di tutti i giorni o per un dettaglio prezioso per il giorno del sì.

Royalcore: la moda che ci vuole regine

Il marchio di calzature Malone Soulier ha lanciato l’esclusiva capsule collection Malone Soulier x Bridgerton: ben 14 modelli di scarpe deluxe ispirate dai fastosi costumi in stile Regency. Una più bella dell’altra!

Abiti ispirati allo stile regency per il giorno delle nozze? Le spose sembrano in molte a cercare proprio questo. Quello realizzato da Chiara Vitale per Atelier Kore sembra proprio uscito da uno degli episodi della serie. Immortalato dal fotografo Diego Taroni in uno splendido servizio fotografico l’abito in stile impero è romanticissimo.

Home decor

La casa dal soggiorno alla stanza da letto si vestono dei toni pastello tipici della serie e qua e là tocchi di delizioso romanticismo si fanno strada nei complementi d’arredo e nei tessili. Come nella collezione primaverile di Blanc Mariclò che tra motivi floreali e tessuti goffrati ci catapulta letteralmente in una dolce fiaba.

Un servizio di porcellane elegantissimo e colorato, con un nome che è tutto un programma. E’ il “Contessa” di Ginori 1735. Più chic se mixato in vari colori!

Luoghi da non perdere

Un tè al The Lanesborough di Londra

L’hotel londinese ha realizzato un menu ad hoc, opera del capo pasticcere Kevin Miller, che ha ideato cinque dolci creazioni ispirate a cinque personaggi della serie. The Queen’s Diamond (Il diamante della regina) è un cioccolatino con miele, cardamomo verde e ganache al cioccolato bianco incastonato in un cofanetto porta anelli, ed è ispirato ad Edwina. Allo scapolo d’oro, il visconte, è dedicato The Rake (Il libertino), biscotto al cioccolato con cuore di frutto della passione. La Regina Charlotte non può che essere omaggiata con la torta che porta il suo nome, ribattezzata A true love match (Un vero match d’amore). A Lady Whistledown invece una mousse di pistacchio. Un’ode a tutta la famiglia infine è la All is fair in love & war (In amore e guerra tutto è lecito), una torta celeste con il simbolo del casato, l’ape: la cheesecake all’acqua di rose e lamponi è un tripudio del palato. Una delizia per gli occhi e per la gola!

Cherie: la capsule collection realizzata con Atelier Kore che rende magico il Natale

Ci sono progetti e progetti. Per me quelli realizzati con il cuore sono i più belli e speciali.
Qualche tempo fa durante i mesi di lockdown due donne, due amiche, due professioniste si sono guardate negli occhi hanno pensato di creare qualcosa assieme, qualcosa che rispecchiasse il loro modo di intendere la moda, l’eleganza e la classe.
Così io da una parte e Chiara Vitale dall’altra, stilista e grande eccellenza del nostro Made in Italy, fondatrice di Atelier Kore, abbiamo dato vita all’idea di una collezione di pochi pezzi tra abiti e accessori per le donne come noi, quelle sempre di corsa, sempre con mille impegni, che escono alla mattina e tornano a casa tardi, ma che vogliono sempre dare l’immagine di donne raffinate e che non lasciano nulla al caso.
Ha preso così forma Cherie, una capsule collection che esce in anteprima in occasione del Natale, ma che non si ferma qui ma guarda avanti.

Entrambe fortemente legate alla festività natalizia, a quella serie di tradizioni e di riti che la rendono unica e che entrambe abbiamo respirato sin da bambine, abbiamo così pensato ad una collezione che esce oggi e che accompagnerà le donne italiane e non solo per tutto il periodo delle feste.
Ma da cosa è composta la capsule vi chiederete?
Innanzitutto un capiente e bellissimo borsone in tartan, poi una tuta in cashmere rossa, un abito chemisier da giorno, una camicia da notte e un abito chemisier da sera.
Perchè proprio questi elementi? Il concetto che ci ha spinte a realizzarli è l’idea di una donna che ha tutti gli essenziali in un borsone ed è pronta a partire per un fine settimana, un viaggio fuori porta o semplicemente che vuole interpretare in maniera sofisticata lo spirito del Natale.

La caratteristica della capsule Cherie è per una donna dinamica ma sempre elegante e di classe che all’improvviso decide di partire per una 24h di lavoro e relax e ha tutto con sé. Un capo pratico e caldo per i momenti di relax, l’abito da giorno, un abito elegante per una cena particolare, una semplice camicia da notte che avvolga i suoi sogni. Tutto pronto all’interno di un pratico borsone abbinato.” spiega Chiara Vitale di Atelier Kore.

Sarà possibile acquistare sia il set completo che i pezzi singolarmente. Alcuni di essi sono tra l’altro delle splendide idee regalo per Natale.
Ma Cherie guarda avanti ed è infatti un progetto continuativo che cambierà a seconda delle stagioni ma che lascerà immutata la sua essenza. Così a gennaio e febbraio arriveranno le nuove release, per poi arrivare alla primavera e all’estate.

Dall’incontro di due diverse sensibilità femminili e dalla comune tensione verso la bellezza è nata Cherie. Insieme abbiamo semper con amore e immensa sintonia sognato di accompagnare ogni donna con eleganza, dolcezza e stile in giornate che vogliamo intense e ora più che mai finalmente felici.
Ho sempre vissuto momenti intensi con Chiara che ha seguito con amore e dedizione immensa i miei momenti creativi, e guardando alla sua intensa professione giornalistica ho pensato ad una collezione che rappresentasse il suo stile, il suo viaggiare, il suo essere pronta con classe ad ogni momento della giornata
“.

Tra sogno e realtà: una favola senza tempo dalle atmosfere lombarde

Una favola che ha tutte le caratteristiche tipiche di quelle che ci hanno da sempre fatto sognare: un meraviglioso abito da principessa, un cavallo maestoso, un’atmosfera romantica. Lo scenario questa volta però non è quello dei libri che leggevamo da bambine ma la vicina terra lombarda con i suoi boschi e le sue dimore storiche.

E’ infatti la Lodovica, laa raffinata tenuta di campagna, in stile lombardo, che deve il suo nome alla nobildonna Lodovica Gallarati Scotti, sposa di Gian Carlo Borromeo, a fare da sfondo ad un magico shooting che ha visto qualche mese fa l’unione di dieci professionisti del mondo del wedding uniti da un comune senso dell’estetica e del sogno.

Continua a leggere

Colore, leggerezza e tanti nuovi progetti per l’estate di Atelier Kore tra abiti di seta, caftani e coffe dipinte a mano

E’ l’estate, quella che stiamo vivendo, della rinascita, della nuova vita e della speranza. Non c’è da stupirsi allora se anche la moda ne è interprete, proponendo collezioni coloratissime, attingendo ad una tavolozza ampissima che spazia dai colori saturi a quelli pastello, fino ad arrivare a quelli fluo.
Atelier Kore ne è un esempio meraviglioso fatto di abiti vivaci, accessori allegri e stoffe spesso dipinte a mano.
Ecco allora la sua estate raccontata dalla voce della sua mente creativa, Chiara Vitale, stilista, esperta di stile e grande amante del bello.

Continua a leggere

Al via una nuova stagione di matrimoni ed è corsa agli abiti da cerimonia: ecco i più belli di questa primavera estate 2021

Con il via libera ai matrimoni è iniziata la corsa contro il tempo per molti per organizzare (o spesso riorganizzare) le nozze in pochissime settimane. Un bel lavoro per i wedding planner, che però non vedevano l’ora di tornare all’opera.
Ecco però che a questa meravigliosa ripresa del settore corrisponde anche la corsa da parte di molti invitati e testimoni a scegliere l’abito per la grande occasione. C’è grande euforia per quella che sembra a tutti gli effetti una nuova stagione nel segno della vita e della rinascita. Come scegliere però l’abito perfetto in così breve tempo?
Ecco qui una guida delle collezioni più belle di questa stagione così da individuare velocemente l’abito che fa più al caso vostro. E vi posso assicurare che non resterete a bocca asciutta.
Due le parole d’ordine: colore e femminilità! Continua a leggere

Nuove tendenze: la moda sartoriale arriva a casa tua e nasce l’atelier a domicilio

In un anno le nostre abitudini personali, sociali e culturali sono state stravolte dalla pandemia e dalle restrizioni che essa ha portato con sè. Abbiamo imparato a fare la spesa online dai supermercati così come dai piccoli produttori, abbiamo riscoperto la nostra casa, vivendola molte più ore del solito, e adattandola così alle nostre nuove esigenze, ma abbiamo anche scelto di acquistare prodotti di bellezza, giochi, libri, e persino abiti e accessori online attraverso gli store online dei nostri negozi preferiti, che si sono attrezzati per avere sul web i propri articoli, non potendoci accogliere di persona.
La capacità di modificarsi, cambiare e innovarsi è stata centrale in questi mesi per tante, tantissime aziende che altrimenti avrebbero dovuto fare i conti con grande difficoltà a questo periodo.
Basti pensare a come le grandi case di moda hanno dovuto ripensare le proprie sfilate, il proprio modo di raccontare le collezioni e di arrivare al pubblico di sempre.
C’è chi però ha fatto di più, intercettando nuovi trend nel mondo della moda per arrivare ai propri clienti con le proprie collezioni, il proprio stile e la propria filosofia. Una di queste realtà è senz’altro Atelier Kore, che grazie alla sua fashion designer Chiara Vitale, ha analizzato la situazione attuale, arrivando a proporre un modo nuovo di intendere oggi la shopping experience. Continua a leggere

San Valentino: l’amore è nell’aria a partire dal guardaroba

E’ il rosso passione, quello sensuale ma al tempo stesso romantico il colore per eccellenza di San Valentino e inutile dirlo la moda non sta a guardare ma propone abiti, camicie, intimo e accessori in questa tonalità che dona davvero a tutte. Ecco allora una selezione di proposte per il 14 febbraio ma non solo, certa che infatti il vostro guardaroba apprezzerà questa tinta che si può indossare in ogni occasione e ad ogni ora del giorno ( e della notte).

L’abito che vi ho messo in apertura è uno dei pezzi forti della collezione Cerimonia di Nicole Milano. Un abito femminile che lascia senza fiato. Certamente le occasioni “mondane” per indossarlo non sono molte, ma perchè non regalarci l’emozione di tornare in abito lungo anche solo per una cena romantica a casa? Continua a leggere