A Barcellona sfila la sposa e la Spagna combatte la crisi a colpi di chiffon

Settimana di Bridal Week a Barcellona e i riflettori del mondo wedding sono tutti puntati sulle passerelle spagnole che portano in scena le nuove collezioni di brand più o meno famosi che negli ultimi anni hanno letteralmente conquistato il mercato degli abiti da sposa. Sì perché proprio negli ultimi anni la Spagna ha scalato le classifiche del settore bridal arrivano ben in seconda posizione.
Come ha infatti rivelato il recente sondaggio “Millennial Brides: Born in the 1980s, Getting Married Today“, commissionato dalla Barcelona Bridal Fashion Week e condotto dal professor José Luis Nuenor della IESE Business School, un esperto nel settore della moda, nonché dottore di ricerca ad Harvard, la Spagna è infatti la seconda maggiore esportatrice dopo la Cina.

Il settore in Spagna vanta circa 700 compagnie e più di 6000 lavoratori. La produzione è di circa 755.000 abiti da sposa all’anno, e, dato non trascurabile, anzi, è superiore alla domanda interna.

All’interno della Spagna il primato è della Catalogna che copre circa il 41% della produzione totale.
Mentre le esportazioni corrispondono al momento a 507,4 milioni di euro. Marche come Pronovias e Rosa Clará infatti anche in Italia la fanno da padroni, rappresentando una grossa fetta di richieste da parte delle spose. Continua a leggere

Presentato nella boutique Tiffany di Milano l’abito da sposa con filo di platino by Domo Adami

tiffany_adami1

Puro, raro, eterno: non sto parlando dell’amore tra due giovani sposi ma questi aggettivi, oltre a calzare a pennello a loro, sono le qualità di un metallo prezioso tra i più esclusivi, ovvero il platino. Proprio quest’ultimo è stato il protagonista di due eventi molto esclusivi ed importanti che settimana scorsa si sono succeduti nel cuore di Milano.
In occasione infatti del suo 175° anniversario, Tiffany & Co., in collaborazione con Platinum Guild International, ha celebrato il platino con due eventi nelle boutique milanesi – giovedì 8 novembre in Via della Spiga 19/A e venerdì 9 novembre all’Excelsior Milano in Galleria del Corso 4 – dedicati alle collezioni di gioielli in platino e alla straordinaria versatilità di questo metallo.

Ma la maison Tiffany & Co., considerata l’esponente più autorevole nel mondo sin dal 1926, non è stata l’unica protagonista di questi eventi, che hanno omaggiato sì questo metallo ma lo hanno fatto in un’inedita chiave di lettura: proponendo una selezione dei loro gioielli più esclusivi affiancati da modelli raffinati firmati Domo Adami, brand leader nel settore wedding, realizzati proprio con uno speciale filo di platino. Continua a leggere

Sta per concludersi la 4 giorni del wedding a Milano: grande successo per Sì Sposaitalia

Ha aperto i battenti venerdì 22 giugno a fieramilanoctiy Sposaitalia, la manifestazione che ogni anno chiama a sè gli stilisti e i professionisti dell’alta moda da sposa e da cerimonia. Quest’anno sono state 154 le collezioni dedicate a uomo, donna e bambino in mostra. Come ormai di consueto è stata caratterizzata dall’alto livello della manifestazione, garantito da estro e artigianalità, veri protagonisti degli abiti esposti: due caratteristiche che richiamano da sempre i più importanti buyer italiani e stranieri.
In un fitto calendario di sfilate Sposaitalia ha portato anche quest’anno in scena il meglio della creatività e della maestria degli stilisti del settore, che hanno colto l’occasione per presentare alla stampa e ai buyer le ultime proposte per il giorno del sì. Continua a leggere

Vedersi portar via l’abito da sposa sotto il naso?Ad Asciano rubati 300 capi pronti per il sì


C’è furto e furto e quello che vi sto per raccontare ha un alone di malinconica tristezza dovuta all’oggetto rubato. Immaginate di essere a pochi mesi o addirittura settimane dal grande giorno, sicure di avere tutti i preparativi sotto controllo e soprattutto di aver l’abito dei vostri sogni perfettamente riposto in atelier pronto per essere ritirato, ebbene di colpo vi chiamano avvisandovi del furto di quest’ultimo. Come reagireste? Chissà quale spaesamento e scoramento provereste. Devono essersi sentite proprio così le spose che nella notte tra domenica e lunedì scorsi nella sede dell’Ipermoda in via dei Condotti ad Asciano in provincia di Pisa, si sono viste portar via l’abito dei propri sogni già modificato per il gran giorno e soprattutto già pagato.
Comprensibile ed immaginabile, dunque, lo sgomento e l’apprensione di chi, a pochi giorni dalle nozze si rende conto che il vestito prescelto non c’è più perché è stato rubato. Come risolvere questo spiacevole disguido? Per limitare i disagi dei clienti, il negozio ha fatto pubblicare sul quotidiano La Nazione un annuncio nel quale si invita, “a causa di un furto subìto, tutti i clienti che hanno capi da cerimonia con correzioni di sartoria a contattare urgentemente il negozio”. Continua a leggere

Intervista a Melissa Satta: Nicole Spose veste di bianco la showgirl

Sei da poco diventata testimonial della nuova collezione di Nicole Spose. Come è nata questa collaborazione?
Con Nicole Spose abbiamo scattato questo servizio all’inizio del mese di ottobre a Milano, ovviamente poi sono passate alcune settimane per la scelta delle foto e la diffusione della campagna. Alessandra e Carlo di Nicole Spose hanno contattato la mia agenzia perché erano interessati a me, ci siamo prima conosciuti ed incontrati e da lì è iniziato tutto. Continua a leggere

Milano si tinge di bianco: al via domani Sì Sposaitalia


Al via domani e fino al 20 giugno 2011 l’appuntamento più atteso da esperti del wedding e buyers, Sì Sposaitalia
Collezioni, la sintesi più completa di ciò che le griffes mondiali offrono in fatto di nozze e dintorni. I 16.000 metri quadri del padiglione 3 di Fieramilanocity ospiteranno le più belle e innovative collezioni per lei, per lui e per i più piccoli, completate dagli accessori, sempre meno optional e sempre più elemento indispensabile per il giorno del sì. Continua a leggere

Ufficiale gentildonna in abito bianco da favola


Abiti da sposa per le donne militari negli Stati Uniti. È questa l’iniziativa promossa in questi giorni da un ente di beneficenza. Lo scopo? Assicurare anche alle spose militari un giorno da favola. Si chiama Brides Across America ed è un progetto nazionale per aiutare tutte quelle donne impegnate nella difesa del Paese a realizzare comunque un matrimonio da favola. L’idea piace, è simpatica e tra l’altro sensibilizza sulla situazione delle donne nell’esercito.
Gli abiti da sposa in questione sono stati donati da negozi o da stilisti proprio in occasione di questo progetto. La gamma di vestiti proposti propone grandissime griffe come Vera Wang, Pronovias e Amsale. Gli abiti sono disponibili in diverse taglie e hanno dei prezzi che variano dai 400 ai 3.000 dollari, ovviamente le spose militari sono esenti. Continua a leggere

Esce in libreria Ma come ti vesti, manuale di moda e stile ispirato al celebre programma tv. Enzo Miccio, uno degli autori e noto wedding planner, si racconta ad Oggi Sposi


Quante volte vi è capitato di commentare per strada l’abbigliamento dei passanti? E a chi non è successo di storcere il naso davanti ad una mise a dir poco azzardata di un invitato ad un matrimonio formale? Da qui parte l’idea del format di successo Ma come ti vesti, proposto sul canale Real Time, e che da oggi diventa anche un libro.
Si tratta di un manuale di moda scritto a quattro mani da due maestri dello stile. Carla Gozzi ed Enzo Miccio insegnano in più di 250 pagine le regole per vestirsi in maniera perfetta in ogni occasione, attraverso una scuola illustrata in cui scoprire: una breve storia della moda, un mondo fatto di tessuti e fantasie, l’armadio con i capi di abbigliamento e gli accessori ed infine i preziosissimi “Mai più senza!” e “Mai più con!”. Insomma si tratta della strenna natalizia per eccellenza, ideale per chi non ha dimestichezza con il proprio armadio, ma anche per vere e proprio fashion addicted.
Abbiamo intervistato uno degli autori, Enzo Miccio, notissimo wedding planner e protagonista della trasmissione tv che ci ha svelato cosa c’è dietro al successo di Ma come ti vesti?. Continua a leggere